Pronto soccorso per congelamento degli arti inferiori

Sotto il congelamento, i medici comprendono la distruzione e la morte dei tessuti causate dalla permanenza a lungo termine in un luogo troppo freddo. In inverno, a causa di scarpe scelte in modo improprio, gli arti inferiori spesso soffrono di gelo, il congelamento delle dita dei piedi è molto comune. Se segui alcune regole, questo problema può essere evitato, e se è ancora sorto, per evitare ulteriori conseguenze spiacevoli.

Gradi di congelamento

  • Il primo Si verifica in situazioni di breve esposizione al freddo su un arto. Solo il tessuto delle dita è danneggiato, lo stinco o il piede di solito non sono inclusi nella zona interessata. I tessuti congelati dal morso sono pallidi. Fingers formicolio, diventano intorpiditi e prudere un po '. Dopo essere entrati in calore, diventano rossi o rosa, graffiati e doloranti. Il periodo di recupero è di circa 5 giorni.
  • Il secondo La lesione si estende al piede e alla parte inferiore della gamba, le aree congelate sono insensibili al tatto e alla temperatura e guariscono più a lungo - circa 2 settimane. Bolle con forma liquida sulle aree riscaldate.
  • Terzo. L'intero piede e parte della gamba inferiore soffre, ma solo le dita dei piedi possono essere danneggiati. Molte bolle si formano, sono più grandi e più dolorose che nel secondo grado. La sensibilità non ritorna a lungo, alcuni tessuti muoiono completamente, le unghie possono ritirarsi, dopo la riabilitazione rimangono cicatrici e cicatrici.
  • Il quarto Si presenta con esposizione prolungata alle basse temperature. Il grado più pericoloso, caratterizzato da necrosi completa o parziale dei tessuti sulla gamba quasi fino al ginocchio. Per quanto riguarda il congelamento, è possibile combinare diversi stadi della lesione da 1 a 4. Nell'ultima fase, la necrosi interessa tutto fino alle ossa e si forma un grave edema.

Questa condizione è mortale, la vittima dovrebbe essere urgentemente inviata a un medico.

Segni di piedi congelati

Ogni grado di congelamento degli arti inferiori è caratterizzato dalle sue caratteristiche:

  • Grado 1 - pelle pallida, leggermente bluastra, formicolio. Le dita riscaldate arrossiscono, prurito, si gonfiano leggermente.
  • Grado 2 - tonalità di marmo chiaro con cianosi pronunciata, forte formicolio, prurito e bruciore. La caratteristica principale è la formazione di piccole bolle riempite con una sostanza trasparente.
  • Grado 3 - Pelle blu con una marmorizzazione notevole. Completa perdita di sensibilità per un paio di giorni. Nel calore si formano grandi bolle, il liquido in esse non è trasparente, ma rosso sangue. Gli strati superiori dell'epitelio muoiono parzialmente, formando cicatrici.
  • Grado 4 - aree colpite dal blu-nero, morte nei punti dell'osso, durante il riscaldamento, c'è dolore intenso e gonfiore marcato, la sensibilità non ritorna.

Regole generali per il primo soccorso per il congelamento

  1. Sposta la vittima in una stanza calda.

Effettuare attività terapeutiche nelle condizioni della temperatura in cui la persona ha ricevuto il congelamento - non daranno l'effetto.

  1. Togli abiti e scarpe dai veli affetti.
  2. In assenza di lesioni gravi - per riscaldare le membra sfregando, respiro caldo, massaggio.
  3. Dopo aver ripristinato il tono della pelle, viene applicata una benda per evitare l'infezione.
  4. Se ci sono segni di congelamento 2 e grado superiore, chiamare un'ambulanza.
  5. Dare al paziente molta acqua e tè caldo, brodo. L'aspirina aiuta a ripristinare la circolazione sanguigna.

Assistenza nel periodo iniziale

Per il primo grado di congelamento più semplice, non è richiesto il ricovero ospedaliero, è sufficiente seguire le raccomandazioni sopra descritte per il primo soccorso e non uscire nei prossimi giorni.

In base ai sintomi caratteristici, è necessario determinare lo stadio della lesione prima di intervenire sul pronto soccorso per il congelamento. Se sorgono difficoltà, la vittima viene inviata all'ospedale in modo che i medici possano dire esattamente quanto gravi siano le lesioni. In qualsiasi situazione, inviato al medico che ha ricevuto il congelamento del bambino.

Arti riscaldanti

Esistono due modi principali di riscaldamento:

  1. Aumenta lo zoom su una parte calda del corpo - l'addome o le ascelle - o stringi le braccia, respira, massaggia.
  2. Mettere in un contenitore con acqua calda (non più di 37 ° C). Successivamente aggiungere un po 'di acqua bollente, ma non si può superare la temperatura di 40 °.

Trattamento delle ferite

In assenza di danni visibili - vesciche e ferite - l'area danneggiata della pelle viene strofinata con una garza o un panno precedentemente inumidito con acqua. Poi dovrebbe essere asciugato e una benda fatta di garza e ovatta - 2-3 volte mettere lo strato di bendaggio con cotone idrofilo, quello esterno è avvolto con polietilene e avvolto in un panno caldo - coperta o coperta.

Per non danneggiare accidentalmente la copertura già ferita, la gamba viene fissata con materiali improvvisati - cartoncini, pezzi di cartone e lasciati soli.

Assistere con il congelamento profondo

Il principale pericolo di congelamento è che una persona può non notare la malattia anche quando si sviluppa una fase seria - la sensibilità è persa, ed è molto difficile capire che qualcosa non va.

Cosa fare quando si rileva il congelamento delle gambe dal secondo al quarto grado? Portare immediatamente la vittima in ospedale o chiamare un'ambulanza. In attesa di medici o il trasporto del paziente, è necessario:

  1. Con attenzione, cercando di non ferire la pelle, rimuovere tutto dalle aree congelate.
  2. Se il tessuto è congelato e come se fosse stato scavato nel derma, bagnarlo leggermente con acqua tiepida e tagliare gradualmente con le forbici con punte rotonde.
  3. Riscaldare l'area interessata con acqua. Tamponare con un asciugamano (non strofinare!). Applicare una benda come descritto sopra.

Cosa è vietato fare?

Ci sono molte idee sbagliate su cosa fare quando il congelamento degli arti inferiori e seguirli può nuocere più della completa assenza di pronto soccorso. Aiutare una persona con un infortunio simile, non deve:

  1. Sfregalo con la neve. In questo modo si può anche aumentare la persona della gelite e in più il tessuto lesionato ne risentirà.
  2. Bruscamente caldo. Posizionare gli arti in acqua bollente o nella batteria causerà uno shock e peggiorerà solo la condizione.

Spesso le persone con congelamento tendono ad entrare in un bagno molto caldo, pensando che questo aiuterà a eliminare rapidamente i sintomi dell'ipotermia. Infatti, il contatto della pelle danneggiata con oggetti o liquidi caldi causerà ustioni termiche - un arto insensibile non darà il segnale che è meglio rimuoverlo.

  1. Bere alcolici. Non può essere né bevuto né usato per macinare. L'alcol può anche causare ustioni.
  2. Ferita da sfregamento con olio o crema riscaldante.
  3. Salta o muovi bruscamente. L'attività come tentativo di riscaldare rapidamente è irto di danni maggiori.
  4. Scoppi di bolle. Solo un medico armato di un apparecchio antisettico e specifico può farlo.

Trattamento dei piedi congelati

Quanto prima viene identificato il problema e viene fornita l'assistenza medica qualificata, maggiore è la probabilità di recuperare presto e minimizzare le conseguenze negative. Il trattamento prescritto per il congelamento dei piedi varia a seconda della gravità.

  1. 1 grado di solito non richiede un trattamento speciale. Dopo 4-5 giorni in calore, la copertura viene rigenerata indipendentemente. Per accelerare il processo sono prescritte procedure fisioterapiche per la guarigione delle ulcere - pomate antisettiche.
  2. 2 gradi - prima di tutto, i blister vengono aperti ed elaborati. Viene applicata una benda, aggiornata ogni due ore e i tessuti guariscono sotto di essa. Spesso al paziente vengono prescritte creme curative.
  3. Grado 3 - rimozione di vesciche e tessuti morti. Applicare una benda, l'uso attivo della fisioterapia, l'uso di mezzi per la rigenerazione e la riduzione delle cicatrici.
  4. Grado 4: la terapia è identica alla fase precedente, solo i tessuti morti devono essere rimossi. In situazioni gravi, l'amputazione è possibile. Ci vogliono circa sei mesi per guarire e riabilitare una persona.

Rimedi popolari

Usato a casa, ma solo se il danno non è grave.

  1. Impacco di calendula contribuirà a ridurre le cicatrici dei tessuti. Per la sua preparazione 1 cucchiaino. la tintura di calendula (acquistata in farmacia) è combinata con ½ litro di acqua calda. L'impacco viene messo sul luogo congelato per mezz'ora 2-3 volte al giorno. Il corso di applicazione è di 10 giorni.
  2. Per il trattamento di lieve congelamento, limone, celidonia o succo di zenzero aiuta bene. Si sfrega sulla pelle due volte al giorno, ma solo se non ci sono ferite visibili.
  3. Lozioni di camomilla sono utilizzate per accelerare la rigenerazione. 1 cucchiaio. La camomilla essiccata della farmacia versò un bicchiere d'acqua bollente e se ne andò, avvolto, per un'ora. Quindi lo strumento viene filtrato e utilizzato.
  4. Nei bagni caldi per le dita congelate, è utile aggiungere un decotto di bucce di patate.
  5. Se la pelle non è danneggiata, puoi prendere una cipolla, strofinare, mettere una garza e 15 minuti. massaggiare la zona interessata.
  6. Per la guarigione consiglio un bagno con il sedano. Si versa 1,5 kg di pianta con un litro d'acqua, si fa bollire, si raffredda a 40 ° C e si immerge la gamba della vittima. Dopo il raffreddamento finale dell'agente, l'arto viene estratto, lavato con acqua fredda, cosparso di grasso d'oca e avvolto.
  7. Gli aiutanti nel trattamento domiciliare del leggero congelamento sono compressi con aloe, cavoli, patate crude e piantaggine.

Misure preventive dei piedi congelati

  • Scarpe e vestiti non dovrebbero essere piccoli, tra loro e il piede - un sottile strato d'aria.
  • Quando stai fuori per un lungo periodo di tempo nel gelo, devi muoverti molto, di tanto in tanto, per scaldarti in un luogo caldo e bere un tè caldo e dolce.
  • Indumenti non protetti lubrificati con una crema protettiva o un unguento.
  • Di tanto in tanto per guardare le punte delle dita - se non sono bianche, controllare le condizioni delle guance e del naso nei bambini.
  • Cambiare immediatamente i vestiti se i piedi sono bagnati, anche leggermente.
  • Usa scarpe e calze calde fatte di materiali naturali: pelle, lana, una taglia più grande della tua, in modo che il tuo piede non sia bloccato.
  • Essere allegro e pieno, stare al freddo - dopo tutto, il corpo spende un'enorme quantità di energia per riscaldare il corpo al freddo.

Il congelamento dei piedi è una lesione pericolosa, che è gravida di gravi conseguenze e richiede attenzione. Per evitarlo, è necessario, se possibile, limitare le uscite in strada nel tempo gelido, nel caso in cui è impossibile - prendere precauzioni, essere attenti al proprio benessere ed aspetto.

Pronto soccorso per congelamento

I traumatologi definiscono il congelamento una distruzione patologica di cellule e tessuti che si verifica a causa degli effetti distruttivi a lungo termine delle basse temperature per il corpo umano. Il congelamento è classificato dai medici in base alla profondità del danno tissutale, e anche in base alla posizione e all'area di copertura sul corpo della vittima, totale o parziale. Questa lesione è pericolosa perché anche per i pazienti in coscienza è abbastanza difficile notarlo. Le cellule nervose responsabili della trasmissione del segnale dei pericolosi effetti della temperatura sulla pelle, le basse temperature hanno un forte effetto anestetico.

La vittima capisce di essere gravemente ferita dopo che l'effetto distruttivo del raffreddore ha cessato di abbassare la sensibilità delle cellule nervose e vi è intorpidimento, dolore, sensazione di bruciore e talvolta convulsioni.

La composizione della terapia è determinata da un medico specialista in base alle condizioni del paziente che ha ricevuto congelamento e quanto profondamente ha colpito i tessuti del corpo. In alcuni casi, a causa della necrosi, il medico non ha altra scelta che tagliare l'area danneggiata dal corpo del paziente.

Cause di congelamento

Affinché una persona possa sentire l'effetto distruttivo del freddo sui suoi organi e tessuti, è necessario l'effetto dannoso dei seguenti fattori:

  • direttamente ridotta temperatura dell'aria;
  • in alcuni casi, una permanenza sufficientemente lunga in presenza di vento forte o umidità elevata esterna anche a temperature insufficientemente basse;
  • abbigliamento o acqua scomodi, bagnati;
  • non abbastanza scarpe calde, di scarsa qualità;
  • forzata lunga presenza in condizioni avverse senza la possibilità di riscaldarsi o in alcun modo modificare la posizione;
  • esaurimento fisico;
  • sensazione prolungata e intollerabile di fame;
  • alcol o droghe;
  • trasferito trauma;
  • debolezza, che è una conseguenza dell'esacerbazione di patologie croniche.

I casi più terribili di congelamento si verificano quando una combinazione di diversi fattori ambientali negativi e l'incapacità di realizzare la loro condizione. Molto spesso, combinazioni così pericolose finiscono nella morte.

Gradi di congelamento

A seconda di come si manifestano i sintomi e i segni di congelamento nella persona colpita, i traumatologi suddividono la patologia acquisita in quattro fasi:

  1. Primo grado. Gli strati superiori della pelle dopo congelamento diventano gradualmente pallidi, bluastri e talvolta gonfiati. Riscaldando, il punto dolente acquisirà gradualmente un'intensa tonalità viola. A poco a poco, il paziente sentirà un aumento di disagio, dolore e bruciore. I medici consigliano anche che il primo stadio debba essere trattato a casa senza ferire la psiche della vittima con un trattamento ancora più ospedaliero. I segni della malattia scompaiono gradualmente in un tempo abbastanza breve, ma per alcuni giorni la pelle nella zona interessata rimarrà sensibile al freddo;
  2. Secondo grado. La vittima avrà bisogno di un esame più approfondito, oltre a consigli e raccomandazioni dettagliate di uno specialista in trauma. Gli arti congelati e altre aree danneggiate del corpo per un breve periodo di tempo perderanno la sensibilità e mantengono una tinta bluastra, quando vengono toccati, sembreranno freddi. Con il graduale riscaldamento del paziente nei luoghi congelati, si verificherà un gonfiore. Il sintomo principale di questo stadio è la formazione di piccole bolle con un liquido chiaro su un luogo congelato. Seguendo le istruzioni fornite dal medico e i metodi di trattamento corretti contribuirà a ripristinare la copertura sui luoghi colpiti in una settimana;
  3. Terzo grado. Proprio come il secondo, è caratterizzato dalla formazione di vescicole sulla pelle, tuttavia, dal loro colore - rosso-marrone - è possibile vedere quanto profondamente i tessuti sono interessati. La pelle perde gradualmente la sensibilità e in assenza di un trattamento adeguato diventa sfregiata. Dopo tale danno, la pelle rimarrà caratteristica, cicatrici irregolari, ripetendo il contorno del congelamento;
  4. Quarto grado. Ha l'effetto più distruttivo sul tessuto affetto del paziente. È caratterizzato da necrosi nel sito di congelamento. L'unico metodo di trattamento in caso di lesione dell'arto è l'amputazione, dal momento che una ridotta circolazione del sangue può portare a gravi patologie del tessuto e del sangue.

Cosa fare quando il congelamento

La cosa più importante nel congelamento è la cessazione dell'effetto distruttivo del freddo sui tessuti e sugli organi della vittima. È necessario restituire la circolazione del sangue nella parte congelata della velocità normale, oltre a prevenire il verificarsi di patologie secondarie, che possono essere causate dall'infezione.

La prima cosa da fare è spostare il paziente in una stanza calda e asciutta e sbarazzarsi di vestiti e scarpe bagnati, freddi e ghiacciati il ​​prima possibile, per offrirgli di cambiarsi in vestiti asciutti. Abbigliamento più adatto realizzato in tessuto di cotone, non è in grado di lasciare ulteriori danni.

Dopodiché, il paziente deve bere più liquido possibile quanto più caldo. Ciò contribuirà a ripristinare la velocità del flusso sanguigno e a riscaldare la vittima.

In ogni caso, è necessario chiamare il personale dell'ambulanza per determinare lo stadio delle condizioni del paziente.

a primo stadio aiuta a sfregare accuratamente le aree danneggiate, lente e tese. La parte del corpo danneggiata dal gelo deve essere avvolta con una benda sterile e il paziente stesso viene avvolto in una coperta calda.

Se la tua mano, i piedi o le dita dei tuoi piedi sono morsi dal gelo, puoi provare ad abbassarli in una bacinella con acqua calda e sempre pulita. È vietato interrompere il processo di riscaldamento prima dell'arrivo della squadra di ambulanza - questo potrebbe peggiorare la condizione.

Secondo stadio pericolosa formazione di bolle, che alcuni decidono di perforarsi. Questo non può essere fatto, perché in condizioni non sterili è possibile aggravare le condizioni del paziente - portare un'ulteriore infezione. Meglio di tutto, dopo le misure per riscaldare il paziente, applicare con attenzione una garza sterile sul sito di vesciche e non toccarlo fino a quando arriva il medico.

a terzo e quarto stadio Il compito principale è stabilizzare la vittima in una posizione, portarlo alla coscienza, se esiste una tale possibilità, e ricovero immediato.

Cosa non fare quando il congelamento

È severamente vietato eseguire le seguenti manipolazioni, che sono erroneamente considerate come un aiuto efficace per il congelamento in qualsiasi momento:

  • cercare di scaldare le zone congelate con l'aiuto di bottiglie di acqua calda, cercando di tenerle sopra il fuoco aperto e appoggiandosi anche ai termosifoni e ai termosifoni;
  • massaggiare e massaggiare l'area interessata nei casi in cui compaiono bolle o vi è una minaccia di necrosi o di decomposizione tissutale. Anche nella prima fase del congelamento, i movimenti di sfregamento sono eseguiti delicatamente e lentamente;
  • al paziente non dovrebbe essere permesso di immergersi in acqua della pelle molto calda e arrossante, anche sana
  • Per strofinare la pelle, raccogliere la neve. Piccoli aghi di ghiaccio, detriti domestici, sabbia e sporco contenuti nella neve possono creare traumi aggiuntivi ai tessuti danneggiati e provocare un'infezione sotto la pelle;
  • è severamente vietato forare, lavare con un asciugamano, pezzuole o scrub per il peeling meccanico, strappare le unghie formate sulla pelle durante le fasi più gravi di congelamento;
  • non trattare la pelle da congelamento con olio, alcool, urina. Un ulteriore attacco chimico danneggia solo le cellule e i tessuti colpiti.

Metodi per ulteriori trattamenti

Nella prima fase abbastanza semplici misure di pronto soccorso, consistenti in un atteggiamento caloroso e attento nei confronti del paziente - è impossibile per lui tornare ad essere ancora più freddo. Se il paziente lamenta dolore e sensazione di prurito nei tessuti rigeneranti, allora è lecito offrirgli un paio di compresse antidolorifici: Next, Pentalgin, Bonifen.

Nella seconda fase il traumatologo aprirà le vescicole formate, elaborando contemporaneamente la superficie della pelle interessata in parallelo con i preparati antisettici. Successivamente verranno prescritte le medicazioni quotidiane con bende esclusivamente sterili, trattamento della zona interessata con antisettici (Veromistina, Miramistina) e applicazione di un unguento antimicrobico (pomate cloramfenicolo e sintomicina). Unguento per una più efficace esposizione e igiene è meglio coprire con una garza sterile, fissata con un cerotto non tessuto. Se il congelamento è vicino al terzo stadio, il medico può prescrivere iniezioni intramuscolari di farmaci antibatterici.

Nella terza fase i traumatologi perforano le bolle formate e determinano i confini della lesione dello strato superiore dell'epidermide. La terapia prevede una medicazione impregnata con soluzioni ipertoniche e una lenta rimozione chirurgica del tessuto danneggiato.

Dopo la guarigione della ferita, il medico prescrive un trattamento fisioterapico, che consiste nel riscaldamento, nella terapia magnetica e in altri modi per ripristinare la sensibilità dei tessuti affetti e che si rigenerano gradualmente.

Nel caso di quarto grado il paziente opererà solo un intervento chirurgico per tagliare l'arto morto: l'amputazione. Dopo l'intervento chirurgico, la ferita verrà accuratamente bendata in condizioni di degenza. Sarà necessario un ulteriore trattamento quotidiano per la guarigione rapida di questa parte del corpo.

Kuznetsova Irina, revisore medico

2,225 visualizzazioni totali, 9 visualizzazioni oggi

Pronto soccorso per congelamento delle estremità

Con l'inizio del freddo, è sufficiente conoscere le informazioni sui possibili modi per ottenere le regole del congelamento e del primo soccorso. Si scopre che puoi aggravare la situazione con le azioni sbagliate e puoi semplicemente evitarlo se conosci i metodi di base della prevenzione.

Cos'è il congelamento

Il congelamento in medicina è considerato come danno alle parti sporgenti e distali (distanti dal cuore) del corpo quando esposte a basse temperature. Un malinteso comune è che il congelamento non può essere ottenuto a temperature positive. Secondo gli esperti, ad una temperatura di +5, + 10 gradi Celsius, c'è anche una probabilità piuttosto elevata di danneggiare i tessuti.

Ci sono molti altri fattori negativi per una persona, che influenzano la possibilità di congelamento:

  • Alta umidità;
  • Ventosità del tempo;
  • Vestiti stretti e bagnati, scarpe;
  • Immobilità umana a temperature pericolose;
  • Grande perdita di sangue;
  • Malattie del cuore o dei vasi sanguigni;
  • Rilassamento generale del corpo dovuto alla presenza di alcol nel sangue o nei raffreddori e così via.

Vale la pena notare che più velocemente alla vittima viene dato il pronto soccorso corretto, maggiore è la probabilità di un esito positivo da questa situazione. Non dimenticare che bambini e adulti possono essere soggetti a congelamento. Ma quelli e altri richiedono le giuste azioni nella fornitura di pronto soccorso per evitare complicazioni.

Segni di arti congelanti

Essere all'aperto a basse temperature particolarmente bene deve seguire le parti sporgenti: orecchie, mani, piedi, punta del naso, guance. Nel caso in cui compaiono sospetti di congelamento, le misure dovrebbero essere prese immediatamente.

Ci sono quattro gradi di congelamento:

  • Il primo grado di congelamento è caratterizzato da segni quali formicolio alle estremità, dolore non acuto, arrossamento e lieve bianchezza delle estremità.
  • Il secondo grado di congelamento è caratterizzato da segni come la superficie blu della pelle con vesciche e sensazioni più dolorose.
  • Il terzo grado di congelamento è caratterizzato da segni come un forte oscuramento dei tessuti e la comparsa di bolle di sangue.
  • L'ultimo quarto grado di congelamento è caratterizzato da segni quali l'incisione dei tessuti fino all'osso e il completo intorpidimento degli arti.

Il precursore di tutti questi gradi di congelamento è lo sbiancamento del tegumento superiore. Al primo grado, non è possibile chiedere aiuto ai medici, ma se lo fa, il secondo, il terzo o il quarto - allora la vittima deve essere immediatamente inviata all'ospedale.

Regole generali per il primo soccorso per il congelamento delle estremità

Ci sono un certo numero di regole, che hanno dimostrato, è possibile salvare una persona non solo la vita, ma anche arti congelati. È importante rispettarli, non vietare i metodi di primo soccorso per il congelamento.

Ecco le regole di base per il primo soccorso alla vittima:

  • In primo luogo, per trasferire la vittima in una stanza calda, se dare il primo soccorso alle stesse temperature, allora non avrà alcun senso da parte sua;
  • In secondo luogo, dare alla persona una bevanda di tè caldo o di brodo. Un'abbondante bevanda calda non solo riscalderà l'interno, ma aumenterà anche il flusso sanguigno nei vasi ristretti;
  • In terzo luogo, arti congelati liberi da scarpe o vestiti.

Queste sono le prime regole di base, le seguenti azioni dovrebbero essere eseguite dopo che è stato determinato il grado di congelamento.

Assistere con il congelamento nel periodo iniziale

Dopo aver ricevuto il primo grado di congelamento, una persona può fare a meno del ricovero in ospedale, in questo caso, è sufficiente fornire correttamente il primo soccorso. Per prima cosa è necessario seguire le regole generali sopra descritte e solo in questo caso dovrebbe essere fornita ulteriore assistenza.

La determinazione del grado di congelamento viene effettuata in base alle sue caratteristiche. Se dubiti della tua competenza, è meglio non rischiare e cercare aiuto dall'ospedale più vicino. Questo requisito è particolarmente importante quando si tratta di ipotermia, in questo caso, una visita all'ospedale è importante per qualsiasi grado di congelamento.

Quando il primo grado di congelamento è necessario osservare le seguenti regole per il primo soccorso alla vittima.

  • Per riscaldare le membra. Questo può essere fatto in due modi. Il primo è di applicarli a un corpo caldo (stomaco, ascelle) o raccoglierli. Il secondo è quello di abbassare le aree congelate in acqua calda non superiore a 37 gradi Celsius. A poco a poco, questa acqua può essere diluita più calda, ma in modo che la temperatura finale non superi i 40 gradi Celsius.
  • Se non ci sono ferite o vesciche sulla pelle, puoi strofinare la pelle con un tovagliolo o una garza imbevuta di acqua tiepida.
  • Dopo tutte queste manipolazioni, gli arti dovrebbero essere asciugati e si dovrebbe fare una benda di garza di cotone. Appoggia uno strato di benda o garza con uno strato di cotone idrofilo, quindi ripeti 2-3 volte, avvolgi l'ultimo strato di polietilene e avvolgi l'arto in una coperta calda.

È meglio se le parti interessate sono in completa tranquillità, questo può essere creato anche fissando gli arti alle parti dure (cartone, tavole, ecc.).

Assistere con il congelamento profondo

A volte, stando fuori a lungo a basse temperature, la potenziale vittima non può determinare che abbia il congelamento delle estremità. Se il tempo non fornisce il primo soccorso, allora l'esito finale della situazione può essere deplorevole. Se una persona è determinata dal secondo, terzo o quarto grado di danno agli arti da basse temperature, deve essere inviata all'ospedale. Durante il trasporto o fino all'arrivo di un'ambulanza, deve essere fornito il primo soccorso.

Le regole per rendere il primo soccorso a una vittima con un congelamento profondo sono le seguenti.

Innanzitutto, delicatamente, per non danneggiare la pelle per rimuovere scarpe e indumenti dalle parti interessate del corpo.

In secondo luogo, se i vestiti sono bloccati, congelati o, come nel caso del forte congelamento, è come se fossero stati scavati nella pelle - allora è meglio immergerlo con acqua calda e tagliarlo attentamente pezzo per pezzo con le forbici con le estremità arrotondate.

In terzo luogo, dopo che le aree congelate sono state rilasciate dai vestiti, dovrebbero essere riscaldate con acqua tiepida. Quindi asciugare con un asciugamano, non pulire, ma tamponare, in modo da non danneggiare la pelle di più. Realizza un termoplastico di garza, ovatta e polietilene.

Cosa non dovrebbe essere fatto con il congelamento

A volte dietro l'ignoranza, le persone che cercano di aiutare possono danneggiare ancora di più la vittima. Si scopre che nel fare azioni sbagliate c'è più danno che se la persona non avesse ricevuto il pronto soccorso. Quindi, con il congelamento, ci sono un certo numero di idee sbagliate e passi sbagliati in pronto soccorso.

In primo luogo, non strofinare le zone interessate con la neve. Tali azioni non solo possono danneggiare la pelle, graffiare o rompere le vesciche formate, ma anche congelare la vittima ancora di più.

In secondo luogo, non puoi riscaldare drammaticamente gli arti. Il riscaldamento rapido porterà al risultato opposto e la vittima riceverà uno shock. In nessun caso non abbassare le gambe, le gambe, ecc. immediatamente in acqua calda. È anche impossibile portare le aree ghiacciate sul fuoco, le batterie e riscaldarle gradualmente.

Spesso, dopo aver glassato, la persona al contrario cerca di immergersi rapidamente in un bagno caldo, credendo che con tali azioni riscalderà il corpo più velocemente. Quando si riscalda con la batteria, c'è anche il rischio di ustioni termiche, dal momento che gli arti congelati non sentiranno la differenza di temperatura per un lungo periodo e non sentiranno che toccano la superficie che è troppo calda.

In terzo luogo, non l'alcol. Non puoi dare al paziente di bere alcol e strofinare anche con la vodka. Questo articolo, ovviamente, riguarda le vittime adulte, ma i genitori usano raramente alcol denaturato per scaldare i loro bambini. Questo non può essere fatto per i motivi di cui sopra.

In quarto luogo, si sconsiglia di strofinare la pelle interessata con creme riscaldanti, inoltre si sconsiglia l'uso di oli.

In quinto luogo, per lasciare gli arti a riposo, fissandoli con una benda, molti stanno cercando di scaldare le gambe e le braccia con movimenti rapidi e acuti, che portano ulteriormente a lesioni alla pelle.

In sesto luogo, in nessun caso si possono aprire le vesciche da soli, questo può essere fatto solo da un medico con strumenti speciali e antisettico.

Se eliminiamo le azioni sbagliate e forniamo il primo soccorso in modo rapido ed efficiente, è possibile evitare complicazioni e altre manifestazioni negative.

Come trattare il congelamento degli arti

Frostbite può essere trattato a casa con rimedi popolari, ma va ricordato che qualsiasi trattamento di lesioni con danni ai tessuti degli arti a casa è possibile solo con congelamento di primo grado. Per il secondo, terzo e quarto grado, il trattamento completo deve essere somministrato da un ufficiale medico in un ospedale.

A casa, dopo l'ipotermia e una leggera lesione al gelo alle estremità, si possono eseguire le seguenti procedure:

  • Assicurandosi che le parti congelate non siano danneggiate (cioè non siano stati trovati tagli o vesciche su di esse), è possibile macinarle con decotto di tintura o camomilla. La camomilla non solo aiuta una rapida guarigione, una buona rigenerazione della pelle, ma ha anche proprietà antinfiammatorie e lenitive, quindi il decotto è adatto per la pelle delicata e sensibile. Impacchi lenitivi dovrebbero essere applicati alle aree interessate.
  • Da casa improvvisato bene aiuta grasso d'oca. Hanno bisogno di lubrificare abbondantemente le zone colpite e quindi fare una benda di garza.
  • Puoi fare un impacco di brodo di calendula e succo di aloe. Va notato che l'età del fiore (aloe) dovrebbe essere di 2 anni, si ritiene che sia nelle piante di due anni e più vecchie che le sostanze utili si accumulino nelle foglie;
  • Per migliorare la circolazione del sangue, è necessario bere tè caldo al lime con radice di zenzero, miele e limone. I bambini possono semplicemente dare tè caldo con limone e miele, se il miele non è allergico.

È importante capire che anche le ricette popolari apparentemente più innocenti dovrebbero essere coordinate con il medico. Questo è particolarmente importante nel trattamento delle lesioni nei bambini.

Prevenzione del congelamento negli adulti e nei bambini

Ci sono un certo numero di regole di comportamento nel freddo, osservando che è quasi impossibile ottenere il congelamento:

  • Vestiti e scarpe non dovrebbero essere troppo stretti, tra il corpo e gli indumenti dovrebbe essere uno strato d'aria;
  • Se pianifichi una lunga permanenza al freddo, devi muoverti costantemente, di quando in quando vai in una stanza calda e bevi un tè caldo con lo zucchero;
  • Aprire la pelle, come il naso, le guance: è meglio spalmare con una crema protettiva speciale;
    Costantemente bisogno di controllare la punta delle dita per arrossamento o sbiancamento, nei bambini piccoli per controllare le guance e la punta del naso;
  • Se i vestiti o le scarpe si bagnano, dovresti immediatamente cambiarli;
  • L'abbigliamento dovrebbe essere non solo caldo, ma preferibilmente da tessuti naturali (lana, pelle);
  • È meglio se le calzature invernali sono di una misura più grande in modo che il piede, anche in un calzino caldo, è libero in esso;
  • Nel freddo, il corpo spende più energia di quello che normalmente fa, quindi quando esci, devi mangiare e stare sveglio.

Per proteggere te e i tuoi bambini dal congelamento e dal congelamento, devi essere attento al tuo benessere e prenditi cura dei bambini piccoli durante la stagione fredda. A basse temperature, è necessario limitare l'accesso alla strada, se possibile.

Cosa fare quando il congelamento delle braccia e delle gambe: primo soccorso, gradi, trattamento

Frostbite è il risultato del fatto che il corpo viene esposto al freddo per un lungo periodo di tempo, con conseguenti danni o persino la morte dei tessuti molli. Questo fenomeno si osserva principalmente in inverno durante una temperatura sotto zero, ma può verificarsi in primavera, se l'umidità intorno è alta e ventosa. Il primo soccorso per congelamento delle mani, dei piedi o di altre parti del corpo ridurrà al minimo le conseguenze di tale esposizione al freddo, ma è importante sapere come farlo.

Le statistiche dicono che il congelamento delle estremità si verifica più spesso durante l'intossicazione da alcol. Molte persone non sanno come sfuggire al freddo e decidono di riscaldarsi con bevande alcoliche, il che porta a conseguenze disastrose. Inoltre, la fame e la debolezza del corpo aumentano significativamente il rischio di congelamento.

Segni di arti congelanti

Riconoscere i sintomi del congelamento è abbastanza facile. Nel primo stadio, la persona ha una temperatura leggermente più bassa, sente brividi, il corpo è bluastro, coperto di "pelle d'oca". L'impulso scende al di sotto di 60 battiti al minuto. Con un conseguente grado di congelamento, la temperatura cala ancora più in basso, il paziente cade nella sonnolenza fino allo svenimento, la pelle diventa pallida, perde il suo calore. La respirazione diventa ancora più debole.

Se in questa fase non aiuta la persona, la transizione in misura grave. Ci sono crampi, nausea. Un tale paziente potrebbe morire senza cure d'emergenza.

Gradi di congelamento

Quindi, ci sono tipi di congelamento, in primo luogo, secondo il grado di localizzazione (congelamento delle estremità, faccia, tutto il corpo), così come la gravità. Più una persona è al freddo, più forte è la seconda influenza su di lui. Nel corso del tempo, i processi irreversibili iniziano nei tessuti, portando alla morte di centinaia e migliaia di cellule.

Ci sono 4 fasi (gradi) di congelamento:

• I grado. Il più innocuo e facile. Le cellule non stanno ancora iniziando a morire. La pelle diventa viola, poi formicola un po 'e brucia, forse intorpidire per un po'. Quando il paziente è già caldo, c'è prurito agli arti e persino dolore. Questo congelamento degli arti passa abbastanza velocemente. Il tempo di adattamento non richiede più di una settimana.

• II grado. È ricevuto da persone che sono al freddo un po 'di più, quindi le conseguenze sono più serie. Dopo un paio di giorni dopo essere entrati in calore, appaiono delle vesciche, all'interno delle quali c'è un liquido limpido. Il trattamento del congelamento viene effettuato per almeno 2 settimane. In questo caso, il paziente può avvertire forti dolori.

• III grado. Con una lunga permanenza al freddo, il tessuto si estingue in modo irreversibile. Dopo la formazione di bolle in essi si accumula contenuto sanguinante. La pelle comincia a morire, le unghie vengono tagliate dalle dita. Dopo 3 settimane, iniziano ad apparire cicatrici invece della pelle colpita e le unghie potrebbero non iniziare a crescere affatto.

• IV grado. Questa è la fase più dura di congelamento, in cui i tessuti muoiono in modo irreversibile. Allo stesso tempo, non solo i tessuti molli e la pelle, ma anche le articolazioni e le ossa possono essere colpiti. Il risultato è la cancrena. Di norma, il primo soccorso per il congelamento a tal punto aiuta a sopravvivere, ma segue un'ulteriore amputazione degli arti danneggiati.

Pronto soccorso per congelamento nelle mani e nei piedi del livello iniziale

Più sono danneggiati gli arti, più saranno diverse le azioni durante il congelamento. La cosa più importante è portare il paziente in una stanza calda dal freddo. Se il congelamento è solo nella fase iniziale, puoi provare a riscaldare la pelle, rendendola un massaggio o un leggero sfregamento. Dopo ciò, la superficie del corpo viene avvolta con una benda di garza. Questo è necessario per escludere l'infezione.

È anche necessario dare al paziente cibo caldo, bevanda calda, in modo che possa riscaldarsi. Analgin o aspirina può essere presa per dilatare i vasi sanguigni e migliorare il flusso sanguigno.

Algoritmo di azione per aiutare i bambini

Frostbite è un problema particolarmente acuto per i bambini. A questa età, il corpo è meno capace di resistere al freddo e più incline alle malattie. Pertanto, il primo soccorso per il congelamento dei bambini dovrebbe essere effettuato con un chiaro algoritmo:

• muovere il bambino a riscaldarsi il più rapidamente possibile;
• togli tutti gli indumenti bagnati e asciugati;
• coprire il corpo del bambino con una coperta;
• bere un sacco di bevande calde;
• riscaldare i piedi in una vasca con acqua calda (non calda), quindi la sua temperatura viene gradualmente aumentata;
• installare un riscaldatore vicino al bambino in modo che generi calore aggiuntivo;
• chiamare necessariamente un'ambulanza per ospedalizzare il bambino.

Cosa fare quando il grado di congelamento II-IV

Prima di tutto, anche il paziente viene messo in calore. Allo stesso tempo, non dovresti provare a scaldarlo velocemente vicino al fuoco o a strofinarlo. Quando l'area della pelle congelata deve essere fasciata con una benda termoisolante. Per questo, un piccolo strato di garza viene fissato sul braccio, dopo di che il batuffolo di cotone e di nuovo la benda di garza vengono posizionati sopra. Alla fine della benda viene fissato con tela cerata.

Gli arti congelati dovrebbero essere lasciati fermi, assicurando loro la pace. È meglio ripararli con l'aiuto di pneumatici improvvisati di immobilizzazione e mettere qualcosa sopra la lana per l'isolamento termico.

Nei primi minuti è importante dare un sacco di bevanda calda, cercare di nutrire il cibo riscaldato. Anche una piccola quantità di alcol, aspirina, analgin e altri agenti riscaldanti non saranno fuori luogo. È importante chiamare un'ambulanza il più presto possibile, perché con le gravi fasi di congelamento, i tessuti iniziano a morire, quindi il trattamento dovrebbe iniziare immediatamente.

Cosa non fare quando il congelamento

Una serie di azioni in questa situazione può seriamente danneggiare una persona, specialmente se è stato a lungo al freddo. È vietato eseguire le seguenti azioni:

• Iniziare a sfregare mani o piedi congelati con la neve. I cristalli di ghiaccio possono danneggiare la pelle, che può portare a infezioni all'interno e vasi sanguigni diluiti possono essere danneggiati, causando emorragie multiple puntiformi.

• Accendi il fuoco e prova a scaldare rapidamente gli arti. Se una parte del corpo viene improvvisamente trasferita da un forte, prolungato freddo a caldo, possono iniziare a formarsi coaguli di sangue nei vasi, che distruggeranno ancora di più i tessuti colpiti.

• Prendi l'alcol. L'uso abbondante di alcol dilata solo i vasi sanguigni e dà una sensazione di calore. Allo stesso tempo, il corpo non si scalda, ma spende la sua ultima energia.

Trattamento domiciliare per il congelamento

Il modo più semplice per aiutare con il primo grado di congelamento. Il trattamento può essere effettuato a casa - è a breve termine. Anche mostrato sono la fisioterapia. In caso di ulcere sulla pelle, utilizzare un unguento antisettico per il congelamento.

Il congelamento più pesante dovrebbe essere trattato esclusivamente in ospedale. Quindi i medici devono aprire le vesciche con il contenuto, rimuovere l'epidermide interessata, condurre procedure di fisioterapia. Spesso è necessario prescrivere un ciclo di antibiotici, così come un intervento chirurgico, fino all'amputazione.

Oltre al trattamento ufficiale, l'uso di rimedi popolari dà un buon risultato. Permettono di rafforzare la circolazione sanguigna locale e ripristinare gli arti più velocemente dopo il congelamento. Quindi, utilizzando un impacco di calendula riduce la probabilità di cicatrici. Per fare questo, sciogliere il cucchiaino in 500 ml di acqua. tinture della pianta e utilizzare liquidi per impacchi giornalieri.

L'olio di rosa può essere strofinato sulle dita. Lo zenzero, la celidonia o il succo di limone hanno un effetto simile. Lo strumento non può essere sfregato in ferite aperte.

Brew 1 cucchiaio. l. camomilla in 250 ml di acqua bollente per un'ora, quindi utilizzata per lozioni. Questa ricetta aiuta a velocizzare la guarigione della pelle. Inoltre, la camomilla può essere assunta per via orale: accelererà la circolazione sanguigna e renderà più veloce la guarigione.

Invece di prendere il solito bagno caldo, si consiglia di aggiungere un decotto di buccia di patata.
Se il congelamento ha colpito diverse parti del viso, è possibile rimuovere gli effetti con grasso d'oca. È sfregato nella pelle. È inoltre possibile utilizzare le ricette di cui sopra compresse e lozioni.

All'interno puoi prendere un decotto di bacche di viburno, zenzero fresco, tintura di motherwort, valeriana e altri mezzi.

Dovrebbe essere capito che la terapia tradizionale non può servire come sostituto delle forniture mediche ufficiali. Se stringere con un trattamento simile, la situazione può aggravarsi, ed è necessario amputare l'arto. Pertanto, utilizzando i rimedi popolari, si raccomanda di non ignorare il viaggio dal medico.

Prevenire il congelamento


Per evitare il congelamento, si consiglia di vestirsi bene. Puoi indossare due manopole sulle mani, due paia di calze ai piedi e un paio di maglioni sul tuo corpo. È meglio scegliere abbigliamento moderno ad alta tecnologia realizzato con materiali impermeabili. È particolarmente importante riscaldare bene la testa e il collo, in modo da non congelare i vasi che alimentano il cervello.

Non dovresti uscire affamato, ma prima è meglio mangiare bene. A causa della mancanza di nutrizione, l'affaticamento e la debolezza aumentano, a causa della quale il corpo è scarsamente resistente al freddo. Non dovresti bere alcol per strada, così puoi perdere la sensazione di freddo e non notare come è iniziato il congelamento. Anche il fumo dovrebbe essere escluso perché causa vasospasmo e compromette ulteriormente la circolazione locale.

Non è consigliabile utilizzare cosmetici a base di acqua prima di uscire, in quanto il gelo asciugherà ancora di più la pelle. Gli idratanti dovrebbero essere esclusi e le sostanze nutritive devono essere applicate in anticipo. Ed è meglio non uscire in un freddo così forte che rischiare seriamente.

Pronto soccorso per congelamento delle mani o dei piedi. Sintomi e segni di congelamento e come fornire il primo soccorso

È molto probabile che un organismo indebolito dalla fame, dal lavoro eccessivo o dall'alcool venga ferito sulla pelle se esposto a basse temperature. Il rischio di lesioni da freddo comprende anche persone con patologie del sistema immunitario o cardiovascolare.

Cos'è il congelamento

Secondo la classificazione medica delle malattie, il congelamento è una lesione a cui i tessuti corporei sono esposti a causa dell'esposizione al freddo. I primi segni di lesioni da freddo sono bassa temperatura corporea e polso lento. La pelle comincia a diventare intorpidita o irritata e si sente un brivido in tutto il corpo. In questi casi, la cosa principale è procurarsi il primo soccorso prima di andare in ospedale. Ciò contribuirà ad evitare gravi conseguenze per la salute.

Cosa fare quando il congelamento

Tutti dovrebbero ricordare che un adeguato primo soccorso per l'ipotermia può ridurre al minimo gli effetti dell'esposizione al freddo sul corpo. Sfortunatamente, non tutti sono a conoscenza delle azioni corrette per il congelamento. Le persone commettono errori che aggravano la condizione del corpo. Per sapere quali azioni saranno corrette, è necessario ricordare le cause e i segni delle lesioni causate dal gelo. Possono apparire anche dopo una lunga passeggiata invernale.

Segni di congelamento

Le basse temperature e una combinazione di fattori correlati possono portare all'ipotermia e successivamente al congelamento dei tessuti. In primo luogo, la temperatura corporea diminuisce (meno di 35 gradi), tutti i processi, compreso il battito cardiaco, rallentano. In caso di esposizione prolungata a basse temperature sul corpo, potrebbe verificarsi congelamento. Tutti dovrebbero sapere come appaiono i sintomi del congelamento:

  • sbiancamento, perdita di sensibilità cutanea;
  • sensazione di formicolio (primo grado);
  • l'inizio del secondo grado di lesione da freddo è caratterizzato dalla comparsa di vesciche sulla pelle, simili alla bruciatura (entro 12 ore dal riscaldamento);
  • il terzo grado è caratterizzato dall'oscuramento della pelle, che indica l'inizio della morte dei tessuti.

Cause di congelamento

La causa apparente delle lesioni da freddo è l'effetto delle basse temperature sul corpo. Alcune cause di ipotermia e congelamento sono permesse dalla gente semplicemente per ignoranza, perché anche se esposte a temperature leggermente basse, si può avere il congelamento. Per provocare il processo di ipotermia può:

  • intossicazione da alcool;
  • superlavoro, fame;
  • indumenti inadeguatamente selezionati (tessuti sintetici, oggetti attillati che interferiscono con la circolazione sanguigna);
  • indossare scarpe aderenti, in cui non c'è spazio per lo strato d'aria;
  • vestiti bagnati con alta umidità;
  • lunga permanenza in strada con un forte vento

Gradi di congelamento

L'esposizione a basse temperature può essere insignificante, i tessuti del corpo in questo caso possono facilmente recuperare. Tuttavia, sono possibili anche i casi che portano alla morte. Molto spesso ciò accade a causa dell'ignoranza dei segnali di raffreddamento e pericolo che ogni grado di congelamento può sopportare. Le basi del PMP (primo soccorso) aiuteranno. Un'adeguata assistenza pre-medica e le regole di base del comportamento al freddo, che ogni bambino deve conoscere, è necessario per evitare la morte.

A seconda del grado di danno tissutale, il congelamento può essere:

  • Primo grado: scottature della pelle, sensazioni di formicolio, intorpidimento. Dopo il riscaldamento, il tessuto viene facilmente ripristinato.
  • Il secondo: la pelle diventa bianca, pruriginosa e brucia. Quando il riscaldamento diventa tinta marrone o bluastra, le bolle appaiono con un liquido sulla superficie della pelle durante il riscaldamento. In questa fase, i cambiamenti nei tessuti sono reversibili con un PPM appropriato.
  • Il terzo grado è caratterizzato da un brusco calo della pressione sanguigna, da una ridotta circolazione del sangue e da una diminuzione della temperatura corporea a livelli critici. Dopo il riscaldamento, la pelle ha un colore bluastro-nero, la sensibilità dell'area congelata è persa e, dopo un paio di giorni, si avverte un forte dolore.
  • Il quarto grado è caratterizzato da un'alta probabilità di morte, morte cellulare e talvolta di ossa, si verifica.

Nella pratica medica, si considerano i periodi di congelamento: il periodo pre-reattivo della lesione, precoce e tardiva. Per il periodo pre-reattivo, l'effetto del freddo non è troppo lungo. Il periodo reattivo è caratterizzato da un grave danno tissutale, tardivo - associato a un doloroso processo di recupero, in alcuni casi, con trattamento non riuscito - con amputazione.

Pronto soccorso per congelamento

Secondo l'ICD 10, il congelamento si riferisce a lesioni causate da fattori esterni. Questa lesione a volte è più pericolosa di altri tipi, a causa del fatto che un primo soccorso inadeguato per congelamento può aggravare le condizioni della vittima, portando a conseguenze irreversibili. Gli aiuti di emergenza per il congelamento sono i seguenti:

  • il primo è quello di rimuovere la persona dal freddo, ma di non permettere improvvisi sbalzi di temperatura al fine di evitare gravi lesioni ai tessuti;
  • in secondo luogo, chiudere l'area danneggiata dal freddo con una medicazione asciutta per ridurre il tasso di riscaldamento, entrare in una stanza calda;
  • fornire un sacco di bevanda calda, anche dolce, per dare la forza del corpo a riscaldarsi dall'interno, è necessario eliminare gli effetti del freddo, vietare i movimenti attivi;
  • È imperativo consultare un medico, in caso di lesioni gravi, chiamare un'ambulanza per fermare il rapido sviluppo di processi irreversibili.

Cosa fare quando le mani si congelano

L'esposizione al freddo si verifica spesso nella pelle esposta, pertanto, il congelamento delle mani è più comune nella pratica medica. Il PMP in caso di super raffreddamento in caso di danno agli arti è simile allo schema generale di azione nella fornitura di cure di emergenza. È necessario riscaldare le estremità senza sfregare la pelle, applicare una benda asciutta e chiamare un'ambulanza se l'esposizione al freddo è prolungata o intensa.

Cosa fare quando si congelano le gambe

Lo schema delle azioni se viene rilevato il congelamento delle gambe è simile al principio generale di rendere il primo soccorso per il raffreddamento. Prestare attenzione al fatto che non si può fare in caso di congelamento degli arti inferiori:

  • non puoi strofinarti i piedi al freddo, toglierti le scarpe, altrimenti le tue membra potrebbero gonfiarsi in un paio di minuti, saranno molto malati; in questo caso, le scarpe non possono essere rimesse;
  • posizionare un arto su una fonte di calore: una batteria, acqua calda, e così via;
  • strofinare la superficie della pelle del piede, le dita con la neve, strofinare con liquidi contenenti alcool, grassi.

Cosa fare quando si glassa la faccia

Per evitare conseguenze sotto forma di punti chiari sul viso, come nella foto su Internet, e ancor più - danni profondi alla pelle con il freddo, è necessario aderire alle misure preventive. Per prevenire il congelamento della pelle, puoi seguire le semplici regole:

  • se fa freddo e non ti senti bene, è meglio restare a casa;
  • Per evitare lesioni superficiali della pelle, non si dovrebbero spalmare creme per il viso prima di uscire: contengono liquido che a freddo ferisce la pelle delicata;
  • Per non congelare il naso, le guance, avvolgere bene una sciarpa, in modo che l'alito caldo riscaldi il viso, ma non crei condensa.

Il primo soccorso per il congelamento della pelle del viso viene effettuato nel solito modo, a seconda del grado di affezione cutanea fredda. Come trattare il congelamento sul viso? Il trattamento del congelamento a 2-4 gradi è possibile solo sotto la supervisione di un medico, e lo schema e la durata degli effetti differiscono solo in base alla gravità della lesione. Se ti accorgi che la tua pelle ha perso la sensibilità dopo il riscaldamento e si è scurita, contatta immediatamente il medico.

Frostbite e congelamento generale

Il primo soccorso per l'ipotermia generale del corpo è leggermente diverso da come viene eseguito il primo soccorso con il congelamento. Se una persona non è danneggiata, ma la temperatura corporea è scesa a livelli critici, è possibile perdere la coscienza e la perdita di forza, quindi eseguire i seguenti passaggi:

  • mettere una persona in una stanza riscaldata;
  • se possibile, collocare in un bagno con acqua tiepida (prima, a temperatura ambiente, quindi aumentare gradualmente la temperatura);
  • quando le membra diventano arrossate, appare la sensibilità e la persona riprende conoscenza - dagli un tè caldo con lo zucchero, avvolgendolo in una coperta calda e consultando un medico per un esame.

La caratteristica del processo di trattamento nel congelamento generale è leggermente diversa dallo schema utilizzato per il congelamento. È possibile ripristinare il corpo dopo una leggera forma di congelamento in meno di una settimana. Nei casi più gravi, è possibile un lungo periodo di recupero. Ricorda che è impossibile ignorare il congelamento, il congelamento, perché gli effetti di tali effetti sulla salute potrebbero essere irreversibili.

Azioni vietate per congelamento

L'ignoranza delle basi del pronto soccorso per il congelamento può portare ad un peggioramento della situazione. A volte le persone cercano di aiutare a peggiorare le cose. Cosa non fare quando il congelamento:

  • riscaldare acutamente la vittima;
  • è vietato sfregare l'area danneggiata;
  • dare alcool per il riscaldamento;
  • togliti vestiti, scarpe al freddo, cercando di strofinare le zone colpite.

Articoli Su Depilazione