Le cause delle piaghe da decubito sui talloni e come eliminarle

Con la compressione prolungata dei tessuti molli su qualsiasi parte del corpo, è possibile la formazione di piaghe da decubito. Molto spesso sono localizzati sul retro, sulla parte posteriore della testa, sulle scapole e sulla parte bassa della schiena, ma spesso è possibile vedere le piaghe da decubito sui talloni.

Di solito compaiono in pazienti costretti a letto o persone che si muovono un po '. Il principale pericolo delle formazioni risiede nella probabilità di infezione. La terapia tempestiva è importante.

Cause di

Le ulcere da pressione sono aree cutanee morte che si formano a causa di insufficiente afflusso di sangue in una particolare area del corpo umano. La causa principale dei problemi di circolazione sanguigna risiede nell'immobilità prolungata, tipica dei pazienti del letto e delle persone che hanno uno stile di vita sedentario o che devono rimanere a letto per un lungo periodo di tempo.

Spesso, il problema dell'afflusso di sangue nel calcagno si verifica nelle persone con diabete o malattia della ghiandola tiroidea, che sono caratterizzate da disturbi vascolari, che causano la graduale comparsa di crepe.

I seguenti fattori predisponenti possono contribuire alla comparsa di piaghe da decubito nell'area del tallone:

  • sovrappeso o mancanza di corpo: con un eccesso, la pressione sui talloni aumenta, e con una mancanza di grasso corporeo è assente, che riduce la pressione;
  • vecchiaia: nel corso degli anni, l'elasticità e la compattezza della pelle iniziano a declinare, diventano asciutte e sottili, il che contribuisce alla loro rapida traumatizzazione e alla comparsa di piaghe da decubito;
  • Malattie concomitanti: problemi cardiaci e patologia vascolare spesso portano allo sviluppo di ristagni nei vasi sanguigni, aumentando il rischio di piaghe da decubito.

È stato stabilito un collegamento tra l'insorgere di piaghe da decubito e condizioni ambientali sfavorevoli: umidità eccessiva nella stanza e temperatura elevata. Un altro fattore negativo è l'aumento della sudorazione. Quando due o più provocatori vengono combinati, il rischio di formazione di piaghe da decubito aumenta più volte.

Fasi di sviluppo

In medicina, il processo di formazione di piaghe da decubito su gambe, glutei e altre parti del corpo può essere suddiviso in più fasi.

Dovrebbe essere compreso che la diagnosi precoce di piaghe da decubito è la chiave del successo nel trattamento successivo, che può essere effettuato a casa nelle prime fasi dello sviluppo della patologia. In assenza di una terapia adeguata, i processi di suppurazione progrediranno rapidamente, sarà necessario un intervento medico e spesso un intervento chirurgico.

Terapia operativa

In caso di piaghe profonde, l'automedicazione sarà impossibile. La domanda su come trattare le piaghe da decubito si riduce all'unica risposta corretta. In questo caso, è necessario contattare immediatamente il chirurgo, poiché è necessario riabilitare completamente la ferita che si sta formando e pulirla dalle masse necrotiche.

Per questo, l'escissione chirurgica dei tessuti colpiti viene solitamente eseguita con un'attenta rimozione delle secrezioni purulente. Per la successiva chiusura della superficie della ferita viene solitamente praticata un'asportazione della piaga da decubito, seguita da un intervento di chirurgia plastica con i tessuti circostanti (lembo della pelle o del muscolo) o placcatura della pelle libera.

Con un elevato numero di scariche della ferita, il chirurgo può utilizzare speciali medicazioni e gel assorbenti ("Purilon"), che devono essere sostituiti ogni 3 o 5 giorni.

In futuro, avrai bisogno dell'uso di agenti per la guarigione delle ferite e di una prevenzione competente. I bagni d'aria, l'irradiazione ultravioletta, la terapia a onde d'urto e il massaggio possono essere prescritti come metodi terapeutici ausiliari.

Trattiamo le piaghe da decubito a casa

Dovrebbe essere compreso che il trattamento delle piaghe da decubito in condizioni di casa è possibile solo nei casi in cui è stabilito lo stadio I o II. Altrimenti, è indicata solo la terapia farmacologica con il coinvolgimento di specialisti.

Se sospetti la formazione di piaghe da decubito, molti iniziano a pensare a come trattare questo problema a casa. Puoi usare una varietà di composizioni curative. Questo può essere condimenti con un unguento di sintomicina o estratto di iperico. Piccole ferite o arrossamenti possono essere lubrificati con una pappa casalinga di sapone per bambini e acqua bollita.

Le foglie di Kalanchoe hanno un buon effetto terapeutico contro le piaghe da decubito. Dovrebbero essere tagliati longitudinalmente e attaccati ai talloni, fissando la fascia di fissaggio durante la notte. Uno strumento così semplice contribuirà alla rapida guarigione dell'epidermide. Un effetto simile avrà una foglia di cavolo semplice.

Come terapia indipendente per i piaghe da decubito a casa, puoi usare il seguente farmaco:

  • antibatterico e antisettico: "Argocrem", "Argovit", "Clorexidina", "Levomekol";
  • guarigione delle ferite: "Depantenolo", "Vinilina", "Metiluracile";
  • antinfiammatorio e migliora la microcircolazione: desametasone, tribenozide, prednisolone;
  • necrolitico: "Trypsin", "Collagenase".

In condizioni di casa, con piaghe da decubito, le applicazioni con medicazioni "Multiferm" o idrocolloidi ("Hydrosorb Plus") aiuteranno. Non meno efficace sarà la lozione con patate tritate, il trattamento dei talloni con spirito di canfora o la lubrificazione delle zone colpite con olio di vaselina.

Aiuta la medicina tradizionale

La terapia per le piaghe da decubito con l'aiuto del trattamento popolare dimostra la sua efficacia per molti anni, ma solo nelle prime fasi dell'educazione. Ad esempio, si possono citare alcune delle ricette più popolari:

  1. Calendula. È necessario mescolare i fiori secchi schiacciati della pianta (1 cucchiaio L.) con vaselina (50 g). Utilizzare come un unguento, applicando la composizione medicinale sulla zona interessata.
  2. Patate. È necessario macinare patate crude su una grattugia (tritacarne) e mescolare in proporzioni uguali con miele e carote grattugiate. Utilizzare come un impacco sui punti dolenti.
  3. Corteccia di quercia Versare acqua bollente (250 ml) di corteccia di quercia (2 cucchiai L) e mettere a fuoco lento. È necessario far bollire l'infusione risultante per mezz'ora, quindi lasciarla raffreddare per un po 'e preparare. Lo strumento dovrebbe essere usato come un impacco (per 15 minuti), indossando i tacchi almeno 2 volte al giorno.
  4. Cipolle. Si dovrebbe prendere un olio vegetale non raffinato (1/2 l), portare ad ebollizione e aggiungere un abete serc (2 cucchiai). Dopo 30 minuti, aggiungere le cipolle sbucciate (10 cipolle) alla composizione, quindi cuocere per un'altra mezz'ora. Quindi, togliere dal fuoco e raffreddare. Pronto significa schiacciare a fondo e usare come un unguento.

Bene con piaghe da decubito aiutare l'amido di patate (sotto forma di polvere), anice, olivello spinoso, canfora o olio di abete, che dovrebbero essere lubrificati punti dolenti.

Conseguenze gravi

In assenza di trattamento tempestivo, i processi necrotici con lo sviluppo di piaghe da decubito nell'area del tallone progrediranno invariabilmente, portando a serie complicazioni.

Più spesso questi sono vari processi purulenti che si estendono alle dita dei piedi e ai tessuti più vicini. Spesso questo si conclude con lo sviluppo di osteomielite, che colpisce le ossa e richiede il ricovero urgente e l'intervento di emergenza da parte di specialisti.

In assenza di cure mediche tempestive, i piaghe da decubito possono portare alla diffusione dell'infezione in tutto il corpo del paziente. Spesso questo porta alla morte. Questo dovrebbe essere ricordato da chiunque si interessi ai pazienti del letto o soffra di problemi con le piaghe da decubito in modo da non iniziare i processi del loro sviluppo prima della necrotizzazione.

Misure preventive

Trattamento delle ulcere da decubito - un processo molto complesso e lungo. Agli esperti esperti è sempre consigliato di iniziare il processo di trattamento in anticipo, nelle primissime fasi.

Non dobbiamo dimenticare le misure preventive:

  1. Osservare le misure igieniche e fornire una cura adeguata: lavarsi spesso i piedi e i talloni o almeno pulirli con un asciugamano bagnato, cambiare le lenzuola regolarmente.
  2. Cambia la posizione del corpo più spesso: favorirà la circolazione sanguigna e accelererà i processi metabolici.
  3. Utilizzare speciali dispositivi antidecubito: per i pazienti del letto sono disponibili vari anelli di gomma per tacchi, rotelle o cuscini.
  4. Strofina regolarmente i tacchi e fai massaggi che aiutano ad accelerare il flusso sanguigno e il metabolismo.
  5. Esegui sistematicamente la ginnastica terapeutica: puoi farlo da solo o con l'aiuto di un istruttore che ti aiuterà a sviluppare la serie più efficace di esercizi.

Per prevenire le piaghe da decubito, dovresti ispezionare regolarmente i talloni. Al primo segno di rossore, devono essere prese misure per prevenire le piaghe da decubito. A volte è sufficiente per questo semplice trattamento con soluzione salina o lubrificazione dell'area interessata "Depantenolo".

In termini di prevenzione delle piaghe da decubito, non bisogna dimenticare la corretta alimentazione, che non è di nessuna importanza in nessuna malattia. Una varietà di cibi deve essere inclusa nella dieta quotidiana: verdura, frutta, noci, cereali, latticini e pesce. Per prevenire le piaghe da decubito, vari complessi vitaminici e minerali e il mantenimento di un regime di bere adeguato sono utili.

È importante! La cosa più importante da ricordare è di prevenire le piaghe da decubito e trattarle: prima è necessario liberarsi della pressione, che spesso diventa la causa principale del loro aspetto.

L'insorgenza di piaghe da decubito sui talloni è caratteristica dei pazienti del letto o delle persone che conducono uno stile di vita sedentario e trascorre molto tempo in posizione seduta.

Il pericolo principale di tali formazioni risiede nell'elevata probabilità di infezione con il successivo sviluppo di suppurazione. Sarà estremamente difficile essere trattati in questa fase, quindi vale la pena prevenire il problema in anticipo. Per fare questo, ci sono molti modi popolari per liberarsi delle piaghe da decubito in qualsiasi fase della loro formazione.

Come e cosa trattare le piaghe da decubito sui talloni dei pazienti a letto a casa

Lo sviluppo di necrosi dei tessuti molli sulle gambe o in altre parole piaghe da decubito sui talloni è una pericolosa malattia degenerativa. L'emergenza e lo sviluppo della malattia sono legati a situazioni in cui tutti possono ottenere. Con un insieme di circostanze senza successo, sono sufficienti solo poche ore di pressione ininterrotta del peso corporeo sulla parte sporgente. Di conseguenza, si verifica la necrosi del tessuto. Pertanto, i talloni sono la "zona a rischio" in quanto sono spesso sottoposti a tale pressione. Tuttavia, non vale la pena di andare in panico in anticipo - le piaghe da decubito si sviluppano piuttosto lentamente e nelle fasi iniziali sono facilmente suscettibili di trattamento efficace.

Le cause dei piaghe da decubito

Le alterazioni ulcerative-distrofiche dei tessuti si sviluppano gradualmente, ma solitamente l'immobilità del paziente per un lungo periodo di solito causa l'insorgenza della necrosi tissutale sul tallone. Non importa se è forzato o meno, la lunga permanenza del corpo umano senza movimento. Come risultato della pressione su alcune parti del corpo, i tessuti biologici in queste zone iniziano a cambiare. A causa della prolungata spremitura di queste aree della pelle, la fornitura di sostanze nutritive alle cellule peggiora e alcune di esse iniziano a morire. Se non si adottano misure appropriate, il processo di necrosi dei singoli tessuti diventa pericoloso e porta alla comparsa di un grave processo degenerativo dei tessuti, accompagnato dalla loro decomposizione.

Per una persona sana, tale compressione dei tessuti delle zone menzionate non rappresenta un pericolo, poiché di solito non è sufficiente per attivare i processi necrotici. Ma per ogni paziente letto, il rischio di avere una piaga dopo un lungo periodo senza movimento aumenta ad ogni ora che passa.

Pressione ammissibile sul tessuto

Gli operatori sanitari, dopo aver condotto una serie di studi di prova, hanno stabilito un periodo di tempo accettabile durante il quale la compressione dei tessuti non porta allo sviluppo di un processo necrotico e alla formazione di una piaga da decubito. Per una persona sana, sono due ore. Ma già dopo centoventi minuti, la spremitura dei vasi sanguigni e l'alterata microcircolazione del sangue possono avviare i processi degenerativi nei tessuti.

Un corpo sano darà un segnale al cervello riguardo a questo processo nella forma di una sensazione dolorosa o di altra spiacevole nella zona a rischio. Ma la paralisi parziale o completa neutralizza gli impulsi dolorosi del sistema nervoso, quindi è importante monitorare le aree target del corpo con maggiore attenzione.

Altrimenti, un'ispezione regolare dell'area del tallone può portare a spiacevoli scoperte. La mancanza di ossigeno, la mancanza di sostanze nutritive nella giusta quantità e la ridotta sensibilità al dolore spesso portano alla formazione di arrossamenti. Il rossore può in seguito infiammarsi e portare alla formazione di un'ulcera da pressione. E il suo trattamento domiciliare è un processo piuttosto complicato, e non è sempre possibile.

In molti modi, la prognosi per il trattamento è direttamente correlata allo stadio dello sviluppo di una piaga da decubito. Alcune fasi di piaghe da decubito non consentono la possibilità di un trattamento domiciliare, in nessuna circostanza, indipendentemente da dove si trovano.

Caratteristiche del primo e del secondo stadio

Il primo stadio della malattia consente il trattamento delle lesioni da decubito sui talloni della casa, semplicemente senza ricorrere a strumenti o tecniche mediche complesse. Ciò è spiegato dal fatto che in questa fase le lesioni dei tessuti molli che si formano a causa della pressione sulla sporgenza ossea sono piuttosto scarse. Nella prima fase, non vi è alcuna infiammazione o aumento della temperatura dei tessuti della zona interessata del tallone. I disturbi della pelle sono assenti, ma l'epidermide quando viene pressata diventa una tonalità pallida. La ragione di ciò è una violazione della circolazione del sangue nei tessuti del derma, che porta allo sviluppo del primo stadio della malattia.

Il secondo stadio della patologia può svilupparsi se non è stato notato nel tempo e non è stato eseguito alcun trattamento del primo stadio. Devono essere prese le misure appropriate per eliminare il mal di letto. Il loro obiettivo principale è prevenire effetti distruttivi sulla zona del tallone del piede. In questo caso, il paziente ha l'aspetto di piccole bolle piene di liquido nei tessuti danneggiati del derma. La pelle inizia a staccarsi e si spegne, la concentrazione di corneociti cresce, l'epitelio diventa più sottile. Tutti questi processi sono causati da una prolungata stasi del sangue, che ha causato il primo stadio.

La mancanza di trattamento causa danni allo strato superiore del tessuto molle del tallone (come nella foto). Il tessuto sottocutaneo nel secondo stadio della malattia rimane in ordine. Con un trattamento adeguato, la normale condizione del piede viene facilmente ripristinata anche a casa: in sua assenza, la malattia passa a un pericoloso terzo stadio.

Complicazioni del terzo e quarto stadio

La terza fase del processo patologico nei tessuti molli è un grande pericolo per il paziente. Soprattutto se stiamo parlando di vecchi che stanno sdraiati. La pelle del piede, nella terza fase di una lesione necrotica, viene completamente trasformata in una ferita, seguita da suppurazione quando la microflora patogena entra in essa. E gli stessi processi di sostituzione dei tessuti durante lo sviluppo di piaghe da decubito sono un serio pericolo per il corpo. In questa fase, non sono altro che la necrosi delle cellule degli strati profondi della pelle e la loro successiva decomposizione. La necrosi è pericolosa solo per il fatto che durante la decomposizione delle cellule, viene rilasciato un numero enorme di agenti patogeni che, quando vengono rilasciati nel sangue, si diffondono in tutto il corpo e lo avvelenano. E dato che il terzo stadio non è altro che una ferita aperta, senza un trattamento adeguato, ottenere una pericolosa infezione nel corpo attraverso di essa è solo una questione di tempo.

Trattamento primario

Al momento di decidere come trattare le piaghe da decubito, ricorda che la scelta degli agenti terapeutici dipende interamente dallo stadio della malattia. La scelta dei metodi disponibili per la medicina è limitata alle opzioni di trattamento conservativo e chirurgico. Ma in ogni caso, ognuno di loro è obbligato a risolvere tre compiti importanti, che sono:

  • rimozione chirurgica o altra di cambiamenti irreversibili e necrosi del tallone;
  • nel garantire il ripristino della normale circolazione sanguigna completa, incluso il capillare, nella zona interessata;
  • nella guarigione delle ferite nella zona danneggiata del tallone.

Solo il medico curante è in grado di aiutare a raggiungere ciascuno di questi effetti, nelle fasi iniziali della malattia. Se necessario, può nominare un'infermiera per il paziente, per prendersi cura del paziente a casa. Questa opzione interromperà lo sviluppo della malattia nella fase iniziale ed eviterà seri problemi di tallone, come ulcerazioni o necrosi da valanga di tessuti molli.

Il primo stadio della necrosi tissutale viene trattato imponendo sulla zona interessata delle medicazioni impregnate con le miscele di ferite. Se le ulcere compaiono sulla pelle, vengono trattate con sapone per bambini e acqua bollita.

Non è raccomandato l'uso di "rimedi popolari" come perossido di idrogeno, verde brillante o iodio a causa della loro azione irritante. Previene la guarigione delle ferite, quindi una normale soluzione salina in questa situazione è molto meglio. L'olivello spinoso e gli oli di Sophora giapponesi si sono dimostrati un agente curativo. Un effetto positivo avrà un unguento solcoserilico e actogenico.

Come affrontare i piaghe profonde

La questione di come trattare le piaghe da decubito nel terzo e nel quarto stadio della malattia non è raccomandata per essere risolta autonomamente. In questa situazione, nella maggior parte dei casi è impossibile fare a meno di ricorrere a un chirurgo esperto. È necessaria una consultazione preliminare con un terapista o semplicemente un medico certificato. Il terzo e il quarto stadio della necrosi del tallone sono accompagnati da distruzione tissutale, infiammazione e suppurazioni infettive - sintomi, ognuno dei quali, individualmente, può rappresentare una seria minaccia per l'organismo. Pertanto, senza l'aiuto di un medico esperto per curare il paziente non ci riuscirà. La tabella mostra le principali fasi del trattamento.

L'emulsione streptocida, la pomata sintomicina o l'estratto di iperico sono spesso usati come principale agente di guarigione delle ferite. Al terzo stadio della malattia, possono essere utilizzati per rimuovere i tessuti affetti da necrosi senza intervento chirurgico. L'uso efficace di questi fondi è anche possibile nella prima e nella seconda fase. La durata del trattamento dipende principalmente dal grado di lesione della zona del tallone da parte della necrosi.

Byrdin Igor

Podolog, ortopedico, podiatrico.

Trattamento dei problemi associati al piede: malattia delle unghie (ingrowth, fungo), mais e natoptysh, shipigi, ecc.

  • Malattie delle unghie (lesioni, distonie, unghie incarnite, lesioni fungine, ecc.).
  • Mais, mais.
  • Sindrome del piede diabetico.
  • Ipercheratosi.
  • Verruche, shipigi
  • Aumento dei piedi sudati.
  • Produzione di solette ortopediche individuali.
  • Correzione dell'unghia incarnita senza rimuovere la lamina ungueale mediante dispositivi speciali: piastre B / S, piastre Subfix, staffe Fraser, 3TO, filetto in titanio.
  • Trattamento medico dei piedi
  • Istituto medico militare di Tomsk (1987).
  • Residency in Surgery (1992).
  • Clinical Residency in Dermatology (2009).

Corsi di aggiornamento:

  • Corsi di aggiornamento su orthoxy (1992).
  • Corsi di aggiornamento su orthoxy (2009).
  • Diploma in Completamento di Hardware Stop Processing (2011)
  • Medico militare del Western Group of Forces (Germania) (1987-1992).
  • Dottore del dipartimento terapeutico dell'ospedale centrale della città di Skadovsk (Ucraina) (1992-1995).
  • Medico della parte specializzata del Ministero delle situazioni di emergenza di Chelyabinsk (1995-2009).
  • Dottore-podolog del centro delle unghie, Chelyabinsk (2009-2011).
  • Dottore-podolog di Master of Foot Workshop Foot and Posture, Chelyabinsk (2011-2017).
  • Dottore-podolog della clinica "Aiuto affidabile", Sochi (2017-oggi).

Quali sono le pericolose piaghe da decubito che si formano sui talloni?

La lunga permanenza dei pazienti in uno stato immobile provoca compressione (compressione) dei tessuti tra le sporgenze ossee e la superficie su cui si trova la persona. Entro poche ore, iniziano le violazioni dei processi trofici, che portano alla formazione di piaghe da decubito. In particolare, spesso si sviluppano lesioni al tallone. Considera le caratteristiche della formazione e del trattamento di questa malattia.

La specificità della patologia

La lesione necrotica dei tessuti è spesso localizzata sui talloni, nella regione del sacro, sulle scapole, i processi spinosi della colonna vertebrale e la parte posteriore della testa. In questi luoghi, una piccola quantità di tessuto adiposo sottocutaneo, che riduce l'effetto di compressione del peso corporeo.

Il trattamento delle ulcere da pressione sui talloni non è sempre semplice e la sua qualità dipende da molti fattori:

  • stadi della lesione;
  • la salute generale del paziente;
  • qualità delle cure.

Richiede notevoli costi materiali. Inoltre, la resistenza fisica e mentale è necessaria non solo per il paziente, ma, soprattutto, per le persone che si prendono cura di lui. Spesso piaghe da decubito accompagnano dolore, depressione, complicanze.

Prendersi cura di un letto paziente richiede procedure di igiene quotidiana e l'uso di speciali agenti profilattici che sono disponibili nella catena farmaceutica, evitando così lo sviluppo di piaghe da decubito.

Meccanismo di sviluppo

La costante spremitura dei tessuti sul tallone porta alla cessazione dell'apporto di sangue a queste aree, a seguito del quale le cellule muoiono. I tessuti necrotici sono un mezzo favorevole per l'attivazione di microrganismi patogeni.

Il danno tissutale può essere superficiale e interessare solo lo strato superiore della pelle e profondo - l'interno, penetrante fino all'osso. Dipende dalla forza e dal tempo di esposizione ai talloni. Inoltre, il danno si sviluppa dal basso verso l'alto. Innanzitutto, la patologia si sviluppa nel tessuto muscolare più sensibile ai cambiamenti trofici. Tali piaghe da decubito sono particolarmente pericolose, mentre progrediscono, ma sono nascoste dalla pelle.

Quando le piaghe da decubito appaiono sui talloni, è necessario esaminare attentamente tutte le proiezioni sul lato del corpo che vengono a contatto con la superficie dura, poiché le lesioni raramente compaiono solo sui talloni.

A volte le piaghe da decubito vengono diagnosticate dall'azione meccanica esterna a lungo termine sul tallone (esogeno). Questo può essere la spremitura del gesso denso del tessuto.

Tali lesioni si sviluppano in base al tipo di necrosi secca - l'intossicazione non è pronunciata, la ferita è secca, raramente infetta. Il danno tissutale è anche possibile dall'azione delle forze di attrito e di taglio.

Le ulcere da pressione sono più spesso rilevate in pazienti costretti a letto immobilizzati a causa di determinate patologie e lesioni:

  • perdita di funzioni motorie (paralisi);
  • grave infortunio;
  • malattie oncologiche;
  • lunga permanenza in terapia intensiva dopo un intervento chirurgico, infortunio o malattia;
  • malattia grave in età avanzata;
  • malattia vascolare.

Per la comparsa e lo sviluppo di piaghe da decubito, le condizioni di alta umidità dovute alla sudorazione, l'incontinenza delle feci e delle urine sono essenziali. I fattori di rischio sono anche:

  • l'obesità;
  • stanchezza;
  • beri-beri;
  • maggiore secchezza della pelle.

Il diabete mellito in un paziente con funzioni motorie limitate contribuisce anche al danno tissutale sui talloni e alla formazione di piaghe da decubito. Cattiva cura per lui - uno dei fattori più importanti nello sviluppo della malattia.

Fasi della malattia e complicazioni

Ci sono 4 fasi nello sviluppo delle lesioni, che determinano la direzione del loro trattamento:

  • Io - la pelle non è danneggiata, leggermente compattata, il suo colore può essere bianco, rosso o con una sfumatura bluastra, appare il gonfiore;
  • II - lesione necrotica degli strati superiori della pelle, danno sotto forma di abrasioni o formazione di vescicole;
  • III - danno per l'intero spessore della pelle al tessuto muscolare, una profonda ferita di colore nero o bluastro necrotico, scarico purulento con un odore putrido;
  • IV - La pelle e i tessuti muscolari sono coinvolti nel processo necrotico, a volte osseo.

In tutte le fasi dello sviluppo della malattia si manifestano dolore e prurito, che progrediscono. Un segno dello sviluppo di condizioni gravi è lo scarico dalla ferita e l'odore caratteristico. Il pericolo di piaghe da decubito è che rendono le condizioni del paziente più pesanti e le loro complicanze sono spesso fatali. Le piaghe da decubito sui talloni spesso complicano:

  1. Sepsi - avvelenamento del sangue. Con il suo sviluppo allo stadio III-IV, i piaghe da decubito fissano una percentuale significativa di mortalità.
  2. Contatta l'osteomielite del calcagno.
  3. Artrite calcaneare purulenta.
  4. Ascesso.
  5. Sanguinamento erosivo a causa di danni alle pareti dei vasi sanguigni.
  6. Lo sviluppo di cancrena degli arti inferiori.
  7. L'insorgenza di cancro della pelle.
al contenuto ↑

Trattamenti tradizionali

A casa, è possibile trattare con successo piaghe da decubito sui talloni solo nella fase 1-2 della lesione. Le fasi 3 e 4 della malattia hanno un decorso grave che richiede un intervento chirurgico e un ulteriore trattamento in ambito clinico sotto la supervisione di uno specialista.

Cosa fare con 1 grado?

Come eseguire un trattamento preventivo di piaghe da decubito in un caso particolare, è necessario chiedere al medico. Tuttavia, ci sono principi generali di assistenza. Il trattamento domiciliare per la piaga da decubito è quello di alleviare l'infiammazione, alleviare il gonfiore e prevenire le lesioni necrotiche dei tessuti. A tale scopo, tali metodi sono spesso utilizzati:

  1. Per piaghe da decubito leggere superficiali, applicare un trattamento antisettico su base naturale - alcol di canfora.
  2. Successivamente, sulla pelle viene applicato un tovagliolo sterile, sul quale viene applicato l'olio di olivello spinoso, che ha eccellenti proprietà analgesiche, antinfiammatorie e battericide.
  3. È possibile applicare olio di oliva o di canfora, che aiuta anche ad alleviare l'infiammazione. Queste medicine devono essere sterili.

In questa fase, è importante attuare misure preventive per impedire un'ulteriore progressione del processo. Con questo scopo è necessario:

  1. Trattare malattie e lesioni che hanno causato lesioni e patologie associate.
  2. L'uso di complessi vitaminici per rafforzare il corpo (Vitrum, Supradin).
  3. Migliorare la qualità della cura della pelle, prevenendone l'essiccazione. La pelle deve "respirare", cioè dovrebbe essere lasciata più spesso aperta. Se il paziente sta sudando, dovrebbe essere lavato più spesso e la biancheria da letto dovrebbe essere cambiata sotto di essa.
  4. Eliminazione della compressione permanente del tessuto ruotando periodicamente il paziente.
  5. Riducendo l'intensità dell'esposizione utilizzando letti antidecubito, materassi, pneumatici in plastica, cerchi con vari riempitivi. I materassi cellulari sono più efficaci per le lesioni degli stadi 1 e 2.

Fase 2 terapia

Come trattare le piaghe da decubito sui talloni di secondo grado? In questa fase viene utilizzato attivamente un trattamento medico che può fermare il processo di necrosi dei tessuti, pulire la ferita, eliminare l'infezione.

Sono interessati solo gli strati superficiali della pelle, quindi in questa fase è possibile il recupero a casa. Con tali piaghe da decubito, il trattamento prevede l'uso di unguenti antidecubito:

Unguenti e creme particolarmente efficaci, il principale ingrediente attivo dei quali sono i sali d'argento. Le loro proprietà antibatteriche impediscono la penetrazione delle infezioni, accelerano la guarigione, alleviano il dolore. Prima del loro utilizzo, viene eseguita l'elaborazione antisettica.

Ad esempio, Flamazine è un sulfanilamide ad ampio spettro contro i batteri, utilizzato per i piaghe da decubito di superficie. Queste proprietà forniscono ioni d'argento e sulfonamidi. Il farmaco è controindicato:

  • con profonde ferite con secrezioni purulente;
  • donne incinte;
  • bambini sotto 1 mese di età;
  • pazienti con allergie, insufficienza renale e insufficienza epatica.

L'unguento viene applicato su un panno sterile, imporre la sconfitta, cambiare al mattino e alla sera. Effetti collaterali - allergie, prurito, bruciore, segno marrone-grigio sulla pelle dopo l'applicazione. Il luogo trattato deve essere al riparo dalla luce solare. Il farmaco può essere sostituito con altri unguenti d'argento - Dermazin, Ardegin, Sulfargin. Vengono anche utilizzate proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie. L'unguento più popolare e conveniente può essere considerato Levomikol. È ben assorbito anche in presenza di pus, non danneggia le cellule. Il farmaco viene applicato su un panno sterile e applicato sulla ferita per 10 ore al giorno per 2 settimane. Il farmaco è controindicato solo per la sensibilità individuale all'unguento. Effetto collaterale - allergie con uso prolungato.

Usa spesso un unguento di Actovegin, che migliora la circolazione sanguigna e attiva il metabolismo, cioè aumenta l'energia vitale delle cellule. Accelera la guarigione, sopprime l'infiammazione, favorisce la riparazione dei tessuti. Controindicazioni - un'allergia ai componenti del farmaco. Applicare l'applicazione di pomata almeno 2 volte al giorno con un ciclo di 2 settimane. È possibile aumentare il numero di applicazioni e allungare il corso dell'applicazione. Possibili effetti collaterali del farmaco:

  • vampate di calore;
  • sudorazione;
  • prurito;
  • punto rash;
  • leggero aumento della temperatura corporea.
  • Farmaci antimicrobici. Ad esempio, Algofin - unguento antibatterico. Quando le piaghe da decubito sfruttano le sue proprietà antinfiammatorie e rigenerative. Lo strumento è controindicato per i pazienti con intolleranza individuale a uno qualsiasi dei componenti del farmaco, ma non ha altre controindicazioni. I bambini di età inferiore ai 12 anni si astengono dal prescrivere l'unguento a causa di insufficiente esperienza medica in questa categoria di pazienti. Gli adulti nominano 2 volte in 3 giorni, il corso medio - fino a 4 settimane.
  • Inoltre, i medici raccomandano medicazioni antisettiche usa e getta - idropolimero, idrocolloide e poliuretano. Forniscono protezione contro la penetrazione di microrganismi patogeni nella ferita, alleviare l'infiammazione.

    Metodi tradizionali di terapia

    Il trattamento delle piaghe da tallone superficiali a casa è facilitato dall'uso della medicina tradizionale. Vale la pena ricordare che è necessario prima scoprire le possibili reazioni allergiche a loro. Come trattare le piaghe da decubito sulla scia di rimedi popolari? Tali metodi sono efficaci:

    1. Le ferite guariscono bene e le foglie fresche di aloe e kalanchoe rimuovono l'infiammazione. Vengono lavati con acqua bollente, tagliati e applicati alla ferita con un taglio.
    2. Foglie anti-infiammatorie e di cavolo. Sono applicati di notte.
    3. Più volte al giorno, puoi trattare l'area interessata allo stadio 1 delle piaghe da decubito con olio di abete. L'effetto battericida, analgesico e antinfiammatorio accelera la guarigione della lesione. Uso efficace sotto forma di compresse per 12 ore, quindi la medicazione deve essere cambiata.
    4. Uguali parti di olio d'oliva e vodka sono mescolate, applicate 3 volte al giorno su una piaga da decubito. Le proprietà antinfiammatorie dell'olio e le proprietà antisettiche della vodka aiutano a guarire rapidamente.
    5. Un unguento anti-infiammatorio e anti-batterico viene preparato da 20 g di fiori di calendula schiacciati secchi e 50 g di vaselina medica, miscelati, applicati a un tovagliolo, applicati sulla ferita 3 volte al giorno fino alla guarigione.
    6. Rimuove l'infiammazione una miscela di parti uguali di patate pelate grattugiate e miele. Imporre su un tovagliolo e applicato alla piaga 2 volte al giorno.
    7. Il succo fresco di polmonaria o la pappa dalle foglie viene applicato con un tovagliolo alla lesione 4 volte al giorno per accelerare il processo di guarigione.

    Ci sono un gran numero di rimedi casalinghi e ricette popolari per il trattamento delle piaghe da decubito. La prognosi per il recupero nella loro applicazione con lesioni superficiali dei tessuti sui talloni è favorevole.

    Un trattamento adeguato e una cura del paziente di alta qualità sono forniti al momento giusto per sbarazzarsi delle piaghe da decubito.

    Le lesioni ulcerative gravi indicano un grave sviluppo della malattia o della lesione di base e aggravano in modo significativo le condizioni del paziente. Questo riduce drasticamente le possibilità di un risultato favorevole. Complicazioni di piaghe da decubito riducono ulteriormente la sua probabilità. Inoltre, vi è un alto rischio di recidiva del processo o la formazione di nuove lesioni, poiché permangono i fattori causali. Solo la fornitura di cure di alta qualità, misure preventive e l'adempimento di tutti gli appuntamenti medici dal primo giorno della perdita delle funzioni motorie nei pazienti può essere la chiave per un esito favorevole del trattamento.

    Tacchi a pressione sul tallone: ​​conseguenze, fasi, trattamento e prevenzione

    Le piaghe da decubito sui talloni sono tessuti morti che appaiono a causa del debole o lento apporto di sangue agli arti. I nutrienti cessano di fluire ai tessuti dopo una lunga immobilità del paziente. Formato da un contatto prolungato della pelle con una superficie dura. Cosa minaccia un tale problema, ed è possibile sconfiggerlo?

    I pericolosi effetti dei piaghe da decubito neri sui piedi

    In caso di prematura assistenza medica, le piaghe da decubito possono portare a una serie di conseguenze pericolose.

    Tra le altre conseguenze pericolose della patologia sono la cancrena della gamba, la cellulite, l'oncologia.

    Fasi dello sviluppo della malattia

    Le piaghe da decubito dei tessuti viventi, inclusi i talloni, hanno 4 fasi di sviluppo comuni:

    • Durante l'ispezione del piede notato macchia blu-rosso che assomiglia a una solarizzazione.

    Facendo clic sul retro del tallone, la pelle diventa pallida. In questo caso, il paziente rileva la maggiore sensibilità nell'area della piaga da decubito. Dopo il torpore si verifica. Forse la manifestazione di un debole prurito.

    • La pelle comincia a staccarsi, ci sono bolle con liquido, che esplodono ulteriormente, lasciando ferite.

    Le ulcere possono iniziare a formarsi sul luogo della lesione. Gli strati profondi non sono ancora stati danneggiati.

    • Danni al tessuto cutaneo portano ad un aumento della ferita, che in questa fase inizia a marcire e sanguinare.

    L'infiammazione purulenta si diffonde al grasso sottocutaneo e al tessuto muscolare.

    • All'ultimo stadio della malattia, la circolazione sanguigna è completamente disturbata, i processi necrotici sono aggravati.

    Le ferite, che sono cavità con pareti deteriorate, cominciano a diventare nere. Questi processi sono pericolosi perché conducono all'intossicazione dell'intero organismo, e questo già comporta il pericolo di un esito letale.

    Attenzione! Nei primi 2 stadi è possibile un recupero rapido del tallone. Il trattamento è simile alla guarigione della pelle irritata. Negli ultimi stadi è necessaria una terapia complessa complessa.

    Come e cosa trattare le crescite purulente sul tallone dei pazienti del letto?

    Per sbarazzarsi di spiacevoli crescite simili a pus, puoi ricorrere ai farmaci della farmacia e alle procedure tradizionali, o usare conoscenze popolari.

    Terapia tradizionale

    Nei primi 2 stadi della formazione delle piaghe da decubito vengono utilizzati agenti di guarigione delle ferite. Actovegin, Solkoserilovaya e Sintomitsinovaya unguento sono popolari. Applicare efficacemente medicazioni imbevute di medicina rigenerante Derinat.

    Prima di applicare alla piaga da decubito con agenti terapeutici, è necessario pulire la pelle con acqua dolce e sapone per bambini. Con l'ulteriore sviluppo della patologia, vengono eseguite le seguenti azioni:

    • sanificazione delle piaghe del tallone con soluzione disinfettante;
    • purificando una piccola ferita dagli ascessi apparenti.

    Queste manipolazioni possono essere ripetute per diversi giorni: il periodo finale dipende dalla complessità della patologia e dalla dimensione dell'area interessata.

    Per non aggravare il processo infiammatorio per trattare il tallone colpito, non è consigliabile assumere iodio o perossido di idrogeno. Alternativa - cloruro di sodio (salino).

    Il trattamento nelle prime fasi dello sviluppo è permesso da svolgere a casa. Nella transizione allo stadio 3-4 - assicurati di monitorare in ospedale. Nelle condizioni di ospedalizzazione, la ferita viene accuratamente trattata e pulita dai tessuti decomposti. Potrebbe anche essere necessario un intervento chirurgico.

    Come ulteriori metodi di trattamento tradizionale prescritti:

    • bagni d'aria;
    • luce ultravioletta;
    • terapia ad onde d'urto;
    • massaggio.

    Ricette popolari

    Le ricette presentate saranno efficaci e sicure solo quando le piaghe da decubito sui talloni sono a 1 o 2 fasi di sviluppo:

    • Patate crude mescolate in parti uguali con miele e carote grattugiate. Imponi come un impacco sui punti dolenti. L'amido di patate può anche essere usato come polvere.
    • Fiori di calendula secchi tritati (1 cucchiaio), mescolati con 50 g di vaselina. L'unguento viene trattato con l'area interessata 2 volte al giorno.
    • Le foglie di Kalanchoe (o foglie di cavolo) tagliate a metà vengono applicate ai talloni con un posto per tagliare, fissando con una benda per la notte. Utilizza anche foglie di sambuco, latte caldo lavorato. Applicale 2 volte al giorno.
    • Bene ammorbidire e accelerare la guarigione dell'anice pelle, olivello spinoso, olio di canfora, che dovrebbe essere lubrificato punti dolenti.
    • Comprimi dall'olio di pesce sterile. Il tovagliolo imbevuto di esso viene posto su una piaga per 2-3 ore.

    Quali altre ricette popolari per il trattamento delle ulcere da decubito, imparerai da questo video:

    È importante! I componenti di ricette popolari possono causare allergie. Prima di usarli, si consiglia di consultare un medico.

    Il principale mezzo di prevenzione a casa

    Le piaghe da decubito nei pazienti costretti a letto sono un problema frequente e pericoloso. Per proteggere una persona e ridurre il rischio di insorgenza di patologia, è importante seguire alcune semplici regole. Il primo è un'ispezione regolare dei piedi e la rilevazione tempestiva dei primi segni della malattia.

    Cos'altro è importante osservare:

    • Cambio tempestivo della biancheria da letto, pieghe raddrizzanti. Per ridurre al minimo il danno meccanico alla pelle del paziente del letto, è necessario scegliere solo tessuti naturali che siano piacevoli e delicati al tatto.
    • Trasferirsi in diverse parti del corpo ogni 3-4 ore. Il movimento quando si cambia la posizione del corpo deve essere regolare, senza una forte compressione per evitare danni alla pelle.
    • Mantenere la pulizia, che include il lavaggio frequente di piedi e piedi con acqua e sapone usando una spugna morbida. Se è impossibile lavare, asciugare con asciugamani bagnati.
    • L'uso di dispositivi speciali (rulli, cuscini, anelli di gomma sotto i talloni), creando condizioni più confortevoli per il paziente. Inoltre miglioreranno il flusso sanguigno.
    • Massaggiare e sfregare non solo i tacchi, ma anche altre aree. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alle parti su cui giace il paziente. Il massaggio migliora la circolazione sanguigna e aiuta ad aumentare il tono muscolare.
    • Corretta alimentazione Un paziente bugiardo deve consumare un sacco di proteine. È utile assumere preparazioni vitaminiche e minerali, miscele appositamente progettate e mantenere un regime di consumo. Nella dieta quotidiana è necessario includere frutta e verdura, noci, latticini, pesce.

    Guarda un video dimostrativo della prevenzione delle piaghe da decubito nei pazienti allettati:

    I talloni dei letti minacciano ogni paziente del letto. La profilassi quotidiana aiuterà ad adottare misure per prevenire questa afflizione. Se la malattia progredisce e l'autotrattamento non aiuta, è necessario contattare immediatamente gli esperti.

    Le piaghe da decubito sui talloni

    Ulcere da pressione sui talloni - una malattia che si verifica in ogni secondo paziente costretto a letto. La ragione principale dell'aspetto è una violazione della circolazione sanguigna dovuta alla spremitura di tessuti e pelle, alla completa perdita delle funzioni motorie, nonché alla non osservanza delle norme igieniche e della scarsa cura. È facile diagnosticare l'aspetto dei cambiamenti necrotici a casa - arrossamento, assottigliamento della pelle, lividi, piaghe, ulcere - questi sono i primi segni della malattia. I danni alla pelle sui talloni possono essere trattati piuttosto rapidamente, poiché questi posti sono facili da maneggiare, ad esempio sollevando i piedi, è possibile evitare la spremitura del tessuto e la comparsa di nuove ferite, oltre a garantire la pelle secca.

    Quali sono le piaghe da decubito pericolose sui piedi

    La comparsa di lesioni ulcerative, stillicidio di ferite e lividi comporta un grave sviluppo della malattia sottostante, cure e trattamenti inadeguati. Tutto ciò peggiora significativamente la salute del paziente, inoltre, la comparsa di complicazioni riduce drasticamente le possibilità di recupero. Pertanto, un trattamento chirurgico può portare al fatto che una persona può perdere definitivamente la capacità di camminare.

    Se il tempo non aiuta il paziente con piaghe da decubito, possono comparire complicanze come:

    • artrite purulenta;
    • malattie parassitarie;
    • distruzione delle pareti delle navi, sanguinamento;
    • cancro della pelle;
    • sepsi.

    In situazioni critiche, la morte è possibile.

    Fasi di sviluppo

    Le piaghe da decubito sui talloni, come in qualsiasi altra parte del corpo, hanno 4 fasi principali di sviluppo:

    1. Elementare. Le piaghe da decubito in questa fase sono piccoli punti localizzati sulle proiezioni del calcagno. La rottura del flusso sanguigno nelle aree schiacciate porta a un cambiamento nel colore della pelle: acquisisce una tonalità viola e il piede stesso diventa bianco.
    2. Transizione. Questo stadio è accompagnato da desquamazione e violazione dell'integrità della pelle. Può anche formarsi il pianto. I nutrienti e l'ossigeno non fluiscono verso i tessuti del piede, iniziano le forme di ristagno del sangue e la cheratinizzazione delle cellule epidermiche.

    Le prime due fasi possono essere facilmente curate a casa, l'integrità originale della pelle è completamente ripristinata. I rimedi popolari sono buoni in queste fasi.

    1. Pesante. Le piaghe da decubito del terzo stadio sono ferite sanguinanti non in crescita che iniziano a marcire. È possibile osservare la completa sconfitta del tessuto adiposo sottocutaneo e la distruzione parziale del tessuto muscolare.
    2. Estremamente pesante. L'ultimo stadio è accompagnato da gravi difetti di tutti i tessuti; piaghe da decubito hanno infiammazioni purulente delle pareti, inoltre, i parassiti possono iniziare. Tutto ciò testimonia la completa necrosi del tallone, l'assenza di circolazione sanguigna e intossicazione del corpo, che costituisce una seria minaccia per la vita del paziente.

    È importante! Con una prevenzione regolare e un trattamento tempestivo nella fase iniziale dello sviluppo di piaghe da decubito, è possibile evitare complicazioni e l'acquisto di farmaci costosi.

    Come trattare le piaghe da decubito sul tallone?

    Il trattamento può essere effettuato con metodi terapeutici o chirurgici. Qualsiasi terapia mira a migliorare il trofismo (circolazione del sangue) nei tessuti, a pulire la pelle dalle masse necrotiche, a guarire le ferite. L'intervento chirurgico è necessario nei casi in cui il trattamento terapeutico non produce risultati, le condizioni del paziente si deteriorano costantemente e le piaghe da decubito non guariscono.

    Per il trattamento di piaghe da decubito 1 e 2 fasi sui talloni è necessario:

    1. Lavare e asciugare i piedi. Le docce a contrasto di acqua e bagni d'aria fanno bene alla cura dei piedi. Il versamento aiuta a migliorare la circolazione del sangue e, a sua volta, i bagni d'aria aiutano a seccare la pelle, le ferite sanguinanti si restringono più rapidamente.
    2. In presenza di pelle cheratinizzata, bolle d'acqua - è necessario pulire la ferita usando le forbici chirurgiche. Con il loro aiuto, puoi tagliare completamente l'epitelio morto.
    3. Trattare la pelle danneggiata con alcool salino o canfora;
    4. Trattare la circolazione sanguigna da decubito, ad esempio, è possibile utilizzare Actovegin o Solcoseryl;
    1. Per evitare ferite in lacrime, Xeroform può essere usato;
    2. Applicare una benda.

    Ricordate! L'uso di qualsiasi farmaco deve essere concordato con il medico!

    Il trattamento dei talloni dolorosi spesso richiede un intervento chirurgico. La particolarità di tali lesioni è la necrosi rapida delle aree cutanee vicine con scarsa circolazione sanguigna. Il tessuto cornea in questi casi non viene respinto in modo indipendente. Inoltre, è difficile determinare i confini esatti delle aree interessate, quindi è impossibile rimuovere completamente tali tessuti. Come trattare chirurgicamente un tallone dolorante? Il trattamento di tacchi con necrosi del 3o e 4o stadio è effettuato come segue:

    Cause, sintomi e trattamento delle piaghe da decubito sui talloni

    Molte persone soffrono di un fenomeno così spiacevole come le ferite da decubito. Queste aree problematiche dei tessuti molli appaiono a causa di una significativa violazione della circolazione del sangue dopo una compressione prolungata. Spesso, i pazienti del letto e gli anziani che hanno una malattia grave e di lunga durata soffrono di necrosi dei tessuti molli. È per questo motivo che una persona perde rapidamente la sua vitalità ed energia ed è costretta a stare a letto tutto il tempo.

    Ragioni per la formazione di piaghe da decubito

    La morte dei tessuti si forma quando una forte pressione viene applicata a un'area della pelle per un lungo periodo di tempo. Di conseguenza, la pelle letteralmente soffoca e muore lentamente, poiché non riceve la quantità necessaria di ossigeno. Di conseguenza, la persona inizierà gradualmente a morire di tessuto.

    Molto spesso, la stagnazione si verifica nelle seguenti aree:

    Quando una persona è seduta o sdraiata, parte del suo peso poggia sui talloni. Sono i tacchi che sono a serio rischio di piaghe da decubito.

    Un'altra causa altrettanto importante della necrosi dei tessuti è rappresentata da gravi errori nutrizionali, tra cui i seguenti:

    • dieta a basso contenuto di proteine ​​(quando una persona mangia raramente carne);
    • mancanza di vitamine e minerali che sono necessari per il corpo;
    • assunzione di liquidi inadeguata.

    Una dieta così malsana o la mancanza di cibi sani nella dieta provocano manifestazioni minacciose di morte dei tessuti in una persona.

    Il peso corporeo può anche svolgere un ruolo di primo piano nell'evenienza della necrosi. Esaurimento del corpo - un fenomeno spiacevole che minaccia l'insorgenza di piaghe da decubito.

    Patologia dei tessuti molli può verificarsi a causa di alterata circolazione del sangue. La salute del sistema cardiovascolare è di grande importanza per l'organismo nel suo complesso. Deve trattare seriamente il trattamento delle malattie dei processi metabolici - per esempio il diabete.

    Una possibile causa di necrosi tissutale può anche essere eccessiva sudorazione.

    Sintomi nelle diverse fasi della malattia

    I medici distinguono le seguenti fasi dello sviluppo di piaghe da decubito:

    1. La fase iniziale Il paziente può notare una piccola compattazione e arrossamento del tessuto al posto dell'area schiacciata. Questo stadio risponde bene alla terapia con antibiotici e medicinali speciali.
    2. Il secondo stadio. Si manifesta nel fatto che le aree interessate della pelle e dei tessuti molli sono coperte da erosione, che danneggia la pelle di una persona malata. La prognosi della malattia in questa fase è favorevole. Il paziente viene curato con successo e ritorna alla normalità.
    3. Il terzo stadio è uno stato complesso del corpo. C'è un danno significativo al tessuto sottocutaneo. Cambiamenti irreversibili iniziano a verificarsi nel corpo. La pelle delle aree colpite è quasi completamente assente. Va sottolineato che la terza fase non è praticamente trattabile. I medici raccomandano che i pazienti vengano operati il ​​prima possibile. Secondo i medici, la chirurgia eseguita in tempo garantisce il miglioramento delle condizioni del paziente.
    4. Il quarto stadio è caratterizzato da un significativo danno ai tessuti molli e da una ridotta circolazione del sangue nelle aree colpite. Questa patologia provoca il verificarsi di aree morte. Continueranno a infettare il corpo del paziente. Questa fase è considerata la più seria. Minaccia non solo la salute, ma anche la vita umana. Tali piaghe da decubito non sono trattate con alcun farmaco. L'unica via d'uscita è l'amputazione di braccia e gambe per proteggere il corpo da un'infezione imminente.

    Piaghe da decubito

    La necrosi dei tessuti non si verifica immediatamente. La malattia attraversa diverse fasi di sviluppo, che, a causa di alcune ragioni fisiologiche, sono invisibili nei primi giorni della malattia.

    All'inizio, una persona potrebbe notare che sul tallone è apparsa una macchia bianca, che non scompare, anche se si cambia posizione. Il paziente non attribuisce molta importanza a questo. Questa è l'astuzia delle piaghe da decubito - la malattia è spesso avviata all'ultimo stadio.

    Quindi il paziente ha un rapido sviluppo della patologia. Lo spot, che in origine era bianco, diventa nero. Ulcere non cicatrizzanti che possono raggiungere la forma delle ossa sulla pelle.

    Se la necrosi tissutale è comparsa di recente, sarà molto più facile liberarsene. Tuttavia, se si avvia la malattia, può avere molte conseguenze spiacevoli, fino all'amputazione dell'arto colpito.

    Per evitare ciò, dovresti andare all'ambulatorio il prima possibile. Che i medici ti consiglieranno sul trattamento necessario.

    Trattamento di piaghe da decubito sui talloni

    Se hai notato la prima fase della formazione della necrosi in te stesso o nella persona che stai assistendo, cerca immediatamente un aiuto medico. Questo ti proteggerà da varie complicazioni. Lo scopo principale della terapia della necrosi dei tessuti è il ripristino rapido e completo della pelle e dei tessuti danneggiati.

    Regole generali di terapia

    Il trattamento include:

    • l'uso di tutti i farmaci che sono stati prescritti dal medico curante;
    • stretta osservanza del programma delle procedure mediche;
    • conformità con tutti gli standard sanitari;
    • nutrire il paziente con cibi ricchi di proteine ​​di alta qualità, ci dovrebbero essere abbastanza vitamine e minerali sani nella dieta quotidiana, molta acqua buona.

    Terapia di primo e secondo stadio

    Queste fasi di necrosi dei tessuti sono facilmente curabili. Non farti prendere dal panico se hai la necrosi, che è nella fase iniziale di sviluppo. La cosa principale è iniziare il trattamento in tempo. In questa fase, si basa sulla pulizia e sulla protezione delle ferite dall'asciugatura e da ulteriori infezioni.

    Per sbarazzarsi della necrosi cutanea, è sufficiente inserire canfora, olio di olivello spinoso o tintura di styphnobia giapponese nell'area interessata. Lo strato interessato dell'epidermide non ha bisogno di essere massaggiato.

    La formazione della seconda fase più volte al giorno viene trattata con uno speciale antisettico. Questa può essere la solita clorexidina. Quindi si dovrebbe applicare uno strato di Levomekol, Solkoseriala o Actovegin. I medici raccomandano anche di fare applicazioni speciali con gli enzimi - Multiferm o Comfil.

    Terapia al terzo e quarto stadio

    Se le piaghe da decubito non vengono curate, possono portare a un notevole deterioramento della salute. Quindi senza l'aiuto di un chirurgo sarà difficile da fare. Il medico deve prescrivere il trattamento appropriato e dire alla famiglia e agli amici del paziente come prendersi cura di esso, cosa mangiare, come trasformarlo, ecc.

    Oggi in medicina vengono utilizzate con successo medicazioni speciali fatte con garza. Non danneggiano la pelle e si rimuovono facilmente con gel e creme speciali. Se il pus inizia a comparire nella ferita, si devono usare medicazioni assorbenti che asciugano efficacemente le ferite. Gel assorbenti non raccomandati. Le bende con una sostanza simile non cambiano troppo spesso - una volta ogni pochi giorni giorni.

    I medici usano preparati efficaci contenenti estratto d'argento. Hanno un pronunciato effetto antibatterico. Questi medicinali proteggono la pelle dalle infezioni, riducono l'intensità del dolore e accelerano il recupero del paziente. L'unguento deve essere applicato a tutta la superficie danneggiata.

    Quando si scelgono farmaci e materiali per le medicazioni, è necessario tenere conto della complessità della malattia e della condizione dell'epidermide intorno alla lesione.

    Nelle fasi avanzate, viene utilizzato un metodo chirurgico di trattamento. Si tratta di ritagliare il tessuto morto con un bisturi e quindi di chiudere la ferita operata con la pelle, che i chirurghi prelevano da un'altra parte del corpo del paziente. Dopo 14 giorni dall'intervento, i medici rimuovono i punti postoperatori e un unguento idratante viene applicato sull'area interessata.

    Ricette della medicina tradizionale

    Per liberarti rapidamente della necrosi tissutale sui talloni, puoi rivolgerti alla medicina tradizionale oltre alla terapia farmacologica. Le erbe curative hanno un effetto positivo sulla condizione della pelle e accelerano significativamente il processo di guarigione.

    Prima di utilizzare le ricette popolari, è necessario controllare il rimedio per l'ipoallergenicità. Inoltre, è assolutamente impossibile utilizzare piante che abbiano un effetto tannico: corteccia di salice, estratto di noce, corteccia di quercia o olio di ghiande.

    Ecco alcune ricette della medicina tradizionale che aiuteranno a dimenticare per sempre la stagnazione:

    • Spremere il succo dalle foglie di lungwort. Sbavate questa pelle con il fluido curativo che è affetto da una malattia da mal di pressione.
    • Taglia un foglio di Kalanchoe e premi una fetta fresca sulla pelle interessata. Depliant sicuro con una benda speciale in modo che non cada.
    • Versare un bicchiere di foglie di sambuco con una mezza tazza di latte bollente e allegare a un letto dolente. Questa procedura viene ripetuta molte volte fino al sollievo.
    • Unguento non malefico di calendule. La ricetta per questo unguento davvero miracoloso è molto semplice. Prendi un cucchiaio di fiori di piante pre-schiacciate e mescolale con vaselina.
    • Prendi una patata cruda e grattala. Quindi aggiungere alla pasta di patate risultante 1 cucchiaio. miele. Metti molto sulle aree problematiche della pelle. Devi fare un tale impacco 2 volte al giorno.
    • Se la piaga da decubito è nella fase iniziale del suo sviluppo, allora può essere applicato olio melaleuki (tea tree).
    • Mescolare parti uguali di succo di celidonia e aloe con miele. La miscela risultante viene applicata due volte al giorno.
    • Applicare una benda imbevuta di olio di pesce e lasciarlo fino al mattino.
    • Preparare una miscela curativa di olio d'oliva e alcol. Questa miscela terapeutica dovrebbe pulire le aree colpite con necrosi 4 volte al giorno e, se assolutamente necessario, la procedura viene ripetuta più spesso.
    • Scatta una foglia di cavolo sulla pelle colpita.
    • Se si mescolano in quantità uguali di olio di girasole e cera, si ottiene un ottimo unguento dalle piaghe da decubito.
    • Un'antica ricetta per i pazienti del letto. Avvolgere il miglio al vapore in pezzi di stoffa e posizionarlo nelle aree problematiche. Millet dovrebbe essere cambiato ogni 4 ore. Dopo 7 giorni, un risultato positivo sarà evidente, il paziente si sentirà molto meglio.
    • Una piccola ferita sul tallone passerà rapidamente se è coperta da uno strato di polvere di amido di patate.

    Il paziente dovrebbe dormire su un letto speciale, che può essere facilmente realizzato indipendentemente. La federa da lino o cotone è presa. Avena o paglia vengono versate dentro e poi cucite. Questa cucciolata permetterà alla pelle del paziente di essere satura di ossigeno.

    Misure preventive

    La principale garanzia di successo nel trattamento della necrosi tissutale è la corretta condotta di tutte le misure antidecubitali, nonché l'eliminazione dei motivi per cui una persona ha tali sintomi spiacevoli. Dovresti anche seguire chiaramente tutte le seguenti raccomandazioni di medici esperti:

    • Per i pazienti del letto usano materassi antidecubito.
    • Per mantenere pulita la pelle del paziente, per pulire spesso quelle parti del corpo che sono in contatto con il letto, sostituire regolarmente il bucato sporco.
    • Il paziente deve essere girato di volta in volta dall'altra parte, sdraiato sulla schiena o sullo stomaco. Tali manipolazioni aiuteranno a migliorare il flusso sanguigno.
    • Cambia fogli, federe e copripiumini il più spesso possibile.
    • Alimenta il paziente cibo gustoso e sano arricchito con proteine.
    • Bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno. Puoi dare al paziente succhi di frutta e verdura che riempiranno la dieta e daranno forza e vitalità.
    • In caso di necessità di applicare un cerchio antidecubito. Inoltre, se necessario, i sacchetti pieni di granuli di lino sono usati per trattare la necrosi. Sono posti sotto la schiena, i fianchi, i glutei, i piedi del paziente.
    • Si raccomanda anche di effettuare massaggi terapeutici. Migliorerà significativamente l'afflusso di sangue al corpo e i processi metabolici in esso. Massaggiare con particolare cura e attenzione le aree che sono altamente a rischio di insorgenza di ristagni.
    • Se un paziente gravemente malato è a letto da molto tempo, allora è necessario aiutarlo a cambiare di volta in volta la propria postura, eseguire buoni esercizi fisici in modo che tutti i muscoli e i tessuti del corpo siano in un tono costante.

    Il rispetto delle misure preventive garantisce la protezione contro la comparsa di necrosi tissutale dei talloni e di altre parti del corpo. È molto più facile prevenire le piaghe da decubito sui talloni piuttosto che curarle.


    Articoli Su Depilazione