Cibo per la gotta

A causa della scarsa situazione ambientale e di situazioni stressanti costanti, ogni persona dovrebbe essere più attenta alla propria salute, specialmente in caso di presenza di determinate malattie. L'uso di alimenti che sono vietati nelle malattie, non solo peggiora la salute, ma è anche irto del fatto che ci saranno conseguenze più gravi della malattia. Quali alimenti possono e non possono essere per la gotta? Ne discuteremo nell'articolo.

Cos'è la gotta?

Prima di scoprire quali alimenti non possono essere usati per la gotta, dovresti considerare quale tipo di malattia. Molto spesso queste malattie sono affette da uomini e donne dopo quaranta anni, anche se in precedenza si pensava che gli uomini soffrivano esclusivamente di gotta. Questo è uno dei tipi di malattie delle articolazioni, la cui causa è l'abuso di prodotti con un alto contenuto di purine. È a causa del loro uso di sale depositato nelle articolazioni. Sensazioni dolorose che prendono la forma di convulsioni prolungate possono influenzare le articolazioni di entrambi gli arti superiori e inferiori. La sintomatologia è estremamente sgradevole: gonfiore, deformità delle articolazioni, infiammazione, dolore acuto.

Per alleviare i sintomi della gotta, è estremamente importante seguire una dieta terapeutica, che consiste nel limitare e vietare certi tipi di alimenti. Da ciò, il paziente mangia correttamente o interrompe una dieta, la frequenza degli attacchi di gotta e la durata della remissione dipende.

Regole sull'alimentazione della malattia

Quando prescrive farmaci, il medico curante deve prescrivere una dieta terapeutica per il paziente - numero di tabella 6, uno dei punti importanti dei quali sono le regole per mangiare. Quali sono i prodotti consentiti e vietati per la gotta? Sono elencati di seguito:

  1. I piatti di pesce dovrebbero essere limitati, possono essere consumati non più di 3 volte a settimana. Il pesce fritto non può essere consumato esclusivamente bollito o cotto a vapore.
  2. Le zuppe in brodo di carne non possono essere mangiate, solo vegetali o caseari.
  3. Bevande come tè, cacao e caffè sono escluse, mentre è molto importante bere molta acqua (almeno 2 litri al giorno), poiché lava le purine e successivamente le rimuove dal corpo. Più liquido dovrebbe essere bevuto prima della fine della prima metà della giornata. L'acqua minerale è la benvenuta perché l'alcali in esso contenuto lava efficacemente via l'acido urico. Durante l'esacerbazione della malattia al mattino dovrebbe bere acqua calda riscaldata.
  4. La quantità di sale consentita non è superiore a 5-6 g, ma è importante passare alla norma - 1-2 g.
  5. Nella dieta dovrebbero essere sufficienti alimenti ricchi di vitamina B e C. È inoltre consigliabile acquistare vitamine farmaceutiche e usarle secondo le istruzioni.
  6. È utile passare giorni di digiuno. Quindi, puoi bere kefir, latte o mangiare verdura per un giorno. Il digiuno è vietato, a causa della mancanza di aumento del livello di acido urico. È sufficiente un giorno di scarico a settimana.
  7. Per non mangiare troppo, è importante mangiare frazionato (5-6 volte a settimana), perché l'abuso di cibo può peggiorare i sintomi della malattia.

Il tasso di consumo degli alimenti durante la dieta durante la malattia di gotta è il seguente. La dieta calorica giornaliera dovrebbe essere compresa tra 2700 e 2800 kcal. Il rapporto tra proteine, carboidrati e grassi nella dieta dovrebbe essere il seguente:

  1. Le proteine ​​nella dieta dovrebbero essere 80-90 g, con il 50% di esse di origine animale, il 50% di verdure.
  2. Grasso - 80-90 g, di cui vegetale deve essere almeno il 30%.
  3. Carboidrati - 350-400, 80 g - zuccheri puri.

Elenco generale dei prodotti vietati per la gotta sulle gambe

Se si escludono dalla dieta alimenti ricchi di purine, si inizia immediatamente a diminuire il numero di attacchi di dolore alle articolazioni, la normalizzazione sia del sistema genito-urinario sia di quello vascolare. Con la giusta dieta, il gonfiore si attenua ei processi infiammatori vengono eliminati.

Quali cibi non possono mangiare con la gotta? La lista è la seguente:

  1. Verdure - cavolfiore, ravanello, spinaci e acetosa.
  2. Legumi - lenticchie, soia, fagioli, piselli.
  3. Salse - carni grasse a base di brodo di carne, maionese, salsa di soia.
  4. Frutta, frutta secca, bacche - fichi, datteri, lamponi, fragole.
  5. Cetrioli marinati e in salamoia, pomodori e altre verdure, piatti cucinati con loro.
  6. Piatti di carne - cibo in scatola, carne di animali giovani, frattaglie, sughi di carne, gelatina.
  7. Piatti di pesce - cibo in scatola, caviale, aringa salata, pesce affumicato, pesce fritto, le sue varietà grasse - aringa, trota, salmone, salmone, sardine.
  8. Salsicce - salsicce, prosciutto, salsicce, altre prelibatezze salsicce.
  9. Grassi animali - carne di manzo, grasso di maiale, strutto.
  10. Brodi - funghi, pollo, carne, pesce.
  11. Antipasti freddi - carne e pesce affumicato, snack piccanti.
  12. Bevande - cioccolata calda, caffè forte, cacao e alcol (tutti i tipi).
  13. Spezie: pepe, senape e rafano.
  14. Prodotti da forno: torte, torte e vaschette con crema grassa, torte alla crema, pasticcini ricchi con un'alta percentuale di grassi.
  15. Peanuts.

Ma questa non è l'intera lista di cibi proibiti per la gotta. Ci sono anche quelli il cui consumo dovrebbe essere significativamente ridotto.

Prodotti da limitare

Il consumo di pesce e carne per la gotta dovrebbe essere limitato a 1-2 volte a settimana. I medici raccomandano di mangiare pesce insieme a branchie e squame ben sviluppate. Il fatto è che questi sottoprodotti di pesce, come i reni umani, rimuovono le tossine. Se c'è un attacco di gotta, carne o pesce possono essere mangiati solo dopo 1-2 settimane.

Quali altri cibi non possono mangiare con la gotta? È necessario limitare l'uso:

  1. Verdure - pepe bulgaro, rabarbaro, barbabietola, asparagi, sedano, pomodori (fino a 3 al giorno). Le patate dovrebbero anche essere limitate, in piccole quantità può essere mangiato solo bollito e cotto.
  2. Frutta - prugna e fragola.
  3. Funghi.
  4. Verdi - aneto, prezzemolo, cipolle.
  5. Latticini - ricotta grassa e alcuni tipi di formaggi grassi (oltre il 50% di grassi).
  6. Uova - una al giorno
  7. Burro.

Le ragioni per cui non possono essere brodi, cibo in scatola, prodotti semilavorati e frattaglie

Quali alimenti sono proibiti per la gotta? Questo include anche brodi, cibo in scatola, prodotti semilavorati e sottoprodotti. Perché? Le persone che soffrono di questa malattia, spesso preoccupati per il fatto che la dieta numero 6, mostrata in gotta, esclude i brodi. Questo è comprensibile, in quanto cucinano deliziosi borscht e zuppe. In effetti, è estremamente importante seguire le regole ed escludere i brodi, poiché un paio di cucchiai di un piatto, specialmente con spezie come alloro e pepe, possono causare un attacco. Ciò è dovuto ad un aumento dei livelli di acido urico. È meglio cucinare la carne separatamente e usarla con brodi vegetali. È importante ricordare che durante la cottura la carne deve essere scolata più volte, in quanto ciò contribuisce a ridurre la quantità di purine più volte.

I prodotti semilavorati del negozio sono prodotti vietati per la gotta e l'artrite. Possono contenere molte sostanze nocive che sono estremamente indesiderabili per queste malattie: grassi vegetali, sottoprodotti, maiale o manzo. Inoltre, al fine di non provocare un attacco, si dovrebbe abbandonare il fast food, come in questo prodotto un sacco di grasso.

Le frattaglie (polmoni, fegato, cuore, stomaco di pollo, lingua) non dovrebbero apparire nella dieta, perché contengono un sacco di purine. Di conseguenza, se interrompi la dieta, l'attacco inizierà immediatamente. Il pesce in scatola e la carne sono dannosi per il loro alto contenuto di sale e per l'eccesso di purine: sardine - 120 mg per 100 g, spratti - 92 mg per 100 g

Ragioni per non tè, caffè, cacao e cioccolato

Immagina la tua vita senza caffè e tè e il loro fedele compagno: il cioccolato è impossibile, ma con la gotta, i cibi proibiti - lo sono. Per quale motivo? Dovrebbe iniziare con il fatto che le bevande disidratano il corpo, e se non c'è abbastanza acqua, c'è il rischio di un attacco di gotta. Caffè e tè trattengono l'acido urico invece di rimuoverlo, quindi possono causare un attacco di gotta. Inoltre, 2766 mg di purine per 100 g sono in infusione di tè nero, 1897 mg sono in cacao, 1213 mg per 100 g sono leggermente meno nel caffè istantaneo. gotta, come rimuove l'acido urico e neutralizza l'azione delle purine che entrano nel corpo. Il cioccolato è anche indesiderabile perché contiene composti purinici, inoltre, è abbastanza pesante per gli organi digestivi. Proibiti e creme a base di esso, dessert e simili. Lasciare che il contenuto di purine nel cioccolato non sia critico, ma è comunque meglio astenersi da esso, sostituendo dolci salutari come marshmallow e marmellata.

È possibile mangiare i funghi?

I funghi artificiali (funghi prataioli, funghi ostrica) sono prodotti proibiti per la gotta e le articolazioni. Sono molto malsani perché vengono coltivati ​​usando prodotti chimici. La preferenza dovrebbe essere data ai funghi delle foreste. Kombucha è considerato una cura per la gotta, perché allevia il dolore durante gli attacchi e migliora le condizioni del corpo. Con l'aiuto delle tinture da esso, è possibile ridurre il dolore alle articolazioni, si consiglia sia di applicare un tovagliolo con tintura al punto dolente, e di berlo un'ora prima dei pasti.

Perché non si possono mangiare datteri, uva e lamponi?

Le date, l'uva, i lamponi sono anche nella lista degli alimenti proibiti per la gotta. I lamponi sembravano essere una bacca sana, quindi dovrebbe essere inclusa nella dieta per qualsiasi malattia. Tuttavia, contiene molte purine (22 mg per 100 g), quindi è meglio escluderlo. Lo stesso vale per le uve (8 mg per 100 g), è assolutamente irrilevante che tipo di uva sia, è completamente vietato in caso di malattia. Le date contengono 22 mg di purine per 100 g, quindi, tra tutti gli altri frutti secchi, sono più dannosi per la gotta, quindi è vietato l'uso.

Perché dovresti rinunciare all'alcol?

Le bevande alcoliche non sono solo impossibili per la gotta, possono persino essere pericolose. Particolarmente dannosi sono la birra, i vini rossi e il brandy. Il fatto è che l'alcol disidrata il corpo e rimuove tutta l'acqua da esso, che aumenta la concentrazione di acido urico. Tutte le bevande a basso contenuto di alcol contengono alti livelli di composti purinici. I medici raccomandano vivamente di rinunciare alla birra anche per il motivo che anche i non alcolici producono con lievito, e hanno un sacco di purine (761 mg per 100 g). La birra stessa contiene 1810 mg per 100 g, trasformandosi in un vero veleno per una persona che soffre di attacchi di gotta, poiché 400 mg per 100 g sono già considerati ad alto contenuto.

La birra rimuove l'acqua, ma le tossine (scorie e veleni) rimangono nei reni, così come l'acido urico. I reni devono far fronte a un gran numero di purine e agli effetti negativi dell'alcool, che aumenta il tono renale. Il metabolismo del paziente rallenta, motivo per cui gli attacchi di gotta stanno diventando più frequenti. L'alcol è severamente vietato in tutte le sue forme (anche con bevande a basso tenore alcolico e champagne) sia durante il periodo di esacerbazione della gotta, sia durante la remissione, quando la malattia si allontana un po '.

Cosa fare se prima della festa?

Ci sono casi in cui si vuole bere un po 'di alcol o qualche vacanza sta arrivando. Naturalmente, bere alcolici è altamente indesiderabile, ma se non c'è altra via d'uscita, è possibile ridurre al minimo l'effetto negativo dell'alcol seguendo queste regole:

  1. Il giorno della festa è necessario bere fino a 3,5 litri di acqua in modo che l'acido urico venga espulso più intensamente dal corpo.
  2. È necessario assumere farmaci che migliorano il metabolismo e disintossicano.
  3. Prima di assumere l'alcol bisognerebbe bere qualche sorbente, ad esempio carbone attivo.
  4. Bere alcol non dovrebbe essere assunto a stomaco vuoto, è meglio mangiare bene prima di una festa. In caso contrario, si dovrebbe bere 12 cucchiai di burro, inibisce l'assorbimento di alcol.
  5. È necessario evitare l'uso di vodka o di chiaro di luna, è meglio bere un po 'di vino d'uva.
  6. La combinazione di diversi tipi di alcol è altamente indesiderabile, la vodka e il vino non possono essere mescolati.
  7. Per ridurre al minimo l'effetto dell'alcol sul corpo, deve essere lavato con acqua minerale.
  8. Non è possibile combinare cibi grassi a base di carne e proteine ​​con alcool. Ricorda: il tasso di alcolici (cognac, vodka, whisky) - 30-60 g al giorno, vino - fino a 150 g
  9. Evitare bevande con una forza superiore a 30-40 gradi.

L'elenco dei prodotti consentiti per la gotta

Abbiamo esaminato quali cibi non possono essere mangiati con la gotta. La lista è abbastanza impressionante. Ma, nonostante il fatto che la dieta implichi restrizioni significative, l'elenco dei prodotti consentiti è piuttosto ampio e vario. Inoltre è necessario tener conto del fatto che quasi tutti i prodotti sono dietetici e utili perché, avendo un peso eccessivo, puoi facilmente eliminarlo. Questo è importante perché i chili in più aumentano il carico sulle articolazioni e possono provocare un attacco. Tuttavia, va ricordato che una rapida perdita di peso (più di 2 kg a settimana) è piena di conseguenze negative per il corpo.

L'elenco dei prodotti approvati include quanto segue:

  1. Verdure e verdure - carote, melanzane, zucchine, cetrioli, cavoli, zucca, aglio, mais.
  2. Frutta - albicocche, arance, pere, mele, prugne.
  3. Frutta secca - prugne secche.
  4. Salse - latte, formaggio, verdura.
  5. Prodotti da forno - pane di segale, borodino, grano, bianco, con crusca, farina integrale, pasta magra (biscotti, biscotti e simili).
  6. Dolci - marmellata, marmellata, marshmallow, miele in piccole quantità, caramelle (eccetto cioccolato), gelato (eccetto cioccolato e con aggiunta di cacao).
  7. Prodotti lattiero-caseari - latte, kefir (fino al 2,5%), ryazhenka (fino al 2,5%), latte acido, yogurt.
  8. Formaggio e ricotta - ricotta a basso contenuto di grassi, formaggio suluguni, varietà a basso contenuto di grassi (formaggio, ricotta e mozzarella)
  9. Oli - vegetali, olio di lino e oliva.
  10. Kashi - grano saraceno, farina d'avena, riso (è preferibile acquistare riso al vapore e marrone). È permesso far bollire i porridge nel latte, ma non bisogna dimenticare che essi contribuiscono all'aumento di peso.
  11. Qualsiasi pasta
  12. Brodo vegetale o di latte
  13. Carne - pollo, tacchino, coniglio. Tuttavia, ricorda che la carne può essere mangiata solo 2-3 volte a settimana e in una quantità non superiore a 170 g.
  14. Noci, semi Puoi mangiare pinoli, noci, nocciole, mandorle, pistacchi e altro ancora. L'eccezione sono le arachidi, ricche di purine.
  15. Pesce - pesce bollito, con l'eccezione di proibito, e frutti di mare (gamberetti, calamari). Crostacei, cefalopodi marini sono ammessi.
  16. Succhi, bevande e composte - succo di cetriolo, pomodoro e mela, decotti alle erbe, tè verde con latte o limone, tè allo zenzero, brodo di rosa canina, cicoria, bevande alla frutta di bacche varie, uva spina e mirtilli rossi.
  17. Spezie - alloro, acido citrico, vaniglia, cannella.

Sulla dieta, è permesso avere vinaigrette (non aggiungere fagioli, cetrioli sottaceto in piccole quantità), crauti (moderatamente), caviale vegetale e stufati. La cosa principale è non dimenticare che la nutrizione deve essere equilibrata e corretta. È molto importante non mangiare troppo, perché danneggia il lavoro del tratto gastrointestinale.

Prodotti che sono utili per la gotta

Tutti sanno che è meglio evitare di consumare cibi proibiti con la gotta. E cosa puoi mangiare? Per alleviare attacchi di gotta e massimizzare il tempo di remissione, è imperativo che gli alimenti compaiano più spesso nella dieta che aiuta a rimuovere l'acido urico dal corpo.

Quindi, soprattutto per la gotta, le mele e il succo di mela. Sostanze utili che compongono il frutto, in particolare l'acido malico, neutralizzano l'acido urico e ne impediscono la sedimentazione e la cristallizzazione nelle articolazioni. L'acido ascorbico contenuto nel frutto ha un effetto rinforzante sul tessuto connettivo dell'articolazione e guarisce anche le lesioni causate da cristalli acuti di acido urico.

La gotta è anche importante mangiare banane ricche di potassio. L'effetto di quest'ultimo è che con l'aiuto di esso, i cristalli di acido urico sono diluiti e più rapidamente eliminati dal corpo. Frutta particolarmente utile con yogurt.

Cherry è anche considerato un prodotto che aiuta ad alleviare la condizione di gotta. La bacca contiene antiossidanti che combattono contro i radicali liberi, che sono considerati la causa di molte malattie. Inoltre, le ciliegie contengono bioflavonoidi e antociani, che riducono l'infiammazione della gotta. Al fine di alleviare il dolore e l'infiammazione più rapidamente durante un aggravamento, si dovrebbe mangiare almeno 20 ciliegie al giorno. Se non è fresco, puoi bere succo di ciliegia o composta di ciliegie in scatola.

Fragole, fragole e tutti i tipi di noci danneggiano l'acido urico al minimo, poiché non ha il tempo di cristallizzare nelle articolazioni e causare un attacco di gotta. Se riesci a mangiare questo tipo di bacche il più spesso possibile, puoi anche curare la gotta.

Nuove regole alimentari e tabella dei prodotti per la gotta

Tra le nuove regole alimentari raccomandate per chi soffre di gotta, è importante prestare attenzione ai seguenti principi:

  • Non puoi abbandonare completamente i piatti a base di pesce, ma devono essere non più di 2-3 volte a settimana, e solo al vapore o bolliti.
  • È vietato l'uso di qualsiasi brodo, tranne quello vegetale.
  • È necessaria una conformità obbligatoria con il regime di bere: almeno 2 litri di acqua al giorno, per lo più al mattino. Caffè e tè nero forte - sotto stretto divieto.
  • La quantità di sale consumata deve essere ridotta a 5-6 g / giorno. Se possibile, anche fino a 1-2 g / giorno.
  • Bene, se la dieta quotidiana conterrà abbastanza vitamine C e B¹.
  • Quando la gotta è particolarmente indicata per i giorni di digiuno: latte, kefir, verdura. Il digiuno è estremamente scoraggiato soprattutto secco, cioè senza acqua potabile.
  • L'eccesso di cibo è il principale nemico di una persona che soffre di gotta. Se il paziente è perseguitato da una costante sensazione di fame, allora si consiglia di organizzare pasti frazionari con piccole quantità di cibo, circa 5-6 volte al giorno.
  • I principali tabù della dieta sono gli alimenti ricchi di purina e bevande contenenti alcol (compresa la birra).

La quantità di purine in alcuni alimenti (per 100 g).

Dieta per la gotta: la scelta della dieta, cosa mangiare e cosa no?

Quanto è importante lo stile di vita e la dieta per la gotta? Infatti, nel Medioevo, la gotta era chiamata la "malattia della nobiltà", perché incontrato la malattia solo tra le persone benestanti. Ed era collegato al cibo: le teste coronate avevano in abbondanza carne, pesce, alcol e dolciumi. Considerando che la gente comune mangiava patate semplici, una piccola quantità di carne e verdure, in modo che questa malattia era raramente visto tra i cittadini comuni.

A proposito di disturbo: la dieta aiuterà?

La gotta è una malattia caratterizzata dal ritardo e dalla posticipazione dei composti di acido urico (urati) nel corpo. Solitamente i derivati ​​dell'acido urico sono concentrati nelle articolazioni, causando infiammazioni periodiche - artrite.

Gli urati si accumulano nel tessuto sottocutaneo, che si manifesta sotto forma di "crescite" intorno alle articolazioni - tophi. Colpisce la gotta e il sistema renale sotto forma di malattia renale. Nelle varianti avanzate della malattia, si osserva insufficienza renale - una condizione di emergenza che richiede un trattamento in rianimazione.

Sii attento! L'insufficienza renale può essere fatale.

La malattia si manifesta sotto forma di "attacchi di dolore", accompagnati da gonfiore delle articolazioni (il più delle volte la malattia inizia con un alluce). Tali esacerbazioni durano fino a 2 settimane, dopo le quali si verifica la remissione (remissione della malattia, ma non una cura!).

Le cause dello sviluppo della gotta sono ereditarietà, inibizione dell'escrezione urinaria (con insufficiente funzione renale) o un aumento della loro formazione (terapia antitumorale o malattie autoimmuni). Tuttavia, la ragione principale per lo sviluppo della malattia e le successive esacerbazioni è considerata un'assunzione eccessiva di purine - sostanze che vengono convertite in acido urico nel corpo umano.

Più il paziente consuma purine (carne rossa, pesce, cacao, alcol, ecc.), Più spesso ha esacerbazioni della malattia: attacchi di dolore regolari, accompagnati da artrite, gonfiore e formazione di nuovi nodi tophus. Allo stesso tempo, le esacerbazioni frequenti portano a inevitabili complicazioni. Da qui la necessità di una dieta per la gotta: non voglio esacerbazioni, dolori e complicazioni - guarda la tua dieta!

Sulla dieta per la gotta

A metà del 20 ° secolo, il gastroenterologo sovietico Pevzner creò delle raccomandazioni dietetiche per i pazienti con il numero 6 della gotta. Il principio del "dal retro" è considerato l'essenza della dieta per la gotta - per ridurre o rimuovere dal menu alimenti che contengono basi purine o acido ossalico.

Molti pazienti associano la parola "dieta" con la fame o gravi restrizioni. Tuttavia, questo non è il caso. Il contenuto calorico giornaliero degli alimenti è di circa 2600 calorie (l'importo medio che le persone che non aderiscono alla dieta). Ma allo stesso tempo la nutrizione dovrebbe essere mirata a perdere peso (se c'è sovrappeso). Le proteine ​​- le principali fonti di purine - nella dieta sono limitate a 80 grammi al giorno. La quantità di grasso non deve superare la quantità di proteine ​​e i carboidrati possono essere consumati fino a 420 grammi.

Il volume d'acqua (dovuto al forte carico sul sistema renale) non dovrebbe superare i due litri al giorno. Inoltre, a causa di frequenti edemi, vale la pena abbattere la massa di sale consumata a 7 grammi al giorno.

Quando si raccomanda la gotta, l'uso di acque minerali alcaline. Sono ubriachi su un bicchiere al mattino per mezz'ora prima del primo pasto. Il volume d'acqua durante il mese può essere aumentato a 500 ml / giorno. Tale acqua può essere trovata in qualsiasi negozio (Borjomi, Essentuki) o cucinata da sola (per insistere sull'acqua per circa un giorno in un guscio d'uovo).

I principi generali dell'alimentazione dovrebbero essere:

  • frammentazione (6-7 pasti al giorno);
  • senza mangiare troppo;
  • ridurre la quantità di carne (fino a 2-3 volte a settimana, mentre la porzione di carne dovrebbe essere di 140 grammi, e il pesce - 170 grammi);
  • sostituzione del digiuno nei giorni di scarico (ripetere una volta alla settimana, si può mangiare la ricotta con latte / ryazhenka o frutta).

Gouting dei prodotti consentiti

Devi capire che una dieta per la gotta è diversa dalle solite raccomandazioni per una dieta sana. Molti dei prodotti che sono considerati utili per la gotta sono limitati o vietati a causa dell'alta concentrazione di composti di acido ossalico o purine (precursori dell'urata).

Quindi, quando la gotta può usare:

  • prodotti vegetali (carote, zucchine, patate, tutti i tipi di insalate, zucca);
  • prodotti a base di carne (pollo magro, coniglio, tacchino ogni altro giorno);
  • prodotti a base di farina e maccheroni (il pane di segale non è la prima freschezza, crackers, pasta di grano di prima scelta);
  • pesce (magro, una volta alla settimana);
  • tutti i tipi di cereali (in particolare grano saraceno, orzo e avena);
  • latticini (kefir, pasta madre, yogurt, ryazhenka, fiocchi di latte, formaggio);
  • uova (pollo uno al giorno);
  • frutta e dessert (mele, mele cotogne, albicocche, frutta secca, marmellata, gelatina, gelatina, frutta secca);
  • bevande (caffè e tè freschi e fragili, composte);
  • grassi (oliva e burro).

Le zuppe sono cotte in brodo vegetale (vegetariano) o acqua (a volte alcalina). L'uso di piatti a base di patate e cereali non è limitato a, la pasta può essere mangiata fino a 2 volte a settimana. Le uova dovrebbero essere consumate non più di una al giorno (considerando quelli che sono nei piatti).

I piatti di verdure dovrebbero essere preferiti senza trattamento termico, tuttavia sono possibili opzioni per una coppia o in forme bollite / in umido. Le bevande al tè e al caffè devono essere preparate deboli, ma è anche un decotto estremamente utile (vedi la ricetta sotto).

Una varietà di salse e spezie a base di kefir (o latte) aiuterà a diversificare il menu per la gotta: cannella, pepe, vaniglia, foglie di alloro essiccate e tutti i tipi di verdure.

Ricordare che le informazioni complete sui prodotti consentiti possono essere ottenute da tabelle speciali sul contenuto di sostanze purine.

Alimenti proibiti per la gotta

È severamente vietato consumare grandi quantità di alimenti proteici (carne, pesce) e bevande alcoliche.

È inoltre necessario limitare la gotta:

  • verdure (fagioli, spinaci, acetosella);
  • prodotti a base di carne (carni rosse, frattaglie - fegato, cervello);
  • prodotti di farina (specialmente pasta sfoglia);
  • frutti di mare (aringhe, sardine, pesce rosso);
  • frutta e dessert (fichi, cioccolato, meringhe, torte e altri dessert alla panna);
  • brodi ricchi (brodi di carne e funghi);
  • bevande (forti bevande calde, bevande);
  • grassi (strutto, oli da cucina).

È necessario escludere il cacao, il caffè e la soda. Acetosa, spinaci, mirtilli e legumi per la gotta sono severamente vietati. È necessario abbandonare le spezie (senape, curcuma, rafano) e le medicazioni a base di aceto. Tra i formaggi, è necessario dare preferenze a quelli non acuminati e rimuovere tutti i tipi di prodotti in scatola e conservati dal menu. È anche necessario evitare gli oli da cucina: olio di palma e margarina.

Nutrizione per esacerbazioni di gotta

Quando si osservano attacchi di gouting, si deve non solo aderire al trattamento prescritto, ma anche limitare strettamente il menu. Quindi, con aggravamenti gottosi, è necessario abbandonare completamente carne e prodotti ittici - una variante di una dieta vegetariana.

Puoi mangiare verdure, bacche, pane, pasta e cereali dalla lista consentita - questa sarà una dieta per la gotta. L'apporto minimo di proteine ​​è di fornire una piccola quantità di prodotti caseari - yogurt, yogurt, fermento. È anche necessario aumentare l'assunzione di acque minerali alcaline (non più di 0,5 l / giorno), il volume totale di liquido (fino a 2,5 l / giorno) e aumentare il numero di giorni di scarico (fino a 3 alla settimana).

Seguire queste raccomandazioni non può essere più di 14 giorni, dopo di che è necessario garantire un ritorno regolare alla dieta principale per la gotta.

Dieta per una settimana

Il menu specificato è approssimativo, può essere regolato aggiungendo i prodotti preferiti all'interno degli elenchi specificati.

  1. 1 ° giorno: Colazione con insalata di grano saraceno, frutta e frutti di bosco con condimento di kefir, pane e bevanda alla rosa selvatica. Spuntino - casseruola di zucca e succo di verdure miste. Per pranzo, zuppa di crema di verdure, pollo bollito, uova e succo fresco. Cena leggera a base di cagliata a basso contenuto di grassi e bevanda acida. Di notte puoi bere lievito o ryazhenka.
  2. 2 ° giorno: a colazione, purè di patate, verdure e un debole caffè. Ora del tè - amaretti con ryazhenka. Per il pranzo, zuppa di barbabietole o okroshka, pesce bianco stufato con verdure miste, polpettine di carote e fresche. Una leggera cena di uniformi di patate, insalata di carote e frappè. Per la notte - cocktail di yogurt.
  3. 3 ° giorno: colazione - polpette di pollo, orzo perlato sull'acqua, fegato di mandorle e tè bianco. Presso lo snack bar con cereali, frullati o frutti di bosco. Pranzo a base di mix di verdure, zuppa di crema a base di broccoli e tè nero. A cena, cagliata con l'uvetta. Bedtime - decotto di rosa canina.
  4. 4 ° giorno: per la prima colazione a colazione, grano saraceno con latte e frullati. Ora del tè - frutta al forno con yogurt. Pranzo a base di zuppa di barbabietole, uovo fritto, zucchine al forno con salsa di panna acida e cocktail di frutta. Per cena, spezzatino di verdure con composta di frutti di bosco. Prima di andare a dormire - ryazhenka.
  5. 5 ° giorno: colazione con purea di verdure, biscotti alle mandorle e tè bianco. Snack - frullati. A pranzo, zuppa di grano saraceno in brodo vegetariano, spezzatino di verdure miste, uovo in camicia. Cena - petto di pollo al forno con contorno di verdure, tè nero con miele. Di notte, yogurt magro.
  6. 6 ° giorno: a colazione, patate lesse, uovo fritto, formaggio a pasta molle, pane tostato, composta. Sicuro, - ricotta e frullati. Pranzo a base di borscht vegetariano, verdure a fette, composta. A cena, verdure miste al forno con porridge di riso, pane tostato e tè non zuccherato. Prima di andare a letto lievito madre e albicocche secche.
  7. 7 ° giorno (opzione 1): colazione a base di grano saraceno, uova in camicia, insalata di verdure assortite, condita con yogurt, tè bianco. Snack - bevanda acida. Per il pranzo, brodo di verdure con pangrattato, petto bollito. Cena - pane tostato, formaggio morbido e tè nero con miele. Per la notte - bevanda alla cicoria. Giorno 7 (opzione 2 - scarico): durante il giorno, 500 grammi di ricotta e un litro di kefir o un chilo e mezzo di frutta dalle liste autorizzate. La quantità di acqua che si beve dovrebbe essere aumentata a 3 litri al giorno.

Opzioni di ricetta

Di seguito sono riportate alcune ricette adatte per una dieta di gotta. Possono essere variati o sostituiti nell'ambito delle raccomandazioni specificate.

  • Purea di zuppa di verdure Il piatto richiederà una testa di cavolfiore, una carota, 300 grammi di piselli verdi, cipolle, oltre a erbe e spezie a piacere. La parte vegetale viene tritata finemente e fatta bollire in acqua per circa 20 minuti. Il cavolfiore è diviso in infiorescenze e posto in brodo insieme a piselli. La zuppa viene fatta bollire fino ad ingredienti morbidi, quindi aggiungere spezie ed erbe aromatiche.
  • Zuppa di crema Sono necessari una carota, cipolla, funghi champignon, succo di limone, zucchero semolato, olio di semi di girasole e panna a basso contenuto di grassi. Verdure e funghi vengono tagliati e stufati in una casseruola nel burro per circa 8 minuti. Dopo che la miscela è stata messa in un frullatore e schiacciato fino a uno stato di purè di patate. Il succo di limone e lo zucchero sono aggiunti alla zuppa, dopo di che la miscela viene portata ad ebollizione. Prima di servire, la crema interferisce.
  • Polpette di pollo al vapore in salsa. Avrai bisogno di mezzo filetto di pollo, cipolla, 35 ml di latte, 155 grammi di riso cotto, 75 grammi di pane, un uovo crudo, pepe, spezie e verdure. Sugo: due carote, un bicchiere di brodo di pollo, cipolla, olio vegetale, due cucchiai di panna acida, un cucchiaio di farina. Filetto, cipolla, uovo, pane (precedentemente inzuppato nel latte) e aneto sono macinati in un tritacarne. Riso cotto, sale e carne macinata vengono aggiunti alla miscela finita. Dopo è necessario rotolare le polpette e cuocere per una coppia per circa 7 minuti. Per il sugo, soffriggere le cipolle e le carote, quindi versare il brodo. Aggiungere la farina, il sale e la panna acida alla miscela. Scaldando il sugo, è necessario mettere le polpette in esso e far bollire altri cinque minuti. Prima di servire, decorare il piatto con verdure.
  • Casseruola di ricotta Ingredienti: 3 uova crude, 110 grammi di semolino, la stessa quantità di zucchero, 500 grammi di ricotta, 210 grammi di panna acida, uva passa, sale, soda e succo di limone. Tutti gli ingredienti sono accuratamente miscelati. Un cucchiaio di soda viene versato con succo di limone, e quindi posto nella base per il semolino. La massa finita viene versata nella base per la cottura e posta nel forno, preriscaldata a 170 gradi. Cuocere sulla crosta dorata.
  • Gelatina di panna acida. Necessario: un litro di panna acida a basso contenuto di grassi, un bicchiere di latte, 90 grammi di zucchero, 1,5 cucchiai di gelatina. La gelatina dovrebbe essere versata con mezzo bicchiere di latte e lasciata gonfiare. Bollire il resto del latte sciogliendo lo zucchero lì. In un latte tiepido, posizionare il composto con la gelatina e impastare fino a completo scioglimento, quindi raffreddare leggermente. In una miscela fresca aggiungere la panna acida e lasciare in frigorifero fino a quando non si indurisce. Puoi dipingere il dolce con succo di barbabietola o un cucchiaio di cacao.
  • Decotto di rosa selvatica. Ci vorranno 100 grammi di rosa canina e un litro di acqua. Prima di cuocere la rosa canina viene schiacciata e posta in una casseruola. I frutti a fette vengono versati con un volume pieno di acqua, e poi portato a ebollizione. Quindi il brodo viene rimosso dal fuoco e infuso per 12 ore. Per assaggiare puoi aggiungere zucchero. Bere un decotto è fino a 0,5 litri al giorno.

Misure preventive di gotta

La prevenzione della gotta e delle esacerbazioni successive è:

  • controllo delle patologie concomitanti - provocatori dell'insorgenza della malattia - ipertensione arteriosa, obesità e aterosclerosi;
  • ridurre il numero di urati formati nel corpo - il trattamento corretto per tumori o malattie autoimmuni;
  • aumentando il volume di acido urico escreto - il corretto regime di bere, trattamento delle malattie del sistema urinario.

In questo caso, il principale punto di prevenzione è seguire una dieta a bassa purezza per la gotta, che limita carne e prodotti ittici, tè, cacao, legumi, cioccolato e abbuffata (in particolare la birra - una fonte di basi azotate e purine). Una tale dieta contribuisce a un minore apporto di purine dall'esterno, che porta a una remissione stabile (assenza di esacerbazioni), alla perdita di peso e alla normalizzazione del metabolismo.

Con lo sviluppo della società, la gotta ha da tempo cessato di essere una "malattia della nobiltà". L'abbondanza di cibo è diventata un fattore chiave nell'insorgenza della malattia in tutti i segmenti della popolazione. Allo stesso tempo, la malattia è complicata dalle cosiddette "malattie della civiltà" - obesità e aterosclerosi. Da qui la necessità di correggere la potenza corretta.

Ricorda, una dieta gotta non è una raccomandazione di cibo, ma parte del trattamento!

Dieta con elevato acido urico: cosa non può essere mangiato con la gotta?

La gente in questo momento più spesso ha cominciato a ammalarsi di gotta. I fattori negativi sono diventati più che positivi. Fattori esterni: inquinamento ambientale, condizioni sociali della vita, impatto dello stress, cibo di scarsa qualità, regimi giornalieri.

Il sesso maschile è più influenzato da questa malattia rispetto alla femmina. Gli uomini trattano la loro salute meno responsabilmente.

Gli ormoni femminili hanno un effetto positivo sulla rimozione dei cristalli di urina dal corpo, perché la metà femminile soffre di meno. La maggior parte dei casi della malattia si verifica dopo la menopausa, quando gli ormoni non svolgono le loro funzioni così intensamente.

La gotta come una malattia articolare

Gotta - una malattia in cui vi è una violazione dei processi metabolici nel corpo, la deposizione di cristalli di acido urico nelle articolazioni. Il primo a descrivere la gotta fu Thomas Sindegam nel 1865. Lui stesso ha superato il test di questa malattia insidiosa.

La gotta è una malattia cronica che, se la dieta non viene seguita e l'alcol viene abusato, diventa acuto. Questa malattia non ha nulla a che fare con le malattie ortopediche. I processi metabolici nel corpo sono disturbati, sullo sfondo delle malattie renali, di conseguenza c'è un accumulo di acido urico nei tessuti molli, e poi nelle articolazioni.

La gotta clinica è caratterizzata da una recidiva di grave artrite e dalla comparsa di nodi (tophi). La concentrazione di sali nel sangue (iperuricemia) aumenta, poiché i reni non riescono a far fronte alla loro rimozione dal corpo.

Negli uomini la diagnosi viene stabilita in stadi avanzati, perché arrivano dal medico quando già appaiono forti dolori e si vede una evidente deformità delle articolazioni. Nei bambini, la disfunzione renale si verifica più tardi. Questa malattia colpisce le articolazioni delle braccia e delle gambe.

Sintomi di gotta

Un attacco acuto nei giovani è raro, di solito è mediato da un difetto primario o secondario dell'acido urico.

I sintomi della gotta sono:

  • Dolore articolare acuto (pollice totale sulla gamba).
  • Nodi (concentrazione di acido urico - tos).
  • Gonfiore delle articolazioni colpite.
  • Rossore attorno a un gruppo di cristalli.
  • Aumento della temperatura corporea.
  • Brividi.
  • Ripartizione.

La sindrome del dolore raggiunge il picco al mattino o alla sera, dura da 3 a 7 giorni. Questa condizione porta a disagio e limitazione del movimento. Gli attacchi sono così forti che il paziente perde la speranza di recupero.

L'attività di piena vita è una grande domanda. Con la distruzione di tophi, sono visibili cristalli bianchi di urea. Una complicazione può essere urolitiasi. Dolori improvvisi nell'articolazione dovrebbero allertare, possono essere i primi segni di gotta. L'aspetto di questa malattia induce una persona a stare al passo con la dieta e il regime quotidiano per evitare attacchi acuti di dolore.

Cause della gotta

I medici identificano i seguenti motivi:

  • L'accumulo di cristalli di acido urico nel sangue e l'eliminazione di non l'intera quantità di urea.
  • Influenza negativa dell'ambiente
  • Dieta sbagliata
  • Eredità.
  • I reni non rispondono alle funzioni.
  • Abuso di alcol
  • Supercooling del corpo, in particolare degli arti.

Aderendo alla dieta, è possibile vedere una significativa diminuzione dell'acido urico nell'analisi biochimica. Quando una persona consuma tutti i prodotti (consentiti e limitati), in quantità illimitate, l'urea raggiunge la sua massima prestazione. In questo caso, l'aggravamento di un attacco di dolore.

Metodi di trattamento della gotta

Il trattamento consiste dei seguenti principi:

  • Dieta permissiva con malattia
  • Rifiuto di cattive abitudini.
  • Per aumentare il livello del liquido ubriaco.
  • Con dolore acuto, puoi mettere un raffreddore e mettere l'arto colpito in una posizione sollevata.
  • Droga (sollievo dal dolore).
  • Procedure nella stanza di fisioterapia.
  • Intervento chirurgico

Con un forte dolore, puoi fornire questo primo soccorso:

  • per posizionare la gamba interessata in una posizione elevata, il flusso sanguigno aiuterà a ridurre l'intensità del dolore;
  • applicare freddo sul giunto, fare impacchi con unguento Vishnevsky o dimexide;
  • ridurre la diversità alimentare;
  • l'uso di liquidi per aumentare al massimo (succo di limone, brodo, gelatina, latte, acqua minerale).

Nozioni di base di una corretta alimentazione per la gotta

I principi dietetici per la gotta sono le basi del trattamento:

  • Aderendo a una dieta a casa, il paziente si sentirà presto sollevato.
  • Mangiare è basato sull'arricchimento delle risorse nutrizionali necessarie per il corretto funzionamento di tutti i processi corporei. Il ricovero con tale diagnosi non è necessario.
  • I prodotti che sono ricchi di purine non sono ammessi. Il cibo vegetariano è molto simile al menu per la gotta. La cottura non ha difficoltà, solo è necessario mantenere le regole elementari nella selezione dei prodotti e nel trattamento termico.
  • Osservando una dieta, le analisi tornano alla normalità. Rompendo la dieta, il livello di acido urico aumenta. Il medico prescrive una dieta, avendo raccolto l'anamnesi. Assicurati di prendere in considerazione l'età, la salute e le caratteristiche individuali di ogni persona.
  • Il pasto dovrebbe essere diviso in diversi ricevimenti (5-6 volte) al giorno. Sono basati sul consumo degli stessi alimenti (una patata o solo mele). Una dieta a base di mela di riso molto utile: far bollire 75 grammi di riso e mangiare in piccole porzioni, le mele verdi, crude e cotte, possono essere composte (senza zucchero).
  • L'attività professionale influisce sulla dieta degli uomini. Il lavoro mentale ha bisogno di 2.700 calorie. Il valore energetico dell'alimentazione delle persone con attività fisica dovrebbe essere di circa 4500 calorie.
  • Per gli atleti dieta individuale sviluppata, in quanto è importante la necessità della struttura del tessuto muscolare (proteine). Con l'età, l'attività fisica diminuisce e successivamente il contenuto calorico del cibo è inferiore.

La nutrizione non dovrebbe influenzare la quantità del corpo, ma la qualità. Qualsiasi cibo dovrebbe non solo soddisfare la sensazione di fame, ma anche mettere in guardia contro il verificarsi della malattia.

Nella corretta alimentazione, la cosa principale è seguire tutte le regole:

  • La scelta del cibo non è oltre i limiti dei prodotti consentiti.
  • Il cibo, se possibile, dovrebbe essere biologico.
  • Elaborazione e preparazione corrette.
  • Mangiare cibi fritti è severamente proibito.
  • La pasticceria, le bevande gassate dolci, i prodotti semilavorati sono esclusi.
  • Mangi pasti sani.

I modi più utili per gestire il cibo: bollire, cuocere a vapore, cuocere a fuoco lento, cuocere.

Tabella dei prodotti proibiti e consentiti per la gotta

Questa tabella di prodotti consentiti e vietati aiuterà una persona ad orientarsi nello sviluppo del suo menu.

Prodotti utili per la gotta

La ciliegia contiene antociani e bioflavonoidi che aiutano a ridurre l'infiammazione della gotta

La gotta è una forma di artrite associata a dolore improvviso grave alle articolazioni, nonché a infiammazione e rigidità delle articolazioni. La gotta colpisce principalmente il pollice, ma può anche attaccare caviglie, gomiti, polsi e altre dita. Le articolazioni colpite diventano tenere e calde al tatto e la pelle accanto diventa rossastra. La causa della gotta è la deposizione di cristalli di acido urico nelle articolazioni. Il fattore ereditario svolge un ruolo importante nella comparsa della gotta. I fattori di rischio per la gotta sono: obesità, ipotiroidismo, ipertensione, consumo eccessivo di alcol, alterazione della funzionalità renale, cibi ricchi di purine (frutti di mare, carne, birra, ecc.). Eliminare la causa della gotta aiuta nel trattamento di questa malattia. È anche importante sapere che con la gotta alcuni prodotti sono particolarmente utili perché hanno un effetto curativo.

La gotta ha bisogno di bere molta acqua.

Come trattamento naturale non farmacologico per la gotta, è necessario bere acqua naturale. È dimostrato che la disidratazione può causare un attacco di gotta. L'acqua aiuta a diluire l'acido urico e rimuovere l'eccesso di acido urico dal corpo, che è la causa principale della gotta. Bere molta acqua significa prevenire la disidratazione e aiutare i reni a funzionare correttamente. Bere abbastanza acqua è anche necessario per prevenire infezioni renali e calcoli renali, che possono essere causati dall'accumulo di acido urico. L'acqua aiuta anche a lubrificare le articolazioni; aumenta il metabolismo e favorisce la perdita di peso. Gli scienziati ritengono che sia utile bere circa 7-8 bicchieri d'acqua ogni giorno.

Banane e mele - i frutti più utili per la gotta

Le patate sono anche in grado di prevenire gli attacchi di gotta. Mangiare mele e succo di mela fresco evita anche la precipitazione dei cristalli di acido urico. Le mele sono una ricca fonte di acido malico, che aiuta a neutralizzare l'acido urico. Pertanto, questi cibi gustosi evitano la cristallizzazione dell'acido urico nelle articolazioni. Le mele sono anche ricche di vitamina C, che ripara e rafforza il tessuto connettivo intorno all'articolazione e riduce il danno da cristalli acuti di acido urico. È molto utile mangiare mele con carote crude ogni giorno. Le banane sono anche utili nel trattamento della gotta. Il fatto è che il potassio contenuto nelle banane liquefa cristalli di acido urico, che vengono successivamente espulsi dal corpo. Mangia qualche banana tutti i giorni (particolarmente utile per mescolarli con yogurt non zuccherato!).

Le erbe per sciogliere l'acido urico sono usate per la gotta

Molte erbe hanno proprietà anti-infiammatorie e agiscono come antidolorifici naturali. L'erba Bosselia cerata è un potente rimedio naturale per il trattamento della gotta. Questo rimedio a base di erbe può ridurre l'infiammazione e il dolore associati alla gotta. Una martinia fragrante (artiglio del diavolo) impedisce l'accumulo di cristalli di acido urico e riduce il dolore della gotta. Questo è un eccellente anestetico anti-infiammatorio ed efficace. La polvere di radice di curcuma è uno dei rimedi primari per il trattamento della gotta. La curcuma "salva" dal grave dolore gottoso e riduce la rigidità e il dolore alle articolazioni. I semi di sedano hanno anche proprietà anti-infiammatorie e agiscono come un diuretico, neutralizzando l'effetto dell'acido urico nel corpo. Anche gli estratti di mirtillo e alfalfa si sono rivelati utili per il trattamento della gotta.

Ciliegie - il più utile per le bacche di gotta

Entrambe le ciliegie agrodolci sono benefiche per la gotta perché hanno proprietà antiossidanti. Questo prodotto contiene antociani e bioflavonoidi che aiutano a ridurre l'infiammazione della gotta. Mangia almeno 15-20 ciliegie fresche al giorno. Puoi anche mangiare ciliegie in scatola o succo concentrato di ciliegia.

Prodotti utili e dannosi per la gotta

I prodotti svolgono un ruolo importante nel trattamento e nella prevenzione della gotta. Poiché la causa principale della gotta è l'acido urico, dovresti evitare di mangiare sardine e acciughe, che sono una ricca fonte di acido urico. Evita cibi nocivi ricchi di purine: funghi, lenticchie, piselli, spinaci, fagioli e cavolfiore. Puoi leggere un articolo su questo argomento: Purine nei prodotti. Evitare caffè e altre fonti di caffeina; smettere di bere alcol, che provoca la disidratazione e irrita le vie urinarie. L'alcol può anche aumentare il livello di acido urico nel sangue, che provoca un attacco di gotta. Non bere birra, perché contiene un sacco di purine. Non bere mai bevande contenenti fruttosio. In caso di obesità, cerca di ridurre il peso corporeo.

Mangia un sacco di fragole, semi e noci, che neutralizzano l'azione dell'acido urico e sono considerati prodotti molto utili per la gotta. Grazie all'utilizzo di grandi quantità di fragole (che è un parente stretto di fragole!), Il noto botanico Karl Linnaeus curò la sua gotta. Hai provato il miracolo delle fragole per curare la gotta?


Articoli Su Depilazione