Il tuo dermatologo

Grande enciclopedia medica
Autore: T. A. Belous.

Cilindro (cylindroma) è un tumore epiteliale maligno caratterizzato dalla formazione di strutture simili a cilindri e ialinosi stromale.

Sinonimo di cilindroma: carcinoma cistico adenoide, carcinoma cistetadenoide, carcinoma a cellule basali con stroma ialino.

La maggior parte dei ricercatori ritiene che il termine "cilindro" sia stato proposto per la prima volta nel 1856 da T. Billroth. La base per l'introduzione di questo termine era la presenza nel tumore dei cosiddetti cilindri - sezioni cilindriche arrotondate. Tali strutture si trovano anche in altri tumori (per esempio tumori di ghiandole salivari miste, tumori benigni della pelle). Pertanto, il termine "cilindro" per lungo tempo è stato associato a un lungo decorso benigno del processo tumorale e il cilindro è stato attribuito al gruppo di tumori misti, spesso facilitato dal particolare processo a lungo termine spesso osservato, così come le caratteristiche della struttura istologica dei cilindri (nessun segno di polimorfismo cellulare e attività mitotica). Successivamente, si è scoperto che i cilindrari di varie localizzazioni spesso si ripetono e si metastatizzano.

Pertanto, al momento, il termine "cancro cistico adeno" è stato adottato per designare i tumori di questa struttura, che è inclusa nella classificazione istologica internazionale dei tumori dell'OMS.

Il cilindro si presenta spesso nelle ghiandole salivari, ma può anche svilupparsi nelle ghiandole lacrimali, nelle ghiandole mucose del tratto respiratorio superiore, nei bronchi, nell'esofago, nella cervice e nelle ghiandole mammarie. Dal cilindro delle localizzazioni elencate, si dovrebbe distinguere un tumore benigno delle appendici cutanee - cilindro eccrine dermico.

Macroscopicamente un cilindro è un nodo denso di colore biancastro o giallastro di consistenza uniforme. Nella maggior parte dei casi, non è definito un chiaro confine tra il tumore e i tessuti circostanti. Tuttavia, con piccole dimensioni, il tumore a volte ha contorni distinti. L'esame microscopico del cilindro è caratterizzato dal monomorfismo della composizione cellulare: consiste in cellule piuttosto piccole con un citoplasma scadente. I nuclei delle cellule sono grandi con una disposizione simile alla cromatina. In alcuni nuclei vengono rilevati nucleoli. Le mitosi sono rare Gli spazi arrotondati di varie dimensioni tra le cellule tumorali sono riempiti con una sostanza mucosa basofila o densa ialina, che conferisce al tumore un aspetto caratteristico reticolare (croccante).

In alcuni casi, l'accumulo di sostanza amorfa simile a ialina tra gruppi di cellule è accompagnato dalla formazione di strutture trabecolari. Oltre alla variante cribrosa più tipica e frequente della struttura con un cilindro, è isolata una variante solida con una posizione densa di cellule tumorali. Indipendentemente dalle dimensioni della neoplasia, l'esame microscopico, di regola, rivela una crescita infiltrativa del tumore nei tessuti circostanti, spesso diffusione perineurale delle cellule tumorali.

I segni clinici di cylindroma non sono molto specifici e di solito corrispondono alle manifestazioni di altri tumori maligni di localizzazione simile. Ad esempio, con un cilindro della ghiandola salivare come un singolo nodo, si osserva generalmente una crescita tumorale relativamente lenta, si nota spesso dolore, che è associato alla diffusione perineurale delle cellule tumorali tipiche dei cilindromi.

Indipendentemente dalla localizzazione del cilindro è caratterizzato da un corso relativamente lungo del processo, metastasi tardive, per lo più ematogene, la possibilità di metastasi a lungo termine nei polmoni, un lento aumento delle dimensioni dei nodi metastatici. Le metastasi con un cilindro nei linfonodi sono rare.

Quando si trattano con un cilindro di salivari, ghiandole lacrimali e ghiandole mucose del tratto respiratorio superiore, è preferibile il metodo combinato - chirurgia in combinazione con radioterapia. La prognosi dipende dalla posizione del tumore, dalle sue dimensioni e dalla variante della struttura istologica.

La prognosi è meno favorevole quando il tumore è localizzato nelle piccole ghiandole salivari, nelle grandi dimensioni del tumore primario, nella paralisi spontanea del nervo facciale (quando localizzata nella ghiandola parotide) e in una variante solida della struttura del neoplasma.

I metodi di trattamento con il cilindro dell'esofago, la cervice, il cancro al seno sono gli stessi di altri tumori epiteliali maligni di questi organi. La prognosi in questi casi è più favorevole rispetto ad altre varianti tumorali di queste localizzazioni.

Trattamento con cylindroma all'estero

Il Cilindroma (carcinoma adenoideo cistico) è un tumore epiteliale, caratterizzato dalla formazione di strutture cilindriche e ialinosi dello stroma. Si sviluppa in organi dove c'è tessuto ghiandolare: nelle ghiandole salivari (più spesso), nel palato duro o molle, nelle ghiandole mucose del tratto respiratorio superiore, nella cervice, nelle ghiandole lacrimali, nella ghiandola mammaria, ecc.

I cilindri si distinguono per un basso livello di differenziazione, sono inclini a crescita aggressiva, recidiva e malignità. Dal cilindro delle suddette localizzazioni dovrebbe essere distinto il cilindro dermico, che è sempre una neoplasia benigna.

Di solito il cilindro è singolo; esternamente, il tumore sembra un nodo denso giallo-bianco di consistenza uniforme. Macroscopicamente, il tumore ha una struttura lobata. In piccoli tumori, ci sono di solito contorni distinti, i tumori di grandi dimensioni, di regola, non hanno più un confine chiaro con i tessuti vicini.

Il Cilindroma può essere diagnosticato a qualsiasi età, ma è più comune all'età di 40 anni, un po 'più spesso nelle donne che negli uomini. All'inizio la crescita del tumore è lenta e nel tempo la malattia diventa più aggressiva. Il tumore è in grado di saldare con i tessuti vicini e distruggerli. Le metastasi tumorali si verificano nei linfonodi regionali, nei polmoni e nel fegato.

Le ragioni esatte per lo sviluppo della scienza del cylinderroma oggi non sono note. Si nota che in molti casi compare il fattore ereditario.

Sintomi di Cilindro

All'inizio, la malattia è asintomatica. Con la crescita di un tumore, possono comparire i seguenti sintomi della malattia:

- difficoltà a deglutire
- gonfiore in bocca e disagio in questa zona,
- la comparsa di ulcere nel sito di gonfiore,
- aumento della salivazione,
- muscoli rigidi
- cianosi della mucosa orale, cianosi,
- perdita di appetito
- attacchi di mal di testa,
- difficoltà nella respirazione nasale,
- un naso che cola che non va via per molto tempo
- vertigini,
- debolezza, prestazioni ridotte,
- riduzione del peso.

diagnostica

Cilindri delle ghiandole salivari sono spesso rilevati per la prima volta da un dentista o otorinolaringoiatra.

I seguenti metodi sono utilizzati per la diagnosi dei cilindri:

- otoscopia e nasoscopia - utilizzati per determinare la presenza di un tumore e il grado di coinvolgimento nel processo tumorale dei tessuti vicini,

- l'ecografia viene utilizzata per esaminare i linfonodi e altri organi per la presenza di metastasi,

- La radiografia del cranio e la tomografia computerizzata vengono utilizzate per chiarire il quadro della lesione tumorale e per determinare la lesione delle strutture ossee,

- biopsia - campionamento e successivo esame istologico dei tessuti tumorali per determinare il grado della loro malignità.

Trattamento e prognosi

La tattica di trattamento per i pazienti con il cylindroma è determinata prendendo in considerazione la localizzazione della neoplasia, le sue dimensioni e il grado di prevalenza del processo patologico. Il trattamento complesso più comunemente usato.

Il principale metodo di trattamento del cylindroma è la chirurgia. In una fase iniziale della malattia, la rimozione del cylindroma non è un grosso problema. Con lo sviluppo della malattia, quando la neoplasia è germogliata nei tessuti vicini, il volume dell'operazione deve essere significativamente esteso. In molti casi, tale operazione comporta il rischio di gravi difetti estetici, quindi viene eseguita con la partecipazione di un chirurgo plastico.

La radioterapia e la chemioterapia sono utilizzate come trattamenti aggiuntivi per i cilindromi. La radioterapia può essere prescritta prima e durante il periodo postoperatorio. Prima dell'operazione, il decorso della radiazione aiuta a indebolire le cellule maligne, a ridurre il tumore e la sua prevalenza in altri tessuti, facilitando così il lavoro del chirurgo. L'uso di radiazioni dopo l'intervento chirurgico migliora il risultato del trattamento - se dopo l'operazione le cellule tumorali rimangono nel corpo del paziente, la radiazione li uccide.

Insieme alla terapia chirurgica e alla radioterapia, la chemioterapia viene anche utilizzata per il trattamento dei cilindromi. Gli specialisti eseguono la selezione di farmaci che inibiscono lo sviluppo del cancro e l'insorgenza di metastasi. La chemioterapia è spesso utilizzata anche come trattamento palliativo per i pazienti negli ultimi stadi della malattia, in cui la massa tumorale non è suscettibile di trattamento chirurgico.

Se il cilindro viene diagnosticato in una fase precoce, la prognosi di solito è favorevole. Tuttavia, questo tumore è soggetto a recidive nei luoghi da cui è stato rimosso. Pertanto, il paziente che ha subito un intervento chirurgico per rimuoverlo, è necessario curare attentamente te stesso e sottoporsi regolarmente all'osservazione di un oncologo.

Dove posso ottenere un trattamento per i cilindri?

Il nostro sito contiene molte istituzioni mediche straniere che sono pronte a fornire un'assistenza medica di alta qualità per il trattamento dei cilindromi ad alto livello. Questo può essere, ad esempio, cliniche come:

La clinica cinese Clifford ha nella sua composizione Cancer Center, che fornisce servizi per il trattamento di tumori maligni. Gli specialisti del centro usano metodi di trattamento sia tradizionali che alternativi nella terapia del cancro, in particolare, la Green therapy integrata, l'ozono terapia, ecc. Vai a pagina >>


Particolare attenzione è rivolta ai medici della clinica "Terzo Ordine" in Germania, alla diagnosi e al trattamento di successo di una varietà di tumori maligni. La clinica utilizza ampiamente in pratica la più avanzata tecnologia di imaging, in particolare, utilizza un tomografo a spirale a 64 strati. Vai alla pagina >>


Una delle attività più importanti del Centro medico svizzero Salem-Spital è la diagnosi e il trattamento di tumori maligni di vario tipo e localizzazione. Il centro tratta con successo tumori della testa e del collo, malattie legate alla ginecologia oncologica, ecc. Vai a pagina >>


L'ospedale clinico centrale di Vienna in Austria ha un dipartimento di oncologia nel suo dipartimento che è impegnato con successo nel trattamento di molte malattie oncologiche. Il dipartimento ha le attrezzature e le attrezzature più moderne, gestite da oncologi esperti. Vai alla pagina >>


Il Johns Hopkins International Centre di Singapore presta particolare attenzione alla conduzione di ricerche nel campo dell'oncologia e all'introduzione della ricerca scientifica più aggiornata nella pratica clinica. Il Centro esegue con successo la diagnosi e il trattamento di quasi tutti i tipi di cancro. Vai alla pagina >>


Una delle direzioni importanti nelle attività della clinica austriaca "Debling" è il trattamento di molte malattie oncologiche. Le più recenti attrezzature mediche sono utilizzate efficacemente nell'Istituto di diagnostica per immagini di nuova creazione: dispositivi a ultrasuoni di ultima generazione, raggi X digitali, ecc. Vai a pagina >>


La clinica di Gleneagles è considerata uno dei più grandi centri oncologici di Singapore dove vengono effettuati diagnostica e trattamento di alta qualità di una vasta gamma di malattie oncologiche, tra cui il cancro del tratto gastrointestinale, il cancro al seno, la tiroide e il pancreas, il cancro delle ovaie, l'utero, ecc. Vai a pagina >>


Una delle direzioni importanti nelle attività della Singapore Raffles Clinic è la diagnosi e il trattamento di varie forme e tipi di cancro. I medici dell'istituzione applicano con successo in pratica tutti i metodi tradizionali di trattamento dei tumori maligni, oltre a introdurre metodi innovativi di terapia. Vai alla pagina >>

TSILINDROMA

CYLINDROMA (cylindroma; cylindrus latino, dal greco kylindros + + -oma cylinder; sinonimo: tumore cistico adeno, carcinoma cistetadenoide, carcinoma a cellule basali stromali ialine) - tumore epiteliale maligno caratterizzato dalla formazione di strutture cilindriche e sindrome ialina.

La maggior parte dei ricercatori ritiene che il termine "cilindro" sia stato proposto per la prima volta nel 1856 da T. Billroth. La base per l'introduzione di questo termine era la presenza nel tumore cosiddetto. cilindri - sezioni cilindriche arrotondate. Tali strutture si trovano anche in altri tumori (per esempio tumori di ghiandole salivari miste, tumori benigni della pelle). Pertanto, il termine "cilindro" per lungo tempo è stato associato a un lungo processo benigno del tumore, e il cilindro è stato attribuito al gruppo di tumori misti (vedi), che è stato spesso contribuito dal particolare processo a lungo termine spesso osservato, così come le caratteristiche della struttura istologica dei cilindri (nessun segno di polimorfismo cellulare e mitotico attività). Successivamente, si è scoperto che i cilindrari di varie localizzazioni spesso si ripetono e si metastatizzano. Pertanto, al momento, il termine "cancro cistico adeno" è stato adottato per designare i tumori di questa struttura, che è inclusa nella classificazione istologica internazionale dei tumori dell'OMS.

Il cilindro si presenta spesso nelle ghiandole salivari, ma può anche svilupparsi nelle ghiandole lacrimali, nelle ghiandole mucose del tratto respiratorio superiore, nei bronchi, nell'esofago, nella cervice e nelle ghiandole mammarie. Il cilindro delle localizzazioni elencate deve essere distinto da un tumore benigno delle appendici cutanee - cilindro eccrino dermico (vedi Pelle, tumori).

Macroscopicamente un cilindro è un nodo denso di colore biancastro o giallastro di consistenza uniforme. Nella maggior parte dei casi, non è definito un chiaro confine tra il tumore e i tessuti circostanti. Tuttavia, con piccole dimensioni, il tumore a volte ha contorni distinti. L'esame microscopico del cilindro è caratterizzato dal monomorfismo della composizione cellulare: consiste in cellule piuttosto piccole con un citoplasma scadente. I nuclei delle cellule sono grandi con una disposizione simile alla cromatina. In alcuni nuclei vengono rilevati nucleoli. Le mitosi sono rare Gli spazi arrotondati di varie dimensioni tra le cellule tumorali sono riempiti con la sostanza mucosa basofila o densa ialina (colorata fig.8), che conferisce al tumore un aspetto caratteristico reticolo (culla). In alcuni casi, l'accumulo di sostanza amorfa simile a ialina tra gruppi di cellule è accompagnato dalla formazione di strutture trabecolari. Oltre alla variante cribrosa più tipica e frequente della struttura dei cilindromi, è isolata una variante solida con una disposizione densa di cellule tumorali (colorata, Fig. 9). Indipendentemente dalle dimensioni della neoplasia, l'esame microscopico, di regola, rivela una crescita infiltrativa del tumore nei tessuti circostanti, spesso una diffusione perineurale delle cellule tumorali (figura 10).

I segni clinici di cylindroma non sono molto specifici e di solito corrispondono alle manifestazioni di altri tumori maligni di localizzazione simile. Ad esempio, con un cilindro della ghiandola salivare come un singolo nodo, si osserva generalmente una crescita tumorale relativamente lenta, si nota spesso dolore, che è associato alla diffusione perineurale delle cellule tumorali tipiche dei cilindromi.

Indipendentemente dalla localizzazione del cilindro è caratterizzato da un corso relativamente lungo del processo, metastasi ematogena in ritardo, principalmente, la possibilità di metastasi a lungo termine nei polmoni, un lento aumento delle dimensioni dei nodi metastatici. Le metastasi del cylindroma nei linfonodi sono rare.

Quando si trattano i cylindromi del salivario, delle ghiandole lacrimali e delle mucose del tratto respiratorio superiore, è preferibile il metodo combinato - la chirurgia in combinazione con la radioterapia. La prognosi dipende dalla posizione del tumore, dalle sue dimensioni e dalla variante della struttura istologica.

La prognosi è meno favorevole quando il tumore è localizzato nelle piccole ghiandole salivari, grandi dimensioni del tumore primario, paralisi spontanea del nervo facciale (quando localizzata nella ghiandola parotide), una variante solida della struttura del neoplasma.

I metodi di trattamento per il cylindroma dell'esofago, della cervice e della ghiandola mammaria sono gli stessi di altri tumori epiteliali maligni di questi organi (vedi Utero, seno, esofago). La prognosi in questi casi è più favorevole rispetto ad altre varianti tumorali di queste localizzazioni.

Bibliografia: diagnosi patopanatomica dei tumori umani, ed. N. A. Kraevsky et al., M., 1982; Evans R. W. a. CruickshankA. H. Tumori epiteliali delle ghiandole salivari, Philadelphia, 1970; R. B. Patologia di tumori dei tessuti orali, N. Y., 1976; Peters G. N. a. W o 1 f f M. Carcinoma adenoidocistico del seno, Cancro, v. 52, p. 680, 1983.

Tumore del turbante o cilindro della pelle

La pelle di Cilindro è chiamata una malattia rara di un decorso benigno, che, molto spesso, è localizzata sul cuoio capelluto. Più spesso i tumori si verificano multipli, si uniscono tra loro, formando le crescite che ricordano un copricapo fantasia. Ecco perché questo tumore si chiama turbante.

Il cilindro si sviluppa spesso nelle donne, la malattia può manifestarsi durante l'infanzia. Ci sono frequenti casi di formazione di un tumore del turbante nei parenti di sangue.

Cause della malattia

Le cause e il meccanismo di sviluppo dei cilindromi non sono stati finora chiariti. Anche nella definizione dell'istogenesi del tumore, c'è ancora incertezza. La maggior parte degli scienziati considera il cilindro un tumore eccrinato, tuttavia si ritiene che la neoplasia si sviluppi dalle ghiandole apocrine o dalle strutture dei capelli.

Poiché il tumore del turbante è spesso osservato nei parenti di sangue, si può ritenere che questa malattia sia ereditata in modo autosomico dominante. Il grado di probabilità di sviluppare la malattia nei bambini nati da genitori malati non è esattamente noto.

Quadro clinico

Il sintomo principale del cilindro è la formazione di una moltitudine di nodi solitari localizzati sulla pelle della testa e del collo. Una delle caratteristiche di questa malattia è che il tumore del turbante agisce spesso come uno dei sintomi di amartomi della pelle complessi. Le combinazioni possono essere molto diverse. Le seguenti diagnosi sono più comuni:

  • Cilindro - adenoma della ghiandola parotide - tricoepitelioma.
  • Cilindro - adenoma parotide - spippenoma eccrinato.
  • Cilindro - milium - tricoepitelioma, ecc.

Le manifestazioni cliniche dei cilindromi consistono nella comparsa di un gran numero di formazioni nodulari simili a tumori con una superficie liscia. Le formazioni di colore, di solito rosa, possono avere sfumature diverse. La consistenza è spessa, elastica. Raramente, un tumore nel cilindro contiene una componente cistica, che gli conferisce una tinta bluastra.

Le nuove crescite con un tumore del turbante sono sempre molteplici, a volte le crescite occupano quasi tutta la superficie della testa e vanno alla faccia e al collo.

Nel cilindro, il tumore si trova nel tessuto adiposo sottocutaneo e nel derma. Lo strato dell'epidermide sul tumore è assottigliato, le escrescenze interaparticolari sono levigate. Il tumore è costituito da diversi lobi rotondi e di dimensioni diverse.

Il cilindro è caratterizzato da una crescita piuttosto lenta di nodi che sono arrotondati e sporgenti sopra la superficie della pelle. I capelli non crescono sulla superficie del tumore. Nodi di cilindri grandi e lunghi possono essere penetrati dalle teleangectasie.

Un sintomo caratteristico del cylindroma è un decorso graduale e progressivo. I periodi di crescita attiva dei vecchi nodi e la formazione di nuovi si alternano a periodi di relativa stabilità. Probabilmente, le fluttuazioni ormonali influenzano la crescita dei tumori, poiché lo sviluppo più attivo del cylindroma è osservato nelle donne durante l'adolescenza, durante la gravidanza e durante la menopausa. Il resto del tempo, il tumore potrebbe non cambiare per anni.

La degenerazione maligna per cylindra è atipica, tuttavia, la letteratura descrive casi in cui sia i nodi solitari che le crescite multiple sono stati esposti a malignità. A una rinascita di un cylindroma si possono osservare metastasi regionali.

Metodi diagnostici

La diagnostica del cylindroma viene eseguita sulla base dello studio del quadro clinico e della conduzione di studi istologici. È necessario distinguere il cilindro dal lipoma, dall'ateroma, dal carcinoma delle cellule basali, dal dermatofibrosarcoma sporgente, dall'elicrenoma eccrinato.

Quando si eseguono studi istologici del tessuto cilindrico nel derma, si possono osservare numerosi nidi e papillomi dalle cellule, che sono simili nella struttura alle cellule dello strato basale. All'interno delle isole del tumore ci sono due tipi di cellule: al centro - con nuclei accorciati alla luce, lungo i bordi - con nuclei di colore scuro.

Il cilindro appartiene alla categoria dei tumori eterogenei, quando si eseguono esami al microscopio si possono identificare quattro tipi di malattia.

  • Trihoepiteliomatozny;
  • Gidroadenamatozny;
  • misto;
  • Indifferenziata.

Nel tipo indifferenziato di cilindroma, le cellule tumorali hanno nuclei intensamente colorati e sono di piccole dimensioni. Le cellule si trovano sotto forma di cellule, che sono circondate da membrane.

Una caratteristica distintiva del tipo hydradenomatous di cilindri è la presenza di cavità tra le cellule tumorali, che assomigliano ai dotti delle ghiandole sudoripare.

Il tipo tricoepiteliale dei cilindromi è caratterizzato dalla presenza di strutture che indicano il coinvolgimento dei follicoli piliferi nel processo.

Nella forma mista di cilindromi, è possibile osservare un modello che è caratteristico di uno qualsiasi dei tipi di tumore descritti sopra.

trattamento

La tattica di trattamento del cylindroma viene selezionata in base alla forma del tumore, nonché al numero di nodi, alla loro dimensione e posizione.

Nella maggior parte dei casi, le plastiche della pelle sono usate per trattare i cilindri.

Per i singoli nodi, viene eseguita la rimozione chirurgica. Ma, nella maggior parte dei casi, a causa della vasta area di escissione, è necessario ricorrere alla plastica della pelle.

In caso di crescite multiple, i tentativi di rimuovere conglomerati particolarmente grandi non danno sempre risultati positivi. Prima di tutto, c'è un alto rischio di formazione di cicatrici pronunciate, che livella l'effetto cosmetico dell'operazione. In secondo luogo, il cilindro ricorre spesso quando si esegue la rimozione incompleta. A volte la radioterapia viene applicata all'area del cilindro.

Per piccoli nodi di cilindri, è possibile utilizzare metodi chirurgici delicati per rimuovere i tumori - diatermocoagulazione, trattamento laser.

Trattamento con metodi popolari

È impossibile liberarsi dei cylindromes con l'aiuto di piante medicinali, tuttavia, usando i metodi della medicina tradizionale è possibile rallentare la crescita dei nodi.

Quando si consiglia il cilindro prendere un decotto di corteccia di quercia. Preparare uno strumento di guarigione come segue: devi prendere 200 grammi di corteccia di quercia, 100 grammi di bucce di melograno essiccate, 150 grammi di rami di viburno. Birra ogni giorno, prendendo un cucchiaio della miscela in un bicchiere d'acqua. Far bollire il brodo per 7 minuti a fuoco basso, quindi lasciarlo raffreddare, coprire con un coperchio. Bere al cilindro, avendo diviso il brodo preparato in tre parti. Prendi lo strumento fino a quando la miscela finita di materie prime medicinali è finita. Quindi prenditi una pausa mensile e ripeti il ​​corso di ammissione.

Prevenzione e prognosi

La prevenzione del Cilindro non è stata sviluppata. La prognosi per la vita, nella maggior parte dei casi, favorevole, per una cura completa - dubbia.

Il Cilindroma ha un decorso lungo, lentamente progressivo, periodi di crescita di tumori alternati a periodi di stabilizzazione.

Cilindro raramente si trasforma in una malattia maligna, tuttavia, questa possibilità non può essere esclusa. Pertanto, i pazienti devono essere nel dispensario presso l'oncologo. Se compaiono sintomi sospetti (drastici cambiamenti nelle dimensioni dei tumori, comparsa di sanguinamento, ulcere, ecc.), È necessario un esame istologico del tessuto tumorale.

Tsilindroma

1. La piccola enciclopedia medica. - M.: Enciclopedia medica. 1991-1996. 2. Primo soccorso. - M.: La grande enciclopedia russa. 1994 3. Dizionario enciclopedico di termini medici. - M.: enciclopedia sovietica. - 1982-1984

Scopri che cosa "Cilindroma" in altri dizionari:

cilindro - (cylindroma; cylinder + ohm) un tumore maligno proveniente dall'epitelio delle appendici cutanee, ghiandole salivari, mucose, lacrimali e mammarie, caratterizzato dalla formazione di strutture cilindriche e ialinosi stromale... Ampio dizionario medico

Il Cilindroma - (un tumore tubulare) è una forma piuttosto rara di un tumore, che tra il tessuto sottostante fibroso contiene corpi cilindrici di proprietà gelatinose chiaramente pronunciate che sono visibili ad occhio nudo; questi ultimi sono ricoperti di masse gelatinose in...... Dizionario Enciclopedico FA Brockhaus e I.A. Efron

cilindro della pelle - (cylindroma cutis, sinonimo: tumore del turbante, tumore di Shpiglera) tumore benigno originato dall'epitelio delle ghiandole sudoripare o dei follicoli piliferi; localizzato principalmente sul cuoio capelluto... Grande dizionario medico

cilindro ovarico - (cylindroma ovarii) vedi tumore a cellule di granulosa... Ampio dizionario medico

Pelle - I La pelle (cute) è un organo complesso, che è la copertura esterna del corpo di animali ed esseri umani, svolgendo varie funzioni fisiologiche. ANATOMIA E ISTOLOGIA Nell'uomo, la superficie di K. è di 1,5 2 m2 (a seconda dell'altezza, del genere,......) Enciclopedia medica

Tumore - I Tumore (tumore, sinonimo: blastoma, neoplasma, neoplasma) proliferazione patologica di tessuti costituiti da cellule qualitativamente alterate divenute atipiche rispetto alla differenziazione, al modello di crescita e alla trasmissione di queste proprietà quando...... Enciclopedia medica

Tumori delle ghiandole salivari - Tumore delle ghiandole salivari ICD 10 C07. C08. I tumori delle ghiandole salivari sono tumori benigni, maligni e intermedi derivati ​​dai tessuti delle ghiandole salivari... Wikipedia

Tumori delle ghiandole salivari - Tumore delle ghiandole salivari ICD 10 C07.07. C08.08. I tumori delle ghiandole salivari sono tumori benigni, maligni e intermedi provenienti da tessuti... Wikipedia

Anatomia patologica delle ghiandole salivari - Sialoadenopatia vari cambiamenti patologici che si sviluppano nelle ghiandole salivari. Indice 1 Malformazioni 1.1 Anomalie delle dimensioni e anomalie degli archi branchiali... Wikipedia

tumore a cellule di granulosa - (granulosocellular), sinonimo: adenoma delle vescicole di graphal, adenoma ovarico

Tutto ciò che devi sapere sul cancro delle ghiandole salivari

Il cancro alle ghiandole salivari è una malattia rara e viene rilevato solo nell'1% dei pazienti da tutti i casi di cancro. La causa dello sviluppo della patologia diventa una mutazione cellulare. Secondo le statistiche, il sito della malattia nella maggior parte dei casi sono ghiandole salivari parotidee.

Il contenuto

Cosa è

Il processo patologico è una malattia oncologica ed è caratterizzato dalla formazione di neoplasie tumorali, il cui sviluppo si verifica più spesso da cellule mutate delle ghiandole parotidee, nel 25% dei casi sono tessuti palatali molli e il 20% sono guance, mandibole e ghiandole sublinguali.

All'interno del tumore contiene una consistenza densa. Inoltre, la neoplasia ha la capacità di germogliare nel tessuto e la diffusione di metastasi ai polmoni e alle ossa, che è accompagnata da sensazioni dolorose nel paziente.

Molto spesso, il processo tumorale si trova sulla superficie. Lo sviluppo della neoplasia avviene senza danni al nervo. Nelle ghiandole parotidi, inizia a crescere attraverso il nervo facciale, sullo sfondo del quale non è esclusa la paralisi facciale.

classificazione

I tumori maligni che colpiscono le ghiandole salivari, a seconda della struttura cellulare e della posizione della lesione, hanno diversi tipi di cancro:

  1. Tsilindrokletochny. È caratterizzato dalla formazione di piccoli spazi vuoti con la crescita di escrescenze papillari all'interno.
  2. Monomorfico. La formazione della struttura ghiandolare avviene dalle cellule.
  3. Indifferenziata. Il tumore è rappresentato da una struttura eterogenea, in apparenza simile a tyazh, o alveoli.
  4. Carcinoma del tipo di cellule basali.
  5. Adenocarcinoma.
  6. Cilindro o cancro cistico adenoide.
  7. Adenolymphoma. Il tumore ha una forma arrotondata e confini chiari. All'interno del tumore contiene una consistenza elastica.
  8. Squamose. Per questo tipo di cancro è caratterizzato dall'accumulo di molte cellule epiteliali.
  9. Mukoepidermoidny. Attraverso cellule patogene si formano strutture che hanno molte cavità con contenuto mucoso.
Per argomento

Tutto ciò che devi sapere sul cancro orale

  • Victoria Navrotskaya
  • Pubblicato il 30 agosto 2018 il 14 novembre 2018

I seguenti tipi di cancro alle ghiandole salivari sono meno comuni:

  • tumori benigni (localizzati, epiteliali e non epiteliali);
  • maligno - sarcoma, carcinoma cistico adenoide, metastasi secondarie e altri.

I tumori possono colpire le ghiandole piccole e grandi:

  • linguale;
  • buccale;
  • parotide;
  • sottomandibolare;
  • molare;
  • palato morbido e duro;
  • labiale;
  • sublinguale.

A seconda del grado di sviluppo del processo patologico, la malattia passa attraverso 4 fasi principali.

prima

La neoplasia tumorale raggiunge dimensioni fino a due centimetri e si trova nella ghiandola salivare. I linfonodi non sono danneggiati.

Il secondo

La dimensione del tumore è di 4 centimetri, anche i linfonodi non sono interessati.

terzo

La malignità ha un diametro di 6 cm ed è in grado di andare oltre i confini delle ghiandole salivari. I linfonodi possono essere affetti da metastasi.

quarto

Ha tre sottofinestre:

  • A - il tumore si diffonde nella regione della mascella inferiore, il settimo nervo e il canale uditivo possono essere colpiti;
  • B - la metastasi è possibile sull'arteria carotide e sulla base del cranio, le metastasi non si estendono oltre i linfonodi;
  • C - La neoplasia tumorale non lascia il sito di localizzazione, mentre le metastasi si allontanano e si diffondono ad altri organi.

Per identificare con precisione lo stadio e il tipo di tumore, è necessario superare l'esame diagnostico appropriato.

motivi

Ad oggi, non è stato possibile studiare appieno i fattori scatenanti per lo sviluppo di un tumore delle ghiandole salivari. Secondo la maggioranza degli scienziati, la relazione ereditaria non è stata identificata, poiché la malattia non è stata diagnosticata nei parenti stretti del paziente. Tuttavia, il processo di mutazione del gene p53 è stato stabilito, contribuendo alla più rapida diffusione delle metastasi.

Per argomento

Quali sono alcuni sintomi del cancro orale?

  • Victoria Navrotskaya
  • Pubblicato il 30 agosto 2018

Gli esperti ritengono che lo sviluppo di tali tumori sia possibile con radiazioni ionizzanti. Nel corso dello studio, è stato possibile determinare che i residenti di Hiroshima e Nagasaki, che sono stati esposti a radiazioni, sono più inclini alla formazione di pericolosi tumori del cancro. Si è anche scoperto che nella maggior parte dei casi il cancro della ghiandola salivare si sviluppa a seguito della radioterapia, utilizzato nel trattamento dei tumori della testa.

Inoltre, si ritiene che un tumore maligno possa essere attivato da virus oncogeni. In questo caso, la causa della malattia può essere la proliferazione linfoepiteliale o una reazione infiammatoria. Tali cambiamenti possono verificarsi sullo sfondo di processi come lesioni frequenti, parotite o scialoadenite.

Attualmente, ci sono anche versioni riguardanti i fattori di sviluppo del cancro delle ghiandole salivari, tra cui:

  • abuso di fumo;
  • carenze vitaminiche;
  • disturbi ormonali;
  • esame a raggi frequenti;
  • esposizione allo iodio radioattivo, che viene utilizzato per condurre misure terapeutiche per l'ipertiroidismo.

Gli oncologi hanno identificato diversi gruppi di rischio di cancro sul lavoro. Questi includono persone il cui lavoro è legato al lavoro in una chimica, lavorazione del legno, impresa metallurgica, così come in altre aree.

La probabilità di formazione di una neoplasia tumorale aumenta nelle persone che lavorano in un salone di bellezza, parrucchiere o nel lavaggio a secco.

sintomi

A seconda dello stadio del tumore e del suo tipo, i sintomi avranno gravità diversa. Nella maggior parte dei casi, c'è una crescita lenta e un decorso asintomatico del processo. I sintomi della malattia iniziano ad apparire, di regola, negli stadi successivi, quando la neoplasia tumorale raggiunge dimensioni impressionanti.

Per la fase iniziale dello sviluppo della malattia è caratterizzata dalla comparsa di secchezza nella cavità orale o, al contrario, una salivazione forte. Molto spesso, questi sintomi non sono associati con l'oncologia, il che non offre al paziente un motivo per chiedere assistenza medica.

Mentre il processo del cancro progredisce, il paziente inizia a lamentarsi di gonfiore della guancia. Il tumore è sentito dall'esterno o sentito con la lingua. Quando una persona sviluppa gonfiore, è infastidito da intorpidimento e dolore che si estende fino all'orecchio dal lato della lesione o del collo.

Cilindro dermico eccentrico (tumore del turbante, tumore di Spiegler)

Cause di malattia

L'origine del cilindro non è chiara. Lo considerano un tumore eccrinato, ma alcuni ritengono che si sviluppi dalle ghiandole apocrine e dalle strutture dei capelli. La presenza di casi familiari indica una modalità di ereditarietà autosomica dominante.

Si trova più spesso nelle donne, compare spesso in giovane età, a volte in bambini o giovani.

Sintomi e progressione della malattia

La patologia viene trasmessa di generazione in generazione. I tumori sono multipli, sferici, raggruppati. Hanno una superficie liscia e lucida, dimensioni fino a 10 cm di diametro. Non ci sono capelli sulla superficie dei tumori. Con piccoli nodi sopra il tumore, la pelle non viene cambiata, con nodi grandi può avere una tinta rosa o bluastra. Consistenza della palpazione densa. Localizzazione - il cuoio capelluto, raramente - la faccia e altre parti del corpo. Ha una crescita molto lenta (può crescere per decenni).

Le migliori cliniche israeliane

Centro medico Sourasky (Ichilov Hospital)

Centro medico Rambam

Centro medico Chaim Sheba (clinica Sheba, ospedale Tel Hashomer)

Clinica Asaf HaRofé

Centro medico Misgav-Ladakh

Centro medico Horev

Le migliori cliniche private israeliane

Centro medico Assuta (clinica Assuta)

Hadassah Ein Kerem Medical Center (Ospedale Hadassah)

Centro medico Sanz Laniado (Ospedale Laniado)

Centro medico Shaarei Zedek (ospedale Shaarei Zedek)

Ospedale Elisha

Centro medico Beit Gade

Trattamento della malattia

Per i singoli nodi, viene eseguita la rimozione chirurgica. Ma, nella maggior parte dei casi, a causa della vasta area di escissione, è necessario ricorrere alla plastica della pelle.

In caso di crescite multiple, i tentativi di rimuovere conglomerati particolarmente grandi non danno sempre risultati positivi. Prima di tutto, c'è un alto rischio di formazione di cicatrici pronunciate, che livella l'effetto cosmetico dell'operazione. In secondo luogo, il cilindro ricorre spesso quando si esegue la rimozione incompleta.

A volte la radioterapia viene applicata all'area del cilindro.

Per piccoli nodi di cilindri, è possibile utilizzare metodi chirurgici delicati per rimuovere i tumori - diatermocoagulazione, trattamento laser.

Diagnosi della malattia

Differenziato in base ai segni clinici con una forma tumorale di carcinoma a cellule basali, eccrine helidenome, rigonfiamento dermatofibrosarcoma.

Il gonfiore del dermatofibrosarcoma quando posizionato sul cuoio capelluto può avere una somiglianza clinica con il cilindro. Tuttavia, si sviluppa spesso negli uomini sul dorso e nella cintura della spalla. Il rigonfiamento del dermatofibrosarcoma, di regola, ha l'aspetto di una focalizzazione solitaria della lesione con una consistenza testovata o densamente elastica, il tumore può ulcere. Una caratteristica distintiva del dermatofibrosarcoma è la tendenza di una neoplasia a ripresentarsi, anche molti anni dopo la rimozione.

La diagnosi viene effettuata sulla base di un tipico quadro clinico della malattia e dei risultati dell'esame istologico.

Cilindro - un raro tumore maligno dei tessuti ghiandolari, i sintomi e le caratteristiche del suo trattamento

La malattia è specifica. I casi di diagnosi di questo tipo di tumore sono rari. Quanto prima il paziente rileva un cambiamento e vede un medico, tanto meglio il risultato può essere ottenuto dall'assistenza medica.

Quali organi influenzano il carcinoma adenoideo cistico?

L'educazione si verifica negli organi in cui è presente il tessuto ghiandolare. Questo è:

motivi

Perché una persona ha esattamente un carcinoma adenoide cistico oggi, la scienza non è ancora pronta a rispondere.

sintomi

Spesso il paziente non rileva immediatamente il problema. Nei primi stadi, la neoplasia potrebbe non dare segnali di dolore. Nella cavità orale, la patologia può essere rilevata mediante esame dal dentista.

I segni della malattia includono:

  • difficoltà a deglutire,
  • perdita di appetito
  • gonfiore in bocca,
  • muscoli facciali alterati,
  • la mucosa della bocca assume un aspetto bluastro,
  • verificarsi di russare,
  • frequenti casi di mal di testa
  • mancanza di energia,
  • dolore al posto del gonfiore,
  • vertigini,
  • aumentato sbavando
  • c'erano difficoltà con la respirazione nasale,
  • durante il sonno l'uomo cominciò a russare
  • la superficie del gonfiore può diventare dolorante,
  • c'era un naso che cola a lunga durata
  • riduzione del peso.

Caratteristiche del cilindro della ghiandola salivare

La malattia si trova più spesso nella regione delle ghiandole salivari. Il carcinoma adenocistico è caratterizzato da manifestazioni aggressive. La crescita delle cellule epiteliali può rapidamente aumentare la dimensione del neoplasma, invadere i tessuti vicini.

La particolarità di questo tipo di neoplasma è che dopo la rimozione a volte appaiono di nuovo negli stessi punti. Le donne sviluppano il carcinoma cistico adeno più spesso rispetto agli uomini. Età più incline alla comparsa di cilindroma - dopo quarant'anni.

Un tumore si presenta come una formazione che ha un confine chiaro con i tessuti sani. All'inizio è elastico e mobile. Sviluppandosi, il cilindro si sviluppa in un numero di tessuti sottostanti, quindi diventa una formazione rigidamente fissa.

Tipi di localizzazione:

  • Nelle piccole ghiandole salivari, il tumore potrebbe infine ricoprirsi di ulcere. Essere su un palato duro, può progredire al rinofaringe o nel tessuto del seno mascellare. Durante lo sviluppo del cilindro per diffondersi in altre aree, è in grado di distruggere i tessuti del palato.
  • Nelle grandi ghiandole salivari sottomascellari, di solito nelle prime fasi, il dolore non segnala un problema. Quando il tumore inizia a sviluppare il tessuto più vicino, germinando in essi e saldando con essi, appare quando senti la formazione del dolore.
  • Nelle grandi ghiandole salivari parotide - in questo caso, può verificarsi la sconfitta del nervo facciale da parte delle cellule tumorali.

diagnostica

  • Un tumore nelle prime fasi non infastidisce il paziente, quindi è spesso trovato per caso, ad esempio, su appuntamento di un dentista. Nelle fasi successive, può essere sospettato otorinolaringoiatra. Per lo studio dei tumori in materia di neoplasia e il grado di coinvolgimento in tessuti adiacenti, specialisti specializzati possono prescrivere l'otoscopia, la nasoscopia.
  • L'ecografia aiuta gli specialisti a determinare la presenza di metastasi a distanza nel corpo del paziente ed esamina le condizioni dei linfonodi.
  • Roentgen del cranio fornirà l'opportunità di vedere l'immagine complessiva della lesione del cilindro.
  • Una biopsia è un metodo che, attraverso il campionamento e l'esame dei tessuti colpiti, fornisce una conclusione definitiva sulla loro neoplasia.
  • La tomografia computerizzata completa il quadro della malattia, rivela se esiste una lesione delle strutture ossee. Quando si esamina il torace, gli specialisti determineranno se il paziente ha metastasi nei polmoni.

Metodi di trattamento

Gli esperti hanno diversi modi per aiutare il cilindro malato. La scelta dei metodi dipende dalla localizzazione del problema, dal suo grado di sviluppo. Spesso usato trattamento combinato.

chirurgico

Se il tumore viene rimosso in una fase iniziale di sviluppo, le conseguenze per il paziente non rappresentano problemi importanti. Nelle fasi successive, è bene combinare l'escissione del tumore con la chirurgia plastica. Ciò è dovuto al fatto che se il cilindro è incorporato in tessuti adiacenti, il chirurgo deve anche rimuovere gli strati danneggiati, che possono produrre difetti significativi nell'aspetto.

Metodo Ray

Questo metodo può essere applicato prima e dopo l'intervento chirurgico. Prima dell'asportazione del tumore, il medico prescrive spesso la sua irradiazione. Questo è necessario per indebolire le cellule tumorali, per ridurre la loro attività nella diffusione ad altri tessuti.

Dopo l'operazione, l'applicazione del metodo di irradiazione migliora il risultato dell'intervento radicale. Se le cellule tumorali non vengono rimosse, la radioterapia le rende inattuabili.

chemioterapia

Il metodo è usato insieme ad altri. Più spesso, la chemioterapia è prescritta ai pazienti nei quali la neoplasia ha raggiunto le ultime fasi di sviluppo e non è suscettibile all'intervento chirurgico.

Lo specialista fa una selezione individuale di farmaci che fermano lo sviluppo di un cancro e la penetrazione di metastasi nei tessuti vicini. La scelta del metodo di trattamento dovrebbe essere fatta collettivamente da diversi specialisti dopo una profonda diagnosi della patologia.

Previsioni e misure preventive

Cilindro - un fenomeno non studiato abbastanza.

Gli esperti non hanno una chiara idea delle ragioni del suo verificarsi, quindi non sono state sviluppate misure preventive.

Puoi prendere precauzioni che riguardano il tema generale della prevenzione del cancro.

  • Dovresti evitare i raggi ultravioletti del sole quando è allo zenit.
  • Bisogna fare attenzione per evitare traumi alle mucose della bocca (protesi dentaria, bordi affilati dei denti).
  • La dieta dovrebbe essere arricchita con frutta e verdura. Gli antiossidanti nel cibo o sotto forma di additivi contrastano le cellule cancerose.
  • Uno stile di vita sano e moderato aiuta a mantenere l'immunità.
  • L'atteggiamento positivo ha un impatto significativo sulla resistenza del corpo a gravi problemi di salute.
  • I pazienti che hanno subito un trattamento di tumori oncologici, in particolare i cilindromi, devono essere osservati da un oncologo per non perdere la comparsa di sintomi indesiderati.

Cilindro della pelle

Pelle Tsilindroma (sinonimo :. turban tumore, Mordechai Spiegler tumore trihobazalioma ialinizzato, etc.) - Questa è una rara tumori cutanei benigni, localizzati principalmente sul cuoio capelluto, per lo meno sul viso, tronco, arti. Si trova che il cilindro della pelle è un po 'più comune nelle donne; spesso compare durante l'infanzia o l'adolescenza, a volte in membri della stessa famiglia. Cresce lentamente, decine di anni. L'ulcerazione del tumore, così come le metastasi, sono casuisticamente rare. Più spesso il tumore è solitario nella forma di piccoli nodi indolori da 0,5 a 5-6 cm di diametro. Nodi di consistenza elastica densa, di colore rosa pallido o rosso scuro con una superficie liscia, priva di capelli. Talvolta tumore multiplo e si diffonde in tutto il cuoio capelluto (e anche sul viso) sotto forma di fuso tra un crescite grumose, simile a un copricapo (Fig. 2). Da qui il nome - tumore del turbante.

Si ritiene che il tsilindroma pelle sviluppa dalla superficie epiteliale, ghiandole sebacee, ekkrinnyh o apocrine ghiandole sudoripare, follicoli piliferi. Alcuni autori lo considerano una variante del carcinoma a cellule basali. Apparentemente tsilindroma pelle è tumore disembriogeneticheskoy ha origine duplice istogenetica ed è associato con entrambe le ghiandole sudoripare embrionali primordi (gidradenomatozny di realizzazione tsilindromy pelle) e follicoli piliferi (trihoepiteliomatozny di realizzazione tsilindromy pelle). Quando questi rudimenti sono mescolati nell'embriogenesi, compaiono forme combinate. Electron studio microscopico e istochimico della pelle tsilindromy consentono opzioni di connessione supporto Gistogeneticheskaja gidradenomatoznyh pelle tsilindromy con ekkrinnymi piuttosto che apocrine ghiandole sudoripare, come si pensava.

Microscopicamente, tsilindroma pelle ha la forma di piccoli chiodi di garofano, costituito da cellule ovali intensamente colorate, fila periferico di forma prismatica e che è orientato perpendicolarmente agli assi lunghi fette confini. All'esterno i lobuli sono delimitati da membrane ialine omogenee (figura 3), il cui spessore raggiunge i 3 micron e oltre. Queste membrane con proprietà istochimiche di ialina sono una caratteristica morfologica caratteristica del cilindro della pelle, facilitando la sua differenziazione da altri tumori della pelle. Le masse ialine sotto forma di goccioline si trovano anche nello spessore dei lobuli. In lobuli pelle tsilindromy raro cavità arrotondate o allungata (Fig. 4) allineato con epitelio e ialino configurato masse doppia fila (differenziazione ghiandolare) e le cellule concentrici assestamento cheratinizzazione in centro (differenziazione piloidnaya) o cavità ploskoepitelialnye cistica trihoepiteliom caratteristica. Nel cilindro della pelle, di solito si osserva solo una di queste differenziazioni, ma occasionalmente vengono combinate in un tumore.

Trattamento di pelle cylindra - escissione. In caso di rimozione incompleta, ci possono essere ricadute.

Fig. 2. Pelle del cilindro.
Fig. 3. Pelle di Cilindro. Membrane ialine intorno a complessi tumorali.
Fig. 4. Pelle di Cilindro. Tubi ghiandolari simili alle ghiandole sudoripare.

Cilindri delle ghiandole salivari

Da tumori maligni della natura epiteliale nelle ghiandole salivari si trovano cilindro e cancro.

Tsilindroma - tumore avendo adenomatosa-alveolare (kribroznoe) la struttura del parenchima che si verifica in grandi dimensioni (parotide, sottomandibolare) e ghiandole salivari minori, spesso lo stesso in entrambi gli uomini e le donne, per lo più di età superiore ai 40 anni.

Un tumore nelle ghiandole salivari appare impercettibilmente e aumenta gradualmente, senza provocare dolore all'inizio. Allo stesso tempo, è chiaramente delimitata dai tessuti circostanti ed è mobile, ma man mano che si sviluppa ulteriormente, gradualmente si abbassa con i tessuti circostanti, la sua mobilità diminuisce, i dolori appaiono.

manifestazioni cliniche della malattia nella fase iniziale caratterizzata dal rotolamento della neoplasia delle ghiandole salivari, o plotnoelasticheskoy consistenza elastica con una dimensione liscia o moderatamente irregolare superficie da 2 a 4 cm di diametro, chiaramente delimitati dal tessuto circostante. La pelle o la membrana mucosa sopra il tumore non viene modificata e mantiene un colore normale. I linfonodi regionali non sono ingranditi. Nelle fasi successive di sviluppo del tumore, ci sono segni di malignità: viene saldato al tessuto adiacente e la pelle o la mucosa, frontiere chiarezza tumorali con il tessuto circostante si perde neoplasia diventa doloroso alla palpazione. A volte appaiono dei linfonodi regionali ingranditi, e quando un tumore si trova nella ghiandola salivare parotide, ci sono segni di lesioni dei rami del nervo facciale.

Tumore proveniente da ghiandole salivari minori, in alcuni casi, ulcerate e localizzazione su un palato solido distrugge palatale germinazione nel seno mascellare, cavità nasale, rinofaringe.

La malignità del cilindro è caratterizzata dalla tendenza a germinare nei tessuti adiacenti, nelle recidive e nelle metastasi tardive ai linfonodi regionali e agli organi distanti.

Il sialogramma stabilisce la presenza di un sito tumorale sotto forma di una zona di illuminazione, spingendo il parenchima della ghiandola. Allo stesso tempo, a differenza dei tumori benigni, i dotti della ghiandola adiacenti al sito del tumore sono schiacciati, le loro lacune si restringono, anche se i contorni rimangono lisci.

Istologicamente tsilindromy nella Preparazione segnato proliferazione e trabecolare parenchima alveolare di piccole cellule epiteliali circondati da componente di tessuto fibroso stroma del tumore. Alveoli e cellule parenchimali trabecole disposti in modo compatto, ma più numerosi limite arrotondati cavità formata massa filamentosa o omogenea sostanza mucosa ialina (struttura kribrozno-alveolare). Piccoli gruppi di cellule sono rilevati principalmente nelle parti periferiche del tumore, dove si manifesta la sua crescita infiltrante nei tessuti adiacenti. In alcuni punti, la sostanza mucosa si accumula sulla periferia dei complessi tumorali e delle trabecole, mutiftoobrazno che copre quest'ultimo.

In alcuni tumori, ci sono aree con stroma ialinizzato significativamente sviluppato, in cui vengono impiantati piccoli gruppi di cellule tumorali.


Articoli Su Depilazione