Dolore lombare a destra

Riepilogo: La causa più comune di dolore nella zona lombare è la presenza di protrusione o ernia intervertebrale della colonna lombare. In questo caso, il dolore può essere dato nella gamba destra alle dita dei piedi. L'unico esame informativo in questo caso è una risonanza magnetica.

In alcuni casi, il paziente avverte solo dolore alla schiena o principalmente sul lato destro. Comprendere le possibili cause della lombalgia, così come le sue caratteristiche tipiche, può aiutare a fare una diagnosi accurata e, di conseguenza, prescrivere il trattamento più efficace.

Le principali cause della lombalgia

La lombalgia è solitamente causata dai seguenti motivi:

  • danno ai muscoli, legamenti e / o tendini che circondano e sostengono la spina dorsale (in una parola - tessuto molle);
  • problemi con strutture vertebrali, come articolazioni arcuate o dischi intervertebrali;
  • condizioni o malattie che colpiscono gli organi interni del dorso medio, aree addominali e pelviche.

Si consiglia di consultare un medico se la lombalgia non scompare o si aggrava alcuni giorni dopo la sua insorgenza, se il dolore appare improvvisamente e gravemente, così come se è accompagnato da sintomi allarmanti.

Nella maggior parte dei casi, il mal di schiena è il risultato di danni minori ai muscoli e / o ai legamenti della vita, e il nostro corpo di solito ha abbastanza risorse per far fronte a questo tipo di danno. Se il dolore non si attenua entro tre giorni, è necessario consultare un medico.

Il dolore lombare è solitamente causato da danni o lesioni alle strutture vertebrali, come i muscoli del dorso inferiore inferiore, i dischi intervertebrali della colonna lombare o la colonna vertebrale arcuata. Sebbene molti problemi con queste strutture causeranno molto probabilmente dolore al centro della schiena, è anche probabile che il dolore si sentirà principalmente o completamente su un lato della vita.

Lombalgia e affaticamento muscolare

Lo stiramento dei muscoli è la causa più comune di dolore alla schiena e può causare dolore, sentito principalmente dal lato destro.

I sintomi tipici dello strappo muscolare includono:

  • mobilità limitata (movimenti come piegarsi in avanti o girare di lato possono essere dolorosi o impossibili);
  • dolore e / o gonfiore nella parte bassa della schiena a destra;
  • spasmo muscolare;
  • dolore che diminuisce con il riposo, per esempio, quando si è seduti con le gambe sollevate e le ginocchia leggermente piegate con supporto - per esempio, su una sedia reclinabile, in un letto con cuscini posizionati correttamente;
  • dolore che si abbassa quando si usano impacchi caldi e freddi;
  • dolore che almeno in parte risponde agli antidolorifici OTC
  • dolore che peggiora quando si alza dal letto o si sta seduti.

Nella maggior parte dei casi, l'affaticamento muscolare è il risultato di lesioni relativamente lievi, ad esempio una brusca svolta durante il sollevamento di un sacco di generi alimentari. Distorsione muscolare può anche essere il risultato di un infortunio sportivo o di un incidente d'auto.

Molto spesso, il dolore durante l'allungamento dei muscoli si attenua dopo pochi giorni e non richiede l'attenzione dei medici.

Problemi alla schiena

La causa del dolore nella colonna lombare può essere qualsiasi problema con strutture vertebrali, come articolazioni arcuate, dischi intervertebrali in qualsiasi segmento motorio o radici nervose che escono dalla colonna vertebrale in ogni segmento sul lato destro.

Tra i problemi spinali comuni che possono causare mal di schiena a destra:

Ernia nella colonna lombare

Il disco intervertebrale situato tra le vertebre adiacenti può sporgere sul lato destro della colonna vertebrale. L'ernia intervertebrale può causare dolore alla schiena opaco e doloroso a causa del pizzicamento della radice spinale in un forame stretto forale. Dolore lombare sulla destra può essere combinato con dolore al gluteo e gamba destra al piede.

Problemi con le articolazioni t (spondiloartrosi)

Rigidità, disagio e dolore in alcune aree nella parte bassa della schiena sono probabili sintomi di artrosi delle articolazioni della colonna vertebrale arcuata. In alcuni casi, i nervi sul lato destro della colonna vertebrale sono pizzicati dalla crescita eccessiva dell'osso nell'articolazione, che può portare a dolore alla schiena e dolore locale;

Stenosi spinale

Il lume del canale spinale può restringersi a causa di ernia intervertebrale, escrescenze ossee e altri problemi, portando a dolore nella parte bassa della schiena a destra, così come dolore radicolare e / o debolezza nel gluteo e nella gamba destra;

Disfunzione dell'articolazione sacroiliaca

L'articolazione sacro-iliaca collega le ossa del bacino alla base della spina dorsale. Se l'articolazione sacroiliaca è eccessiva o, al contrario, si muove troppo poco, si può avvertire dolore nella parte bassa della schiena sul lato destro e / o nella coscia destra;

Spondilite anchilosante

Questa malattia infiammatoria può verificarsi nella parte inferiore dell'articolazione sacro-iliaca e il mal di schiena e / o il dolore alla parte destra della coscia destra possono diventare i primi sintomi della malattia. A lungo termine, la spondilite anchilosante può portare alla fusione delle articolazioni arcuate e delle vertebre, che limiterà la mobilità della colonna vertebrale.

Il trattamento dei problemi spinali varia a seconda delle condizioni e della gravità dei sintomi del paziente. Crediamo che l'approccio integrato più efficace per il trattamento dell'osteocondrosi e le sue complicanze. Pertanto, il miglior effetto clinico ha una trazione spinale senza carico, con la quale è possibile aumentare la distanza tra le vertebre, ridurre il dolore e migliorare la nutrizione di tutti i dischi intervertebrali. La ginnastica speciale, le varie tecniche di massaggio, l'irudoterapia in combinazione con la trazione spinale danno ottimi risultati di trattamento.

Cause meno comuni del dolore lombare

Alcuni problemi spinali e condizioni dolorose con conseguenze potenzialmente gravi possono anche causare mal di schiena sulla destra. Tali stati includono:

Spondilolistesi degenerativa

La spondilolistesi degenerativa è una condizione in cui, a causa di cambiamenti legati all'età nella colonna vertebrale, la vertebra superiore si sposta in avanti rispetto a quella inferiore. Questa condizione può creare un carico addizionale sui muscoli della schiena, così come spremere le radici nervose, che porterà a dolore alla schiena a destra, così come, di regola, dolore lungo il nervo sciatico attraverso il gluteo e / o la coscia nella gamba destra;

Sindromi da dolore cronico

La fibromialgia e la sindrome del dolore miofasciale sono condizioni dolorose croniche che possono causare dolore muscoloscheletrico in tutto il corpo, così come il dolore concentrato nella parte bassa della schiena sul lato destro. Altri sintomi includono dolore in aree specifiche (punti trigger) e stanchezza cronica;

Tumore nella colonna vertebrale

I tumori del cancro si sviluppano raramente direttamente nella colonna vertebrale, nella maggior parte dei casi si estendono alla colonna vertebrale da altre parti del corpo. Se il tumore sta premendo sul lato destro della colonna vertebrale o schiaccia la radice del nervo a destra, il risultato può essere il mal di schiena destro.

Alcune condizioni sono più difficili da diagnosticare rispetto ad altre. Se il paziente ha sintomi cronici che appaiono intermittenti o progressivamente aggravati, puoi provare a fare una descrizione scritta dettagliata di quando i sintomi si verificano e di quanto gravi siano. Questo può aiutare il medico a fare rapidamente la diagnosi corretta e iniziare il trattamento appropriato.

Dolore lombare causato da problemi agli organi interni.

Ci sono molti problemi con gli organi interni, situati nel mezzo della regione posteriore, addominale e pelvica, che possono potenzialmente causare mal di schiena destra. Il dolore può essere il risultato di infiammazione o irritazione degli organi interni, oltre ad essere un segno di infezione. In tali condizioni, di norma, oltre al mal di schiena sul lato destro, ci sono altri sintomi che possono ridurre significativamente l'area di ricerca nella fase della diagnosi.

Le seguenti sono alcune delle cause più comuni di lombalgia:

Problemi ai reni

I sintomi di calcoli renali e infezioni renali possono essere molto simili. Entrambe le condizioni possono causare dolore alla schiena da un lato, così come il dolore durante la minzione e la nausea e / o il vomito. La difficoltà a urinare di solito si verifica quando la pietra si muove all'interno del rene, entra negli ureteri e poi nella vescica e nel tratto urinario. In questo caso, il paziente potrebbe notare del sangue nelle sue urine. L'infezione del rene destro provoca febbre, infiammazione locale e indolenzimento nella parte bassa della schiena a destra, nel luogo in cui si trova il rene;

Colite ulcerosa

Questa malattia infiammatoria intestinale è caratterizzata da una costante infiammazione del colon. I frequenti crampi addominali nella colite ulcerosa possono causare mal di schiena destra. Altri sintomi includono problemi digestivi cronici, come diarrea, dolore rettale, perdita di peso e debolezza generale;

appendicite

L'appendice si trova nella parte in basso a destra dell'addome. Se l'appendice si infiamma, inizia a fuoriuscire o si rompe, può causare sintomi, compreso il mal di schiena sul lato destro. In generale, i sintomi di appendicite variano e includono dolore improvviso nell'addome inferiore destro, che può essere accompagnato da ulteriori sintomi come febbre, nausea e vomito e / o dolore lombare sul lato destro;

Problemi ginecologici

Problemi con vari organi riproduttivi nelle donne localizzate nella regione pelvica possono portare a dolore lombare sulla destra. Ad esempio, l'endometriosi è una malattia comune che può causare dolore acuto sporadico nella regione pelvica, che si irradia nella parte bassa della schiena sul lato destro. La fibromatosi o la comparsa di escrescenze tissutali nell'utero o intorno ad esso, possono causare dolore alla schiena destra insieme a mestruazioni anormali, aumento della minzione e dolore durante il sesso;

gravidanza

Dolore lombare a destra e in generale dolore lombare si verifica spesso durante la gravidanza ed è associato allo sviluppo del feto. Molte donne in una tale situazione trovano metodi utili come il riposo, la ginnastica e la terapia complementare.

Infiammazione della cistifellea

L'infiammazione o la disfunzione della cistifellea, di regola, è accompagnata da una grave indigestione, specialmente dopo aver mangiato. La disfunzione della cistifellea solitamente causa dolore nell'addome superiore destro e nella parte posteriore destra;

Problemi al fegato

Il dolore associato a problemi al fegato può essere dovuto a infiammazione (epatite), ascesso, cicatrici (cirrosi), nonché a ingrossamento e insufficienza epatica. I sintomi di problemi al fegato comprendono dolore all'addome superiore e / o alla schiena, affaticamento, nausea o mancanza di appetito, ittero. I problemi al fegato sono piuttosto rari nelle persone che non sono a rischio del loro sviluppo.

Se si sospetta che le suddette condizioni possano essere la causa del mal di schiena destro, si consiglia di consultare immediatamente un medico.

Ovviamente, ci sono un gran numero di malattie e condizioni degli organi interni, che possono anche portare a dolore alla schiena destra, quindi è importante descrivere molto chiaramente i sintomi allo studio medico in modo che possa rapidamente fare una diagnosi corretta e fare un piano di trattamento efficace.

Dolore lombare e condizioni di emergenza

In alcuni casi, il dolore lombare può essere un segno di una condizione grave che richiede un aiuto rapido e professionale. Ad esempio, il dolore lombare è spesso un sintomo delle seguenti condizioni:

appendicite

Questa condizione appare quando l'appendice, situata nella parte in basso a destra dell'addome, si infiamma e / o si rompe. Ciò può causare dolore lombare grave e grave e / o dolore nell'addome inferiore destro. I sintomi variano e possono includere nausea, vomito o febbre. I sintomi possono comparire improvvisamente o svilupparsi gradualmente;

Sindrome di equiseto

Una delle più gravi complicanze dell'ernia del disco nella colonna lombare. Si manifesta con grande ernia intervertebrale o con ernia di media grandezza sullo sfondo di uno stretto canale spinale. I sintomi possono iniziare improvvisamente o svilupparsi gradualmente, ma alla fine vi è una persistente disfunzione degli organi pelvici e / o disfunzione degli arti inferiori, più spesso paresi del piede. La condizione richiede cure immediate, per lo più chirurgiche per un tempo limitato. La sindrome dell'equiseto può essere causata da altre cause, come la presenza di un tumore nel lume del canale spinale, la tubercolosi spinale e così via.

Aneurisma dell'aorta addominale

L'aneurisma dell'aorta addominale si manifesta nel suo allargamento o rottura. I sintomi di solito includono un dolore improvviso molto grave nell'addome o nella parte bassa della schiena, oltre a sintomi associati a bassa pressione sanguigna, come perdita di coscienza e / o nausea;

osteomielite

L'osteomielite è un'infezione della colonna vertebrale. Di regola, si manifesta in grave dolore alla schiena e febbre alta. Altri sintomi possono includere perdita di peso inspiegabile, oltre a infiammazione, arrossamento o tenerezza dei tessuti molli vicino alla colonna vertebrale.

I pazienti stessi devono capire quando cercare assistenza medica. La regola principale: consulta il tuo medico se il mal di schiena è così grave da impedirti di svolgere le normali attività, come camminare, stare in piedi o dormire, e anche se improvvisamente si verifica un forte dolore alla schiena e non diminuisce a riposo anche dopo l'assunzione di antidolorifici.

Articolo aggiunto a Yandex Webmaster 2017-11-07, 16:57.

Vedi anche

Siamo nei social network

Quando copiamo materiali dal nostro sito e li inseriamo su altri siti, richiediamo che ogni materiale sia accompagnato da un collegamento ipertestuale attivo al nostro sito:

Dolore lombare sul lato destro

Il mal di schiena, specialmente nella cintura, è un fenomeno molto diffuso. Praticamente tutti i segmenti della popolazione sono soggetti a loro, indipendentemente dal sesso e dall'età. La lombalgia alla destra avviene all'improvviso, senza una ragione apparente, e succede che tormenta a lungo. Questo fenomeno è ben noto alle persone perfettamente sane, ma più spesso è intrinseco a coloro che hanno gravi malattie nei loro corpi.

Fattori di rischio

Dolore lombare sul lato destro è causato da anomalie che si verificano nella colonna vertebrale, così come i processi patologici che si verificano negli organi interni, spesso non collegati a questa parte del corpo. Mal di schiena nella regione lombare a causa di problemi al fegato, al tratto gastrointestinale, ecc.

Quando la sindrome è causata da alterazioni patologiche negli organi interni, si manifesta insieme a sintomi che possono indicare una malattia specifica. Pertanto, il processo infiammatorio è accompagnato da febbre, malfunzionamenti del tratto gastrointestinale, fegato e reni causano nausea e vomito.

Il lato destro della parte inferiore della schiena fa male più spesso a causa di tali problemi:

  • Osteocondrosi della colonna lombare. In questo caso, il dolore si verifica quando una persona tossisce, starnutisce, ride, fa un movimento acuto o si trova in una posizione scomoda per il corpo.
  • Pizzicando il nervo È caratterizzato da dolore lombare acuto, cede il passo alle gambe e ostacola la mobilità della schiena.
  • Spondilosi. Provoca un improvviso dolore nella parte destra della vita, se una persona si sporge in avanti e giace sul lato sinistro, così come con l'immobilità a lungo termine del corpo.
  • Spondilosi lombare. È caratterizzato da un forte dolore nella regione lombare, passando quando si trova sul lato sinistro e sollevato quando si piega in avanti.
  • Osteomielite. Il danno all'osso e ai tessuti molli della colonna vertebrale, causato da un processo purulento-necrotico che colpisce l'osso e i tessuti molli, provoca dolore nella regione lombare.
  • Tumori della colonna lombare.

Le ragioni che feriscono il lato destro e la zona lombare comprendono appendicite e polmonite destra, infiammazione della cistifellea, malattie renali. Queste patologie sono pericolose non solo per la salute, ma anche per la vita.

Le cause del mal di schiena sono radicate in tutti i tipi di lesioni alla schiena causate da cadute, lividi e colpi. Di solito il sintomo si osserva immediatamente dopo questi eventi, accompagnato da un dolore acuto, che gradualmente scompare.

Ogni tipo di dolore nella parte destra della parte bassa della schiena ha segni caratteristici che possono indicare la causa della sindrome:

  • Acuta. Shock, cadute, improvvisi movimenti del corpo e carichi aumentati. L'ipotermia può causarlo. Anche se questa sindrome era di breve durata, è consigliabile condurre un esame in un istituto medico.
  • Temporaneo. Caratteristica della sovratensione fisica o del corpo in una posizione per lungo tempo. Si abbassa da solo o viene rimosso con l'aiuto di antidolorifici.
  • Lunga durata Indica la presenza nel corpo di una grave patologia e richiede un appello urgente al medico.
  • Aching. È uno dei sintomi associati dell'osteomelite, che richiede una diagnosi approfondita. Il dolore è spesso accompagnato da processi degenerativi nella regione lombare della colonna vertebrale e informa sull'osteocondrosi e la spondiloartro.
  • Disegno. Possibile con epatite ed epatomegalia. Dato il rischio di queste malattie, un esame immediato diventa estremamente necessario.

Differenze di localizzazione

I dolori alla schiena sulla destra non sono solo diversi per natura e durata. Un importante indicatore di questa malattia è la loro localizzazione.

Sopra la vita

Se la sindrome del dolore si manifesta a destra e sopra la parte bassa della schiena, non sono escluse le patologie negli organi addominali. Diagnostica gli organi esposti dell'apparato digerente, i sistemi escretore e riproduttivo.

Lombata inferiore

Dolore lombare da destra indietro - una conseguenza di ferita e infiammazione. Può anche segnalare appendicite. Quando dà al gluteo e alla gamba destra, indica che le radici nervose, che si trovano nella regione lombare inferiore, sono colpite. Il sintomo che appare a destra sotto la parte bassa della schiena è causato da sovratensioni causate dallo sforzo fisico.

Dipendenza dell'età

Il dolore nella regione lombare destra non passa da nessuna fascia d'età.

Nei bambini

Quando un bambino ha un mal di schiena nella regione lombare a destra, dovrebbe essere mostrato al medico senza fallo. La sindrome può essere causata da diversi fattori:

  • Sovraccarico e fatica. Costantemente in movimento, i bambini sono spesso esposti a cadute e ferite. L'alta attività porta alla fatica della colonna vertebrale. Gli zaini e le valigette da scuola pesante giorno per giorno creano dipendenza e contribuiscono alla cattiva formazione della postura, che provoca dolore nella parte destra della regione lombare della schiena. Lo stesso fattore può verificarsi a causa della costante seduta al computer e l'utilizzo di un letto troppo morbido.
  • Potenza. Una dieta inadeguata e difettosa non garantisce la normale formazione dello scheletro, che porta all'osteoporosi.
  • Infiammazioni. La sindrome si manifesta se la colonna vertebrale è stata sottoposta al processo infiammatorio. Allo stesso tempo, il dolore inizia gradualmente a essere trasmesso agli arti inferiori e la postura cambia.
  • Malattie intestinali Il dolore nella parte destra della schiena è accompagnato da appetito, digestione e feci disturbati.
  • Infiammazione dei reni e della vescica. La sindrome può manifestarsi da entrambi i lati della vita. Allo stesso tempo, c'è una minzione dolorosa, un cambiamento nel colore delle urine e un aumento della temperatura corporea.

La lombalgia sul lato destro è spesso osservata nelle ragazze adolescenti prima e durante le mestruazioni, così come nei bambini con l'influenza.

Nella vecchiaia

Il dolore lombare a destra nelle persone anziane è il risultato di cambiamenti legati all'età che interessano la colonna vertebrale. Spesso la sindrome è causata dall'osteoporosi. Può anche causare diabete, gotta e disordini metabolici.

Dipendenza dal sesso

Sebbene tutte le persone siano inclini al dolore lombare sul lato destro, le loro cause dipendono spesso dal genere.

Negli uomini

Quando la lombalgia negli uomini non è giustificata da anomalie nella parte vertebrale, c'è una lesione degli organi interni. La sindrome in forma acuta informa sulla presenza di patologie che colpiscono la ghiandola prostatica. Lo stesso sintomo si manifesta nella formazione di iperplasia benigna, così come l'infiammazione della prostata. Il dolore dà agli arti inferiori, accompagnato da disagio all'inguine, minzione frequente e difficile.

Il dolore doloroso e fastidioso nella parte bassa della schiena nei maschi è una conseguenza dei processi patologici che colpiscono la prostata, gli ureteri ei testicoli. La sindrome è osservata in questi casi:

  • con infiammazioni;
  • idropisia;
  • uretrite;
  • tumori del cancro;
  • vene varicose nei testicoli, ecc.

In questo caso, non solo fa male il lato destro e dà la parte bassa della schiena. Possibili violazioni della minzione e delle feci, nonché un marcato deterioramento della funzione sessuale. Tutti questi sintomi - una ragione per il trattamento immediato a uno specialista.

Nelle donne

Anche il dolore nei fianchi delle donne ha le sue caratteristiche. Se una donna ha dolore lombare sulla parte posteriore destra, è possibile che il suo sistema riproduttivo ha subito un processo infiammatorio. Inoltre, accade che il dolore nella parte destra della vita nelle donne compaia in pazienti con ovaie, cisti o organi che si trovano nella pelvi.

Per i fattori, quando una donna ha un mal di schiena più vicino alla vita, diventa spesso un eccesso di peso. La colonna vertebrale delle donne obese è costantemente soggetta a carico eccessivo, si deforma e diventa la causa di questa sindrome.

Non esiste una ricetta universale per il dolore lombare giusto. Il regime di trattamento è stabilito dal medico curante individualmente, a seconda della malattia diagnosticata che ha causato le sensazioni negative.

È abbastanza difficile evitare completamente il mal di schiena, ma è ancora possibile ridurre il rischio di questo fenomeno. Per fare ciò, è necessario caricare in modo ottimale la colonna vertebrale, eliminare uno stile di vita sedentario e l'aumento di peso, mantenere uno stile di vita sano e visitare regolarmente il medico.

Cosa fa il mal di schiena giusto?

Molti lamentano dolore alla schiena, ma le cause di questo fenomeno possono essere molto diverse. Ad esempio, il dolore nella zona lombare a destra dietro di te può parlare di problemi alla colonna vertebrale o di una malattia del rene destro.

Quindi a volte hanno un effetto e una malattia intestinale, oltre a problemi con l'ovaio destro. Potrebbero esserci altre ragioni.

Se si verifica un tale sintomo, è necessario consultare immediatamente un medico e sottoporsi a un esame completo.

Poiché la ragione può essere un processo patologico abbastanza serio, è meglio non ritardare una visita a uno specialista e certamente non auto-medicare.

Perché si verifica un sintomo?

Se consideriamo il problema in modo più dettagliato, si possono verificare sintomi simili nella regione lombare per i seguenti motivi:

  1. Malattie associate al sistema muscolo-scheletrico: osteocondrosi, osteomielite, osteoporosi, spondilolistesi e altri.
  2. Patologie associate ai muscoli (infiammazione, danno traumatico, stiramento).
  3. Malattie neurologiche (neurite o plexite).
  4. Disturbi degli organi interni (rene destro, fegato e colecisti, intestino, ovaia destra).

Caratteristiche del dolore in varie patologie

Qualunque sia la ragione, se si verificano sintomi, si dovrebbe consultare immediatamente un medico, perché nella regione lombare a destra ci sono molti organi.

I sintomi del dolore in quest'area sono spesso un segno sfavorevole e necessitano di una diagnosi accurata per poter assistere adeguatamente.

Osteocondrosi e sciatica

Se il dolore è associato all'osteocondrosi, allora può essere noioso e doloroso, ma può anche essere acuto se il nervo viene pizzicato. Questo dolore nella parte posteriore della destra è accompagnato da rigidità del movimento. Si intensifica dopo:

  • attività fisica
  • ipotermia
  • movimento improvviso o rimanere a lungo in una posizione scomoda.

Si svolge dopo un periodo di riposo, prendendo farmaci antinfiammatori.

Sensazioni acute e intollerabili possono svilupparsi con sciatalgia o alterazione del nervo sciatico. Di norma, questo dolore è localizzato sotto la parte bassa della schiena, irradiandosi alla coscia, all'inguine e alla parte inferiore della gamba.

Il peggioramento si verifica durante le lunghe camminate, a volte anche in caso di tosse o starnuti. La malattia ha bisogno di un approccio integrato al trattamento (farmaci, fisioterapia, massaggi, terapia fisica).

Infiammazione muscolare

Tirare il dolore sotto o sotto la vita può derivare da infiammazione muscolare o miosite.

Quando palpate, è possibile identificare le aree del sigillo. Per il trattamento vengono usati unguenti e impacchi caldi.

Ernia spinale

Il mal di schiena acuto dal dorso a destra sopra la parte bassa della schiena può indicare lo sviluppo di ernia intervertebrale. A volte è localizzato più in basso a seconda di dove si trova la lesione. Accompagnato da:

  • compromissione della mobilità
  • cambio di andatura,
  • intorpidimento e atrofia dei muscoli delle gambe.

Se i farmaci non aiutano questa condizione patologica, il medico può raccomandare un metodo chirurgico di trattamento.

Malattie dei reni, fegato, pancreas

Un dolore sopra la parte bassa della schiena a destra può indicare pielonefrite o calcoli renali. A volte questo sintomo indica la presenza di idronefrosi pronunciata.

In questi casi, spesso si sviluppa colica renale, in cui la sofferenza del paziente è così insopportabile che non riesce a trovare un posto per se stesso, è costantemente lacerata. Rimosso attacco solo prendendo antispastici.

In alcuni casi, quando il processo è in corso e si sviluppa lo sviluppo dell'insufficienza della funzione dell'organo, diventa necessaria un'operazione per rimuovere il rene.

Il dolore a destra sotto le costole nella parte posteriore sopra la parte bassa della schiena è associato a malattie del fegato e delle vie biliari. Sono accompagnati da:

  • disturbi digestivi,
  • ingiallimento della pelle,
  • pesantezza nel fegato.

In questo caso si utilizzano epatoprotettori, agenti coleretici, antispastici. Assicurati di seguire la dieta.

Dietro la parte bassa della schiena nella parte destra il dolore è spesso accompagnato da infiammazione del pancreas. È anche indicato a sinistra, ma potrebbe essere di fuoco di Sant'Antonio. Un attacco acuto di questa malattia è trattato solo in un ospedale.

Malattie ginecologiche

Il dolore nella parte destra della parte bassa della schiena nelle donne può essere un segno di problemi ginecologici:

  • endometriosi (infiammazione della parete interna dell'utero),
  • salpingoophorite (infiammazione delle ovaie e appendici),
  • tumori dell'utero e altre patologie degli organi pelvici.

A volte il disagio non si nota nell'addome inferiore e l'insidiosità di tali patologie è che il paziente crede di avere semplicemente una regione lombare.

Pertanto, per chiarire la diagnosi dovrebbe contattare immediatamente un ginecologo. Negli uomini, può verificarsi con prostatite o adenoma prostatico.

Problemi di età

Se una persona anziana ha un mal di schiena nella zona lombare sul lato destro, si può ipotizzare un cambiamento del midollo spinale correlato all'età o l'osteoporosi.

Spesso questo sintomo viene osservato in violazione dei processi metabolici, del diabete e della gotta.

Manifestazioni durante la gravidanza

I sintomi simili sono stati osservati nelle donne durante la gravidanza. Il carico sul corpo dall'utero in rapida crescita esercita pressione su colonna vertebrale, reni e fegato.

A condizione che la maggior parte delle future mamme ingrassi durante la gestazione, i sintomi del dolore alla colonna lombare non sono rari in questo stato.

Chi contattare?

Se questi sintomi si verificano, dovresti prima andare dal terapeuta. E dopo aver superato gli esami e aver ottenuto i risultati delle analisi, può fare riferimento allo specialista del profilo desiderato.

Un vertebrologo o un neurologo si occupa di malattie della colonna vertebrale In caso di malattia renale, è necessaria la consultazione di un nefrologo o di un urologo. Genitali femminili sono impegnati esclusivamente ginecologo.

E se la patologia degli organi interni diventa la causa, il paziente continua il trattamento da un terapeuta o da un gastroenterologo. Un endocrinologo si occupa di disordini metabolici.

Una selezione di materiali utili sulla salute della colonna vertebrale e delle articolazioni:

Materiali utili dai miei colleghi:

Ulteriori materiali utili nei miei social network:

disconoscimento

Le informazioni contenute negli articoli sono destinate esclusivamente a informazioni generali e non devono essere utilizzate per l'autodiagnosi di problemi di salute o per scopi medici. Questo articolo non sostituisce il parere medico di un medico (neurologo, terapeuta). Si prega di consultare il medico prima di sapere esattamente la causa del tuo problema di salute.

Perché il lombo sul lato destro fa male?

Dolore lombare sul lato destro - un sintomo comune che tormenta in molti casi diversi. La dispersione delle cause del dolore sul lato destro della vita - dalla solita stanchezza alle gravi violazioni delle funzioni degli organi interni. Ma nella maggior parte dei casi ciò è dovuto al fatto che i dischi intervertebrali sono danneggiati. Scopri la causa degli attacchi di dolore alla schiena nella regione lombare e raccomandare metodi adeguati di trattamento può solo un medico.

Perché fa male bene

L'osteocondrosi dei dischi intervertebrali lombari è la causa più comune. Brevi attacchi dolorosi nella parte bassa della schiena possono iniziare dopo forti movimenti, tosse, starnuti e risate. In questi momenti può apparire il mal di schiena (come viene anche chiamato lombalgia). In questo stato, una persona per qualche tempo perde la capacità di spostarsi dal dolore. Gli attacchi in questa situazione spesso iniziano a irradiarsi ai fianchi e ai glutei con diversi punti di forza.

La spondilosi causa sempre forti dolori alla schiena sulla destra, se il paziente si appoggia, si trova sul lato sinistro del corpo, non cambia per lungo tempo la posizione in cui si trova. Spesso, il dolore rinasce in zoppia temporanea a causa della perdita di sensibilità degli arti inferiori. Questo sintomo può andare via all'improvviso come è venuto.

Gli impatti traumatici alla schiena nella regione lombare sulla parte posteriore destra possono causare dolore lombare, ad esempio, se una persona cade. Di solito, questi sintomi compaiono immediatamente dopo l'effetto deformante. Una varietà di tumori, infiammazioni, accumuli purulenti e necrosi possono anche causare attacchi di dolore localizzati in questa parte della cresta.

Dolore nella parte destra del fondo

Qui il dolore è localizzato sia dopo gli infortuni sia a seguito dello sviluppo di varie neoplasie. Un'altra causa frequente di mal di schiena a destra è il duro lavoro fisico, i movimenti improvvisi. Come potete vedere, la dispersione delle fonti di dolore sulla zona lombare destra è molto ampia, quindi vi consigliamo di visitare un medico e di non lasciarsi trasportare dall'auto-trattamento. Dopo tutto, la radice del problema può essere non solo nelle patologie della colonna vertebrale, ma anche nei disturbi degli organi interni.

Nelle donne, il dolore nella regione lombare sulla destra può indicare l'infiammazione del sistema ginecologico. A volte compaiono durante la menopausa, con cancro dell'utero, sviluppo ectopico dell'embrione. Una gravidanza normale a volte provoca anche sensazioni dolorose dalla parte inferiore destra alla parte posteriore. Ad esempio, il dolore al sacro a destra si verifica se il feto è più vicino alla parete posteriore dell'utero. I sentimenti spiacevoli nella parte bassa della schiena negli uomini in basso a destra suggeriscono anche la patologia e l'infiammazione degli organi maschili.

Dolore in alto a destra

Se il dolore si trova alla destra della colonna vertebrale, il problema potrebbe risiedere nella distruzione del funzionamento degli organi interni. Sia gli organi digestivi che il sistema riproduttivo possono essere malati. Altre cause di ciò che fa male nella parte destra della parte bassa della schiena sono spesso radicolite, calcoli renali, infiammazione della cistifellea.

  • Si consiglia di leggere: dolore nella parte superiore della schiena

Il dolore severo dalla parte posteriore a destra causa spesso l'appendicite, il bloccaggio del nervo e l'infiammazione del pancreas. Dolore lombare sulla parte destra dietro di te può dire che i reni sono malati.

Allo stesso tempo, il quadro clinico può differire e non avere segni caratteristici concomitanti. Quindi, se il paziente vomita e si sente male, il problema è più probabile nel sistema digestivo, e se la febbre è tormentata, l'infiammazione è sicuramente presente. Una diagnosi accurata del dolore nella regione lombare può sempre essere effettuata solo da uno specialista.

La natura del dolore lombare

I dolori cronici nella parte destra della parte bassa della schiena spesso dicono che ci sono processi patologici nella spina dorsale o malattie degli organi interni. Se la schiena fa male nella regione lombare sulla destra, molto probabilmente, la loro radice è in eccessivo sforzo fisico, stanchezza e movimenti improvvisi. Tali attacchi dolorosi possono essere superati con analgesici. Quando non vuoi abusare di droghe, puoi semplicemente rilassarti, rilassare i muscoli tesi.

La sindrome del dolore doloroso nella regione lombare parla di formazioni purulente nella colonna vertebrale. Tuttavia, solo un medico può fare una diagnosi del genere. La radice del problema potrebbe nascondersi nell'osteocondrosi ordinaria.

Le sensazioni spiacevoli intense spesso si manifestano dopo gli effetti traumatici, quindi dopo i colpi e le cadute si dovrebbe rapidamente rivolgersi al pronto soccorso. Tirare il mal di schiena a causa dell'epatite. Anche se la sindrome da dolore di questo tipo raggiunge per un breve periodo, è necessario consultare un medico il prima possibile.

Trattamento di mal di schiena

La limitata mobilità della schiena sul lato destro, il deterioramento della sensibilità e il dolore nella zona lombare sulla destra riducono significativamente la qualità della vita. Inoltre, i cambiamenti negativi nei dischi intervertebrali della colonna lombare e il deterioramento degli organi dell'apparato digerente e urinario tendono a progredire nel tempo. Pertanto, per ritardare con il sondaggio, se si ha un dolore nella parte bassa della schiena, non è possibile.

In una forma trascurata, qualsiasi fonte di dolore sarà più difficile da curare.

Inoltre, i professionisti medici aiuteranno ad affrontare i sintomi, prescrivendo i giusti antidolorifici e il loro dosaggio. È meglio che sia basso, perché altrimenti si può danneggiare il tratto digestivo. In questo caso, attacchi molto forti possono essere causati da lievi deformazioni dei tessuti cartilaginei della colonna vertebrale. E molto meglio i farmaci che stressano il sistema digestivo, aiutano a calmare ed evitare situazioni stressanti.

Se si scopre che la fonte del dolore nella regione lombare a destra si trova nei processi degenerativo-distrofici e che il periodo acuto della malattia è finito, al paziente viene solitamente prescritta una lieve attività fisica. Compresi esercizi di esercizi (prima sotto la supervisione di un istruttore), nuoto in piscina, camminata regolare. Le procedure di massaggio e fisioterapia aiutano.

Al fine di alleviare il dolore lombare in caso di problemi con i dischi intervertebrali e i nervi intrappolati, i farmaci anti-infiammatori non steroidei aiuteranno (Diclofenac, Ibuprofen). Anche gli antidolorifici convenzionali come Ketanov e Ketorol hanno un posto dove stare.

La situazione è peggiore se la funzione degli organi dell'apparato digerente o riproduttivo è compromessa. Non sono i sintomi che devono essere trattati, ma la malattia stessa.

Perché il mal di schiena nella regione lombare a destra: cause e trattamento

Ci sono molte ragioni per cui fa male la schiena nella regione lombare a destra. E non sono sempre associati a malattie della colonna vertebrale. Molto spesso, tale dolore è associato a patologie degli organi interni - la vescica o i reni, e talvolta questi sono segni di appendicite. Per capire quale medico dovrebbe essere consultato, è necessario determinare la natura del dolore e la sua localizzazione. Se il dolore dà al gluteo, allora questo può essere un sintomo di osteocondrosi. In questo caso, è necessario fissare un appuntamento con un neurologo o vertebrologo. Se il dolore cede all'inguine e alla gamba, allora questo è un segno di malattia degli organi pelvici o patologie neurologiche. In questi casi, dovresti contattare il tuo urologo, ginecologo o neurologo.

Il dolore o il disagio non è sempre associato a malattie degli organi interni o della colonna vertebrale. A volte ciò è dovuto a un eccessivo sforzo fisico o addirittura al trasporto di borse pesanti. Spesso - il risultato di infiammazione muscolare causata da prolungata ipotermia e correnti d'aria. Lavorando in una posizione scomoda, senza movimenti improvvisi (raddrizzamento rapido e allo stesso tempo girando di lato), tutto può provocare dolore lombare in uomini e donne.

Ma non dimenticare che a volte il mal di schiena è pura psicosomatica. Il fatto è che durante lo stress, l'adrenalina viene rilasciata nel sangue. L'ormone inizia a preparare il corpo alla protezione e alla battaglia - è un meccanismo evolutivo, sviluppato nel corso dei secoli. È chiaro che aumenta il tono dei muscoli della schiena. Se non si verifica una scarica adeguata, i muscoli vengono spasmi, quindi si verifica la sindrome da dolore. Quindi la terapia antistress svolge un ruolo non meno importante del trattamento farmacologico o della ginnastica speciale.

Le cause del dolore nella parte bassa della schiena a destra possono essere molto diverse. Questo è:

  1. 1. Malattie della colonna vertebrale. Questo gruppo include anomalie congenite, spondilosi e spondilolistesi, processi infiammatori (osteomielite, spondilite), condizioni degenerative e tumori.
  2. 2. Malattie muscolari (lesioni traumatiche, infiammazioni).
  3. 3. Malattie neurologiche congenite o acquisite - lombalgia, neuromia lombare, sciatica, plessite, sciatica, ecc.
  4. 4. Disturbi metabolici e malattie correlate: diabete, gotta.
  5. 5. Malattie ginecologiche degli organi pelvici (utero, sue appendici) nelle donne.
  6. 6. Patologie dei reni (in questo caso, fa male da dietro, spesso le sensazioni sorgono simmetricamente - destra e sinistra), vescica, intestino.

È importante capire non solo dove il dolore è localizzato - sotto la vita o più in alto, più vicino al centro della schiena o del lato. Ciò che importa è come si manifesta. Solo un esperto può fare una diagnosi accurata. Ma capendo a che cosa questi o altri sintomi sono associati, puoi fissare un appuntamento con lo specialista giusto o anche sottoporsi a una diagnosi primaria (fare un'ecografia dei reni).

Il mal di schiena acuto è caratteristico della urolitiasi. Il dolore nell'addome inferiore indica problemi con l'intestino o gli organi della piccola pelvi. Dolore acuto che si verifica quando un carico eccessivo sui muscoli di questo reparto è caratteristico di lumboischialgia. Tirare il dolore è spesso un sintomo di una malattia delle articolazioni e della colonna vertebrale. Questo vale anche per i casi in cui il dolore cede al ginocchio.

Molti credono che tutti i problemi con la parte bassa della schiena - dalla colonna vertebrale. Questo non è del tutto vero, ma l'osteocondrosi lombo-sacrale è una delle cause più comuni di dolore. Nel tempo, le articolazioni intervertebrali e i tessuti cartilaginei sviluppano disturbi degenerativi-distrofici, che sono causati sia da cause naturali (cioè dall'invecchiamento) che dalla crescita patologica degli osteofiti. Questi ultimi sono escrescenze ossee che limitano la mobilità del sistema muscolo-scheletrico sotto la vita e più spesso solo da un lato. C'è dolore alla schiena a destra oa sinistra della colonna vertebrale.

Raffreddamento eccessivo, correnti d'aria, permanenza prolungata in una posizione scomoda, qualsiasi movimento improvviso può provocare l'aggravamento del dolore. La fase acuta causa non solo il tirare, ma anche il dolore acuto o lancinante quando si schiaccia le radici nervose.

L'osteocondrosi non può essere completamente guarita. Ma puoi fermare lo sviluppo della malattia ed eliminare il dolore. A tale scopo vengono utilizzati farmaci antinfiammatori non steroidei, principalmente Diclofenac o Ibuprofen, nei casi gravi - anche sotto forma di iniezioni. Con una forte sindrome del dolore viene eseguito il blocco di Novocainic. Ciò non elimina la causa della malattia, in modo che altre misure siano prese nello stesso momento. Si tratta di un farmaco di rilassanti muscolari (Mydocalm), progettato per alleviare lo spasmo muscolare, nonché l'uso di condroprotettori per ripristinare la cartilagine e i tessuti articolari. Indipendentemente da tali fondi non possono essere presi, è necessario consultare un medico in modo che ha raccolto un trattamento farmacologico. Lo specialista sarà in grado di nominare un corso di massaggio terapeutico e ginnastica speciale.

Quando l'osteocondrosi, non tutti gli sport sono raccomandati, quindi prima di andare in un centro fitness, è necessario consultare sempre il medico. Yoga e Pilates senza esacerbazione della malattia saranno utili, ma l'atletica, compresa la corsa e il salto, potrebbe addirittura aggravare il problema.

La natura traumatica del mal di schiena si manifesta principalmente negli atleti professionisti o amanti di tipi estremi di attività fisica. Ma tutto dipende dalla natura della lesione. Quando si tratta di lesioni, il dolore è noioso o doloroso. Spesso si verifica quando si cammina o si effettuano movimenti improvvisi. Ciò si verifica anche quando i principianti eseguono un allenamento in modo errato o iniziano ad allenarsi in palestra con una distribuzione errata del carico. Questo porta persino alla dislocazione delle articolazioni. In questi casi, viene eseguita la diagnostica strumentale, più spesso la risonanza magnetica, al fine di valutare il grado di danno dei tessuti molli. Il trattamento consiste nell'assunzione di farmaci anti-infiammatori non steroidei, esercizi terapeutici riparativi e massaggi.

A volte il dolore alla schiena nella zona lombare è causato dalla radicolite. Questa malattia è anche accompagnata da un danno da compressione alle radici nervose. In questi casi, il dolore aumenta con lo sforzo fisico. La causa della radicolopatia è una perdita di elasticità e una diminuzione della distanza tra le vertebre, che porta al pizzicamento delle fibre nervose che si estendono dai canali del midollo spinale. Quando il dolore radicolopatico dà nelle zone situate sotto la vita, glutei, la parte esterna della coscia, a volte nella caviglia.

Sintomi simili manifestano lesioni del nervo sciatico. La radicolite viene spesso confusa con la lombalgia, poiché causa dolore acuto alla tiro. Questa condizione è più spesso associata al sollevamento pesi. Ma negli uomini è una conseguenza delle malattie reumatiche dei tessuti connettivi della colonna vertebrale. La durata degli attacchi dei lombi è diversa. A volte sono diverse ore, ma succede anche diversi giorni alla volta. Lo spasmo muscolare rende una persona quasi immobile.

I metodi di trattamento consistono in terapia intensiva, per la quale non vengono utilizzati solo antidolorifici, ma anche farmaci antispastici. Metodi fisioterapici usati.

Le malattie ginecologiche possono anche provocare dolore alla colonna lombare. Molto spesso, è una patologia come l'endometriosi, che si manifesta come proliferazione di cellule endometriali al di fuori dell'utero. Tali processi possono anche influenzare l'intestino, quindi il dolore può verificarsi anche nell'addome inferiore. In caso di endometriosi, viene prescritto un trattamento farmacologico, sebbene in casi gravi sia richiesto un intervento chirurgico. Questo vale anche per malattie come i fibromi uterini.

A volte il dolore è causato da annessite, infiammazione delle appendici. Poiché è più spesso causato da infezioni batteriche, il medico prescrive un ciclo di antibiotici, principalmente dal gruppo delle penicilline.

Durante la gravidanza, c'è anche dolore nella parte bassa della schiena. E si preoccupa solo quando si muove, ma a volte a riposo, può rinunciare alle natiche o alle caviglie. Questo è dovuto a diversi motivi. Questo è un utero in crescita che schiaccia gli organi interni, a seguito del quale si verifica uno spostamento, e possono pizzicare le terminazioni nervose. Nel sesto mese, il peso corporeo aumenta in modo significativo, anche con una dieta, questo mette a dura prova la colonna vertebrale. Durante la gravidanza viene prodotto progesterone ormone, che contribuisce all'accumulo di liquido nei tessuti, che aumenta il peso. La situazione può esacerbare le malattie già esistenti del sistema muscolo-scheletrico.

Migliorare la condizione aiuterà la ginnastica speciale, progettata per le future mamme e una corretta alimentazione con proteine ​​e calcio sufficienti, che contribuirà a rafforzare i muscoli e le ossa. Si raccomanda di ridurre il carico sulla colonna vertebrale. Non è necessario tollerare il dolore, ma si consiglia di segnalarlo immediatamente al medico.

La causa del mal di schiena può essere una malattia renale. Può essere patologie come:

  1. 1. Pyelonephritis. Infiammazione dei reni causata da un'infezione batterica. Questa malattia si manifesta in forma acuta o cronica. E il dolore non appare sempre a destra. A volte appare sul lato sinistro. La malattia è accompagnata non solo dal dolore, ci sono altri sintomi. In particolare, questa patologia si manifesta con minzione frequente (e nelle urine ci possono essere tracce di sangue o pus), febbre, nausea e vomito.
  2. 2. Urolitiasi (urolitiasi associata alla formazione di calcoli nel sistema urinario). Il dolore pulsa. Questo perché l'uretere si restringe e c'è uno spasmo.
  3. 3. Nefrolitiasi. Questa è una malattia renale. Si differenzia dalla urolitiasi in quanto le pietre si trovano direttamente nei reni. Ciò provoca dolore nella regione lombare. A volte si sviluppa la colica renale, che richiede l'immediata ospedalizzazione del paziente.

Il trattamento delle patologie renali può essere sia conservativo che chirurgico. Poiché la pielonefrite è una conseguenza di un'infezione batterica, dopo un adeguato esame, il medico prescriverà un ciclo di antibiotici. Quando l'urolitiasi non è esclusa l'adesione di un'infezione batterica, quindi, in questo caso, possono essere prescritti antibiotici. I medici prescrivono farmaci sulfa e nitrofurani. La maggior parte dei farmaci che vengono assunti con urolitiasi e nefrolitiasi sono necessari per la dissoluzione delle pietre. Ma va notato che la loro eliminazione del farmaco ha effetto solo nel caso di piccole pietre. Se queste sono grandi pietre, allora stiamo parlando solo di rimozione chirurgica, ma oggi per questo si usano i metodi più benigni.

Poiché la formazione di calcoli renali e il sistema urinario sono causati da un disturbo metabolico, la terapia dietetica svolge un ruolo importante nel trattamento. L'approccio alla nutrizione dipende dal tipo di pietre che si formano. Con i calcoli di urina viene prescritta una dieta a base di latte vegetale, poiché alcalina l'urina e previene la formazione di nuove pietre. Con i calcoli di fosfato, i medici consigliano di bere le acque minerali acide di Truskavets o Kislovodsk. Lo specialista sarà in grado di fornire raccomandazioni specifiche solo dopo aver effettuato un esame completo.

Cause della lombalgia nelle donne

La struttura anatomica del corpo femminile è significativamente diversa dal maschio, in relazione al quale alcune malattie e sintomi nelle donne sono osservati molto più spesso. Questi includono dolore nella regione lombare, che può essere dovuto a processi patologici nella colonna vertebrale o anomalie nel funzionamento degli organi interni.

Di norma, il disagio in diverse malattie ha caratteristiche diverse, localizzazione e sintomi aggiuntivi. Che cosa significa dolore nella parte destra della parte bassa della schiena nelle donne e come liberarsene?

Cause del dolore

La lombalgia nelle donne può essere sia fisiologica che patologica. Il disagio fisiologico è più spesso osservato durante le mestruazioni e durante la gravidanza, non ha un'alta intensità e passa da solo dopo un po '. La sindrome del dolore acuta, acuta o prolungata è più spesso osservata in tutti i tipi di malattie, richiede una visita dal medico e una diagnosi completa.

Disturbi della colonna vertebrale

Le malattie della colonna vertebrale vengono diagnosticate sia negli uomini che nelle donne (soprattutto dopo 30 anni) e spesso manifestano dolore sul lato destro della regione lombare, specialmente se il processo patologico interessa la parte inferiore della colonna vertebrale.

Effetti traumatici

Lesioni, lividi e fratture sono una delle cause più comuni di disagio nella zona lombare. A seconda dell'ubicazione e delle caratteristiche del danno, il dolore può avere intensità diversa e può essere accompagnato da altri sintomi, tra cui lesioni dei tessuti molli (contusioni, lividi), se le radici nervose sono strangolate, sono possibili manifestazioni neurologiche - debolezza delle gambe, disturbi della pelle.

Se la sindrome del dolore non è troppo intensa e corta, è molto probabile una lesione dei tessuti molli. Il dolore severo che non va via per diversi giorni indica spesso fratture vertebrali e richiede un trattamento immediato. La terapia consiste nell'immobilizzazione della colonna vertebrale, nella terapia fisica e nella corretta alimentazione.

osteocondrosi

L'osteocondrosi si sviluppa a causa della malnutrizione nei tessuti della colonna vertebrale, motivo per cui i tessuti della cartilagine perdono le loro caratteristiche e iniziano a degradarsi. Nei primi stadi della malattia, la sindrome del dolore non è molto pronunciata, è tirata e dolorante in natura, aumenta con movimenti improvvisi, dopo una lunga permanenza in una posizione scomoda e uno sforzo fisico.

Quando il tessuto cartilagineo viene distrutto, la sindrome del dolore diventa più pronunciata, si uniscono rigidità, bruciore, intorpidimento e tiro alle gambe, debolezza muscolare e tensione. Il trattamento è generalmente conservativo (assunzione di antidolorifici, terapia fisica, fisioterapia, massaggio) ed è finalizzato a fermare il processo patologico e ripristinare le funzioni della colonna vertebrale.

spondilosi

La spondilosi è caratterizzata dalla formazione di specifiche escrescenze ossee osteofitiche lungo i bordi dei corpi vertebrali. All'inizio, non provocano sensazioni spiacevoli, ma col tempo cominciano a esercitare pressione sulle terminazioni nervose, che causano dolori acuti e sbiaditi, che sono aggravati dai cambiamenti climatici, dall'allenamento fisico, dall'ipotermia e passano dopo un leggero massaggio della zona interessata.

I sintomi concomitanti della spondilosi comprendono rigidità nei movimenti lombari, postura scorretta, nei casi gravi di disfunzione degli arti inferiori, problemi di minzione e defecazione. Il trattamento della spondilosi nelle prime fasi di un conservatore, a volte è necessario un intervento chirurgico.

Ernia intervertebrale

I dischi erniati si sviluppano come complicazione dei processi degenerativi nella colonna vertebrale: l'anello fibroso del disco si rompe e il contenuto gelatinoso del nucleo viene fuori. Il sintomo principale della malattia è il dolore acuto, acuto e parossistico, che si manifesta quando si piega, si gira, si agitano movimenti, si sollevano pesi. Spesso il dolore si diffonde ai glutei, alle cosce e alle gambe, diventa difficile per una persona camminare, intorpidimento e debolezza nei muscoli, paresi e paralisi compaiono.

La terapia per l'ernia si basa sui farmaci per il trattamento dei sintomi acuti, terapia fisica, manuale e fisioterapia. Nei casi più gravi, le disfunzioni degli arti inferiori e il sistema escretore richiedono un intervento chirurgico.

Offset del disco

Il dislocamento e la sporgenza dei dischi intervertebrali si osservano anche nelle malattie degenerative della colonna vertebrale, nelle lesioni e in altri fattori negativi. Il dolore in tali patologie può avere caratteristiche e intensità diverse - nei primi stadi è debolmente espresso, manifestato durante l'attività fisica, flessione e lunga permanenza nella stessa postura. Durante la violazione delle radici nervose, si osservano cambiamenti nell'andatura, nella debolezza, nell'insensibilità e nel formicolio alle gambe, e nelle fasi successive è possibile la deformità spinale.

Il trattamento dello spostamento e della sporgenza dei dischi nelle prime fasi è conservativo, principalmente con l'aiuto di esercizi speciali, fisioterapia, massaggio e chirurgia è necessaria solo quando si sviluppano gravi complicanze.

Malattie femminili

Le malattie ginecologiche sono un'altra causa comune di dolore lombare nelle donne, che è causato dalle caratteristiche anatomiche del corpo. Gli organi riproduttivi femminili si trovano nella cavità addominale nella proiezione della regione lombare, quindi il disagio è spesso dato alla parte bassa della schiena.

Malattie uterine

In molte donne sono presenti processi infiammatori e infettivi, difetti acquisiti o congeniti dell'utero. Una delle manifestazioni di tali malattie è il dolore nell'addome inferiore, che si irradia nella parte bassa della schiena, ed è spesso accompagnato da irregolarità mestruali: periodi troppo pesanti, scarsi o irregolari, e talvolta la loro assenza. Nei processi infiammatori sono possibili sintomi comuni: febbre, debolezza, mal di testa, ecc. Il trattamento dipende dal decorso clinico e dalle caratteristiche della patologia - con l'infiammazione e le infezioni viene condotta la terapia antibatterica, i tumori (polipi, fibromi) sono più spesso trattati chirurgicamente.

oncologia

Le neoplasie maligne sono il fattore più pericoloso che può causare dolore nel basso ventre e nella regione lombare. Il più delle volte, le donne in età fertile hanno il carcinoma endometriale (lo strato mucoso interno) e la cervice, e meno spesso i tumori compaiono nel corpo dell'organo e in altre parti di esso. Nelle prime fasi, praticamente non dà sintomi e può manifestarsi con deboli dolori alla pelvi e alla zona lombare, che si ripetono periodicamente. Inoltre, le donne hanno perdite vaginali di sangue, disagio durante il rapporto sessuale, perdita di peso inspiegabile.

Il trattamento del cancro uterino dipende dallo stadio della malattia e dalle caratteristiche del tumore. Il più delle volte, viene eseguita la chirurgia, dopo di che un ciclo di radiazioni e chemioterapia, ma molto spesso la malattia porta alla morte.

Gravidanza ectopica

La gravidanza ectopica è anche una condizione pericolosa che comporta una minaccia per la vita di una donna. Con questa patologia, l'uovo fetale non è fissato nell'utero, ma in uno dei tubi, che può portare alla sua rottura e al sanguinamento interno. Sintomi di gravidanza ectopica - forte dolore all'addome inferiore e inferiore della schiena, sanguinamento e sanguinamento dalla vagina. Il trattamento è esclusivamente chirurgico, il più delle volte un'operazione per rimuovere una delle tube di Falloppio.

Cisti dell'ovaia destra

Una cisti è una massa vuota benigna, piena di contenuti liquidi. Può formarsi in qualsiasi organo, ma le donne hanno spesso cisti nelle ovaie. Esistono diversi tipi di tali neoplasie, che possono apparire sia a sinistra che a destra. I sintomi di una cisti dell'ovaia destra comprendono dolore nella parte destra (addome, parte della vita), disturbi mestruali, frequenti sbalzi d'umore, infertilità.

Il trattamento di una ciste dipende dal suo tipo e dimensione. Le piccole cisti follicolari hanno spesso uno sviluppo inverso, quindi i medici scelgono le tattiche di osservazione, a volte hanno bisogno di farmaci ormonali. Grandi neoplasie, così come quelle che sono soggette a degenerazione in tumori maligni, vengono rimosse chirurgicamente.

endometriosi

La malattia è caratterizzata da una proliferazione patologica delle cellule dello strato che riveste l'utero dall'interno. L'endometriosi non ha sintomi specifici e si manifesta con dolori all'addome, alla zona lombare e al bacino, che si aggravano dopo il rapporto sessuale e l'esame ginecologico, i disturbi mestruali (il più delle volte con abbondanti mestruazioni), l'infertilità. La terapia della malattia consiste nel prendere farmaci ormonali, alleviando il dolore, nei casi avanzati viene utilizzato un trattamento chirurgico.

Patologia degli organi interni

Il dolore secondario nella regione lombare può causare patologie degli organi interni che si trovano nel peritoneo, proiezioni della colonna lombare, in alcuni casi si osservano sintomi simili nelle malattie dell'apparato respiratorio e biliare.

reni

Nefrosi, pielonefrite e altre malattie renali sono comuni nelle donne - a causa della struttura dell'uretra nelle donne, i microrganismi patogeni entrano rapidamente nel tratto urinario. La sindrome del dolore in tali patologie è localizzata sotto le costole e può essere tirata o affilata, quasi insopportabile. Altri sintomi: disturbi della minzione, nausea, debolezza, febbre. Il trattamento nelle prime fasi di un conservatore, con l'uso di farmaci antibatterici e antinfiammatori, nei casi avanzati, è necessario un intervento chirurgico fino alla rimozione e al trapianto del rene.

fegato

Il fegato si trova nell'ipocondrio destro e i processi patologici nei tessuti dell'organo (epatite, cirrosi, ecc.) Spesso causano dolore, che dà alla parte bassa della schiena. Insieme con il dolore nelle malattie del fegato, si osserva un gusto amaro in bocca, gonfiore, flatulenza, eruttazione e altri disturbi digestivi, a volte ingiallimento della pelle e delle mucose. La terapia dipende dal decorso clinico della patologia e più spesso consiste nell'assunzione di farmaci che migliorano la funzione digestiva, così come la dieta e lo stile di vita sano.

Sistema respiratorio

Il dolore nella parte destra con irradiamento alla parte bassa della schiena è possibile con malattie infiammatorie degli organi respiratori - bronchite, pleurite, polmonite. Il più spesso cominciano in modo acuto, con febbre, debolezza generale, tosse severa, qualche volta con scarico di sputo sanguinoso e purulento. In alcuni casi, il decorso della malattia può essere lento e i sintomi respiratori sono piuttosto lievi. Tali patologie sono trattate con antibiotici e farmaci sintomatici - farmaci espettoranti e antipiretici, immunomodulatori, vitamine.

intestini

Sensazioni spiacevoli sul lato destro della parte bassa della schiena sono possibili con colite, enterocolite, infezioni intestinali e altre malattie. Il dolore è accompagnato da diarrea o stitichezza, nausea e vomito, distensione addominale, flatulenza, a volte febbre, debolezza, disidratazione. Trattamento - antibiotici (per processi infettivi), farmaci per migliorare la digestione, dieta. Il trattamento chirurgico è richiesto in caso di ostruzione intestinale e altre condizioni pericolose.

Tratto urinario

Più spesso, le donne sperimentano cistite, una malattia infettiva-infiammatoria che colpisce la vescica. Le manifestazioni includono alterazioni delle funzioni urinarie (frequenti sollecitazioni in bagno, impurità del pus nelle urine, bruciore nell'uretra, sensazione di svuotamento incompleto della vescica), nella forma acuta della malattia: febbre, debolezza, mal di testa. Per il trattamento, è necessario sottoporsi a un ciclo di antibiotici, quindi seguire una dieta e uno stile di vita sano.

gravidanza

Durante la gravidanza, il dolore alla schiena è solitamente caratteristico del secondo o terzo trimestre, che è associato alla pressione dell'utero in crescita sulla colonna vertebrale e sugli organi addominali. Sono anche possibili nel primo trimestre, ma sono molto meno comuni. In questi casi è importante che la donna presta attenzione alla natura della sindrome del dolore e dei sintomi associati. Tirare e dolere il dolore debole, che passa in uno stato di riposo, è di solito la norma fisiologica. Se le sensazioni sono piuttosto intense, accompagnate da febbre, perdite vaginali sanguinarie o purulente, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza.

periodi

Praticamente ogni donna avverte disagio nella regione lombare durante le mestruazioni - normalmente, dovrebbe essere moderato e scomparire da solo entro 1-2 giorni dopo l'inizio delle mestruazioni. Dolori severi indicano disturbi ormonali o anomalie degli organi riproduttivi, specialmente se accompagnati da disturbi mestruali e altre manifestazioni, e quindi richiedono cure mediche immediate.

l'eccesso di peso

L'obesità è un'altra causa comune di dolore nella regione lombare. Sensazioni spiacevoli in questi casi possono essere dovute a carico impropriamente distribuito sulla colonna vertebrale, nonché a disturbi del retroterra ormonale e del funzionamento degli organi interni. Molto spesso, per eliminare il disagio, è sufficiente perdere peso, in rari casi è necessario un trattamento aggiuntivo.

Quale dottore contattare?

Se avverte dolore nella parte destra della parte inferiore della schiena, una donna dovrebbe consultare un medico generico che effettuerà una diagnosi primaria, riferire al paziente ulteriori ricerche e consigli a uno specialista (colonna vertebrale, ginecologo, oncologo, ecc.).

Video utile

Scopri di più da questo video.

conclusione

Il dolore nella parte destra della parte bassa della schiena nelle donne può essere un sintomo di malattie gravi, quindi l'auto-medicazione in questi casi è assolutamente sconsigliata. La diagnosi e il trattamento tempestivi elimineranno definitivamente le sensazioni spiacevoli e preveniranno lo sviluppo di complicanze.


Articoli Su Depilazione