tenosinovite

Molti hanno familiarità con il concetto di stretching dei muscoli o legamenti. Ma accanto a questi elementi anatomici ci sono i tendini, che possono anche allungarsi, rompersi e danneggiarsi. Spesso i danni ai legamenti o ai muscoli sono accompagnati da danni simultanei ai tendini. Ma ogni malattia ha il suo nome. Oggi tutto sarà discusso su tenosinovite su vospalenia.ru.

Cos'è - tenosynovit?

Ci sono due concetti: tendovaginite e tenosinovite. A volte non sono distinti, perché è un'infiammazione della membrana sinoviale dei tendini, che consiste in tessuti connettivi. Perché hai inventato due nomi per la stessa malattia? Perché stiamo parlando dell'infiammazione di vari strati della membrana sinoviale. La tendovaginite è un'infiammazione della membrana sinoviale del tendine dall'interno. Cos'è tenosynovit? Questa è un'infiammazione del paratendone, cioè la membrana sinoviale del tendine all'esterno.

Tenosynovit ha i seguenti tipi:

  1. In forma è:
    • affilato;
    • Cronica.
  2. Per ragioni di sviluppo:
    • Asettico - disturbi neurologici, lesioni, allergie, disturbi endocrini. È diviso in tipi:
  • traumatica;
  • diabete;
  • allergica;
  • immunodeficienza;
  • Endocrino, ecc.
    • Infettivo - procede in forma purulenta. Ci sono tipi:
  • batterica;
  • virale;
  • fungine;
  • specifica;
  • Non specifica.
  1. Tipi comuni di infiammazione dei tendini:
  • Stenosing - la sconfitta di un determinato comune:
    • Extender thumb.
    • Testa del bicipite lungo (muscolo bicipite);
    • caviglia;
    • al ginocchio;
    • dell'ulna;
    • spazzole;
    • anca;
    • Radiolisi (tenosynovit de Kerven).
  • Tubercolosi - si riferisce a un gruppo di tenosinovirus specifico che si sviluppa sullo sfondo della tubercolosi.
  • Infiammatorio cronico - si sviluppa come conseguenza di malattie reumatiche.
  1. Per gravità:
  • minimo;
  • moderato;
  • Pronunciate.
salire

Che cosa causa il tendine sinoviale tenosinovite?

Quali sono le principali cause e fattori di sviluppo della guaina tendinea sinoviale tenosinovite?

  • Lesioni e lesioni ai tendini. Se l'infezione procede senza penetrazione dell'infezione all'interno della ferita, allora la ferita cresce più rapidamente e la malattia passa facilmente. Se una infezione penetra all'interno, ritarda il processo di guarigione, richiedendo un trattamento medico. Per un certo periodo, una persona perde la capacità di muovere completamente un arto dolente, come prima. Ma se si ripristina, la funzionalità tornerà.
  • Malattie reumatiche
  • Bassa immunità, che non ha potuto superare l'infezione che penetrava nella membrana sinoviale.
  • Degenerazione delle articolazioni. Una malattia come la borsite spesso colpisce i tendini.
  • Predisposizione genetica.
  • Altre malattie infettive, ad esempio, tubercolosi, HIV, sifilide, herpes, ecc. Qui l'infezione si diffonde attraverso il corpo attraverso il sangue.
  • Età avanzata, che è contrassegnata dal fatto che la nutrizione delle articolazioni con l'età peggiora.
  • Tendine di carico e lavoro eccessivo. Di solito nell'attività professionale una persona deve eseguire le stesse azioni, cioè caricare un gruppo muscolare specifico, mentre il resto è poco coinvolto. La mancanza di diversità nei movimenti dà un grande carico, che si sviluppa tenosynovit. Questo vale non solo per condurre attivamente la vita, ma anche per coloro che hanno un lavoro sedentario.
salire

Sintomi e segni

Sintomi e segni comuni di tenosinovite si sviluppano gradualmente. Tutto inizia con un leggero disagio in una particolare articolazione. Gli adulti di solito non prestano attenzione, perché credono che sia temporaneo. E infatti: il tenosin forte diventerà presto cronico, che è solo una questione di tempo. Pertanto, ai primi segni del genere, contattare un reumatologo per un aiuto:

  • Il dolore è acuto, opaco, dolorante, prolungato o qualsiasi altro.
  • Un gonfiore che può essere visto e sentito.
  • Qualche immobilità dell'articolazione, non è possibile muoversi liberamente.
  • Rossore nell'area del tendine interessato.
  • Il dolore aumenta con il movimento.

Considera i sintomi nel sito di infiammazione:

  1. Articolazione della caviglia:
    • Accumulo di liquidi
    • Dolore in tutto o solo una parte del piede;
    • Il dolore aumenta con deambulazione prolungata o in piedi, come con l'artrite;
    • Cambiamento dell'andatura forzata.
  2. Articolazione del ginocchio:
  • Gonfiore del ginocchio, aumento delle dimensioni;
  • Dolore sordo;
  • Incapacità di muovere il ginocchio colpito;
  • Dolore acuto durante esacerbazione
    1. Testa del bicipite lungo:
  • Dolore al bicipite, che può andare alla cintura della spalla.
    1. Tenosynovit de Kerven:
  • Dolore al bordo del pollice o al polso radiale;
  • Il dolore può estendersi fino al gomito o alla spalla;
  • Il dolore è doloroso nel carattere, assumendo una forma acuta durante i movimenti.
salire

Tenosynovit in un bambino

Lo sviluppo della tenosinovite è possibile in un bambino? Probabilmente, ma spesso a causa della lesione penetrante che l'infezione è stata inflitta. Altri motivi che sono stati considerati in questo articolo sono più tipici per gli adulti.

Tenosynovit negli adulti

Negli adulti, si osserva spesso tenosinovite. Le specie infettive si verificano a qualsiasi età, traumatiche o allergiche. Tuttavia, essi distinguono un tipo speciale di tenosinovita che si sviluppa negli uomini e nelle donne in età avanzata a causa della perdita di elasticità, tensione e forza.

diagnostica

La diagnosi di tenosinovite viene effettuata mediante esame generale, esami del sangue e radiografie, che escludono l'osteomielite, la borsite o l'artrite.

trattamento

Il trattamento con tenosinovite viene effettuato in tre direzioni: farmaci, fisioterapia e chirurgia. Considerali in dettaglio.

Come trattare tenosynovit? Inizialmente, con farmaci:

  • Farmaci anti-infiammatori;
  • Antibiotici per la natura infettiva della malattia: clindamicina, cefotetam, penicillina;
  • Droghe immunitarie per migliorare l'immunità;
  • Farmaci, normalizzando il metabolismo;
  • analgesici;
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • antidolorifici;
  • Colchicina e FANS nello sviluppo della malattia a causa della gotta.
salire

In quale altro modo vengono trattati con tenosynovit?

Grazie a procedure fisioterapeutiche:

  • Terapia magnetica;
  • Terapia laser;
  • ultrasuoni;
  • elettroforesi;
  • Applicazioni di freddo e calore;
  • ultravioletta;
  • Massaggio terapeutico dell'articolazione colpita.

Il trattamento chirurgico comprende la puntura dell'articolazione, che in altri modi non si riprende. Il medico rimuove il fluido che si è accumulato nell'articolazione, così come l'essudato del processo infiammatorio. Introduce farmaci ormonali per alleviare l'infiammazione.

Tutto è accompagnato dall'immobilizzazione della parte interessata del corpo, in modo da non provocare dolore. Cerotto, bende o pneumatici fissi agli arti. Le stampelle vengono anche utilizzate per prevenire sforzi aggiuntivi sui tendini.

Nella fase di recupero, le medicazioni immobilizzanti vengono rimosse al fine di prescrivere un corso di terapia fisica, che il paziente può eseguire a casa. Il trattamento stesso viene eseguito solo in modalità stazionaria. Puoi recuperare a casa. È consentito utilizzare rimedi popolari che aiutano a riscaldare e raffreddare l'area interessata. Qualsiasi metodo popolare dovrebbe essere concordato con il medico.

dieta

Dovresti seguire una dieta speciale? Non ci sono raccomandazioni rigide. Puoi solo aumentare l'assunzione di alimenti ricchi di vitamine e proteine, che rafforzano il sistema immunitario e aiutano a superare i tendini.

Previsioni di vita

Tenosynovit dà una prognosi favorevole della vita in caso di trattamento tempestivo. I pazienti guariscono in un mese. Quanti vivono senza trattamento? La malattia non influisce sull'aspettativa di vita, ma può rendere una persona disabile se non viene trattato. Presto i muscoli dell'area colpita si atrofizzano, rendendo l'arto incapace (non funzionale).

Principi del trattamento del tendine di tenosinovite

Il tendine di tenosinovite è una malattia infiammatoria che colpisce le guaine connettive che circondano il tendine. L'infiammazione dei tendini può verificarsi per vari motivi, ma il più delle volte è una conseguenza di infortuni e lesioni. Un trattamento tardivo e inadeguato può portare a gravi complicazioni che letteralmente avvelenano la vita di una persona e possono anche portare alla disabilità. La malattia può essere sia acuta che cronica.

Cos'è tenosynovit?

Come risultato della struttura anatomica dei muscoli delle mani, la funzione con l'aiuto dei muscoli degli avambracci. Ciò si verifica a seguito della flessione e dell'estensione dei tendini. I flessori del tendine sono portati alla mano attraverso un lato del palmo, gli estensori attraverso la parte posteriore. Il loro corretto funzionamento e posizione sono dovuti ai legamenti trasversali. Attraverso gli stessi canali passa il lungo muscolo diluito. Un grande lavoro viene svolto dai tendini del pollice quando si flette e si assottiglia. Il pollice del pennello è un elemento molto mobile che è coinvolto in molte attività. L'infiammazione dei tendini del rivestimento interno (vagina sinoviale) è un altro nome - tendovaginite. Come risultato del processo infiammatorio, i tendini aumentano notevolmente di volume e non si adattano ai loro canali. La patologia è caratterizzata da dolore acuto che si verifica quando i tendini sfregano contro le pareti del canale, che sono progettati per spostarli.

Cause della tenosinovite

Lo sviluppo della malattia provoca i seguenti fattori:

  1. Lesioni e danni alla mano. Se, a seguito di lesioni e danni alla pelle, i microrganismi patogeni entrano nel corpo, il rischio di sviluppare tenosinovite aumenta molte volte. Inoltre, le lesioni derivanti da una caduta possono causare una rottura parziale o completa della vagina sinoviale. Questo fatto provoca ogni sorta di complicazioni.
  2. Malattie reumatiche
  3. Ridurre le difese del corpo.
  4. Degenerativo - processi distrofici nelle articolazioni. Questi processi influenzano anche la guaina connettiva che circonda il tendine.
  5. L'influenza di organismi patogeni. Se c'è una concentrazione infettiva nel corpo umano (otite, tonsillite, antrite), può causare l'infiammazione della vagina sinoviale.
  6. Vecchiaia Negli anziani, ci sono processi involutivi che portano al deterioramento dei processi metabolici nelle articolazioni e alla malnutrizione dei tessuti articolari.
  7. Carichi eccessivi. La malattia può manifestarsi con carichi monotoni e costanti, anche in persone che non sono molto attive nella vita di tutti i giorni.

Classificazione della malattia

Ci sono i seguenti tipi di malattia:

  1. Stenosi tenosinovite. Il più delle volte colpisce le articolazioni del ginocchio, della caviglia, dell'anca e del gomito. L'infiammazione si trova sui tendini che sono responsabili del lavoro del pollice della mano: la sua flessione e estensione, i movimenti di presa e anche la retrazione laterale. Dopotutto, la malattia colpisce il pollice dell'estensore. Il processo infiammatorio porta al fatto che la sua mobilità è limitata. Con la forma cronica della malattia, la struttura dei tendini cambia, appaiono noduli e cicatrici su di essi. Se il trattamento tempestivo e adeguato non inizia, si verifica il successivo blocco articolare. Questa forma della malattia si trova nel gentil sesso.
  2. Tenosynovit tubercolare. Si sviluppa a causa dell'infezione del corpo con un bacillo tubercolare. In questa forma, sono influenzate le guaine sinoviali dei tendini della mano. Allo stesso tempo, c'è un gonfiore del braccio e una mobilità limitata delle dita, ma sorprendentemente, questa forma non è accompagnata dal dolore. La malattia si verifica nei giovani dopo 18 anni.
  3. Tenosynovit infiammatorio cronico. Questa forma ha molto in comune con la tenosinovite tubercolare, ma è questo che porta allo sviluppo dell'artrite reumatoide. La malattia viene diagnosticata solo dopo aver esaminato l'effusione (per individuare agenti patogeni).

A seconda della localizzazione del processo infiammatorio, l'infiammazione si distingue:

  • articolazione della caviglia;
  • articolazione del polso (nota anche come malattia di de-Kerven);
  • articolazione del ginocchio;
  • gomito;
  • anca;
  • testa del bicipite (lunga).

sintomi

La malattia inizia lentamente, quindi la persona all'inizio non capisce nemmeno dove sia la fonte del disagio. C'è un grande pericolo in questo, perché dovresti cercare un aiuto medico subito dopo i primi sintomi. Se la terapia adeguata non viene avviata in tempo, il giunto sarà bloccato e la persona sarà a rischio di disabilità. I sintomi principali che dovrebbero avvisare la persona:

  • gonfiore significativo, che viene rilevato durante la palpazione;
  • restrizione dell'attività motoria;
  • dolore durante il tentativo di spostare il gruppo muscolare interessato;
  • iperemia cutanea lungo tutto il tendine.

I sintomi della malattia dipendono anche da quale articolazione è stata colpita.

Caviglia di tenosinovite

Con questa forma di malattia il liquido si accumula all'interno del tessuto. L'infiammazione delle guaine connettive del tendine della caviglia si sviluppa a causa dell'artrite reumatoide. Di conseguenza, il dolore si verifica nella parte anteriore, centrale o posteriore del piede. In alcuni casi, il dolore e il disagio si sono diffusi a tutto il piede. Il dolore diventa più intenso con camminare o stare in piedi. A volte la malattia si sviluppa a causa del piede piatto. Se il dolore è molto spiacevole e acuto, allora è neurogenico. Succede così che il dolore alla caviglia insorga a causa di processi patologici nella colonna vertebrale. In questo caso, si verificano dopo aver raddrizzato l'arto.

Tenosinovite dell'articolazione del ginocchio

Di solito, l'infiammazione nell'area del ginocchio si manifesta con il suo gonfiore e un aumento di volume. Ciò è dovuto all'accumulo di essudato nella borsa articolare con la sconfitta della membrana sinoviale. Questo fluido è il colpevole per lo sviluppo della malattia. Gonfiore e infiammazione del ginocchio causano una violazione dell'attività motoria. Allo stesso tempo, le sensazioni dolorose non appaiono acutamente, ma hanno un carattere singolare noioso.

Tenosynovitis bicipite testa lunga

Il disturbo è noto anche come tenosinovite bicipite. La malattia colpisce principalmente gli atleti che eseguono movimenti monotoni e multipli con le braccia alzate (giocatori di tennis e nuotatori). La lesione della testa lunga del bicipite si verifica a seguito di stiramento eccessivo del muscolo bicipite, che è localizzato nella parte superiore della spalla. A volte il tendine dell'articolazione della spalla è interessato.

Malattia di De Kerven

Si verifica a causa del sovraccarico del polso o del pollice. La malattia è osservata in persone che, in virtù delle loro attività professionali, tendono costantemente le mani (musicisti, cucitrici, parrucchieri, casalinghe). Di norma, la malattia si sviluppa molto lentamente, quindi una persona non richiede cure mediche per un lungo periodo di tempo. In questo caso, la malattia inizia e inizia un trattamento adeguato fuori dal tempo.

Se la malattia di de Kerven è causata da una lesione alla mano, l'infiammazione progredisce molto rapidamente. Tuttavia, c'è qualche pericolo qui. Il paziente tratterà i sintomi della lesione senza rendersi conto dell'esistenza di un'altra patologia che richiede un trattamento urgente. Questo errore può essere commesso da esperti, ignari dello sviluppo di tenosinovite di Kerven a seguito di un infortunio.

Il sito di infiammazione e lesioni è la base del pollice, così come il bordo dell'articolazione del polso. Anche in questo posto ci sono dolori localizzati. Succede che il dolore e il disagio si estendono fino al gomito e persino alla spalla. La natura del dolore è diversa: a volte si tratta di dolore doloroso, e un'altra volta - il dolore si osserva solo con movimenti intensi con la mano. La malattia di de Querven, non trattata, causa gravi complicazioni che portano alla perdita di efficienza e disabilità. È importante iniziare la terapia antinfiammatoria nella fase iniziale dello sviluppo della malattia per applicare metodi di trattamento conservativi. Il trattamento chirurgico è indesiderabile perché lascia cicatrici che causano dolore e disagio e impediscono la mobilità del pollice.

diagnostica

Per la diagnosi della malattia utilizzando metodi strumentali:

  • ultrasuoni (ultrasuoni), può essere utilizzato per identificare la dimensione del tumore, la sua localizzazione, così come la presenza di essudato in esso;
  • Raggi X per valutare le condizioni delle articolazioni e l'inizio dei processi di deformazione;
  • risonanza magnetica (MRI), con cui è possibile determinare il tipo di tumore;
  • biopsia, quando il tumore è dubbio e deve essere differenziato da altre neoplasie.

Sono necessari anche studi di laboratorio, che includono:

  • emocromo completo;
  • analisi del sangue biochimica;
  • esame del sangue per la proteina reumatoide;
  • un esame del sangue per la proteina C-reattiva (CRP);
  • studio del liquido sinoviale per determinare la natura della malattia.

In alcuni casi, prescrivere ulteriori test per determinare il livello di glucosio nel sangue, gli ormoni, uno studio approfondito degli organi interni.

Trattamento di tenosinovite

I metodi di trattamento dipendono dal tipo di malattia e dalla sua posizione. Il trattamento viene effettuato con l'aiuto di droghe. Come i farmaci sono:

  • farmaci anti-infiammatori non steroidei FANS (diclofenac, movalis, butadione, ibuprofene, indometacina);
  • iniezioni di glucocorticosteroidi;
  • analgesici;
  • antibiotici per la natura infettiva della malattia;
  • hondroprotektory;
  • trattamento fisioterapico (magnetoterapia, laserterapia, elettroforesi farmacologica, ultrasuoni e radiazioni ultraviolette;
  • massaggio;
  • esercizio terapeutico;
  • sanitario - trattamento resort.

La sindrome del dolore è bloccata dagli analgesici, dall'infiammazione - da farmaci anti-infiammatori non steroidei, così come dalla completa immobilizzazione (con l'aiuto di una stecca, una fascia morbida, una stecca o un'ortesi). L'iniezione di glucocorticosteroidi nella guaina del tendine ha un notevole effetto anti-infiammatorio. L'introduzione del farmaco direttamente nel tessuto tendineo deve essere evitata. Ciò può ulteriormente causare una rottura del tendine.

Trattamento chirurgico

Con il decorso cronico persistente della malattia è necessario un intervento chirurgico. Durante l'intervento vengono rimossi i sali di calcio, che si accumulano nelle pareti della borsa, l'eccesso di liquido sinoviale e ripristinano la funzionalità del tendine.

L'operazione viene eseguita in un ospedale. Dopo l'introduzione dell'anestesia, il chirurgo fa un'incisione, rimuove il lato della pelle e del tessuto sottocutaneo, vasi e nervi. Quando il legamento posteriore apparve, il chirurgo cancellò quelle aree del tendine che erano cresciute insieme al canale, così come tutte le punte che apparivano. Il chirurgo controllerà quanto i movimenti dei tendini sono diventati liberi e copre solo la ferita. Sull'articolazione imporre una benda morbida o un fazzoletto. I punti vengono rimossi dopo 8-10 giorni e il recupero completo avviene in due settimane.

Durante il recupero, il pollice, l'indice e metà del dito medio possono diventare insensibili. Ciò è dovuto alla compressione del nervo radiale oa causa dell'anestesia. Questo è allarmante per molti pazienti, ma non preoccuparti. Questi processi sono la norma e scompariranno quando il pennello si riprenderà.

In futuro, il paziente dovrà prendere in considerazione la causa della malattia e fermarlo in modo che ulteriori sovraccarichi non causino una ricaduta della malattia. Per questo, è necessario cambiare il tipo di attività, se è stato lui a provocare la tenosinovite.

Attenzione! L'unico modo efficace per prevenire una malattia è ridurre il carico sul pollice durante l'esecuzione di vari movimenti.

Cosa viene prescritto per il trattamento del tendine tenosinovite del piede?

Quando un paziente è infastidito da un tendine tenosinovite, il trattamento del piede diventa un'azione necessaria. Il paziente diventa difficile da spostare a causa del dolore causato dall'infiammazione. Che cosa fornisce la tenosinovite del trattamento del tendine del piede e come viene svolta?

La tenosinovite è un'infiammazione accompagnata da una lesione della guaina sinoviale del muscolo. La diagnosi tardiva e il trattamento scorretto della malattia possono portare alla disabilità.

Questo disturbo si estende ai tendini muscolari di polsi, avambracci e piedi. Ciò è dovuto al fatto che questi muscoli hanno i tendini più lunghi. Abbastanza spesso, tenosinovite si sviluppa nell'articolazione del ginocchio. Inoltre, questa malattia può essere provocata da un insufficiente trattamento muscolare durante l'intervento chirurgico.

Tenosynovit può essere rilevato quando si osservano sintomi come quelli osservati:

  • gonfiore dei tendini doloroso alla palpazione;
  • movimento limitato;
  • dolore localizzato nel tendine;
  • dolore quando si sposta con un piede o altro gruppo muscolare affetto e arrossamento della pelle di un tendine ferito.

Diagnosi della caviglia

Con una corretta diagnosi, il medico determina rapidamente come le articolazioni e i tessuti periarticolari sono alterati e ciò che è necessario per il trattamento del tendine del piede con tenosinovite. In alcune aree del piede, il dolore può verificarsi durante la palpazione. Ciò è dovuto a lesioni precedentemente sofferte, sforzo fisico forte e costante, disturbi articolari concomitanti, alterazione della struttura del piede, delle sue funzioni o esposizione a malattie sistemiche.

Quando i piedi del paziente fanno male, la palpazione è anche dolorosa e il gonfiore è ovvio - questo indica tenosinovite.

Quando si toccano i punti dei rami e la loro compressione può essere dolore, formicolio o sensazione di disagio.

I rami sensoriali del nervo peroneo superficiale possono essere adeguatamente controllati piegando il piede e ruotandolo.

Durante la diagnosi, verificare sempre le condizioni delle vene di grandi dimensioni per identificare patologie o danni. Questo viene fatto usando il metodo degli ultrasuoni.

Per valutare la condizione dei tendini, il piede del paziente viene posizionato ad angolo retto rispetto alla parte inferiore della gamba, quindi il medico inizia a rimuovere il piede e il paziente deve eseguire azioni resistenti con esso. Ciò consente di valutare i contorni dei tendini del lungo estensore e la presenza in questi tendini di dolore o gonfiore. Manipolazioni simili vengono eseguite per valutare la condizione del tendine tibiale anteriore.

Successivamente, la caviglia viene esaminata usando il metodo della palpazione profonda. Le sensazioni dolorose nella parte laterale anteriore dell'articolazione della caviglia si verificano più spesso quando il ligamento anteriore del perone-fibulo viene allungato. Il gonfiore può indicare la presenza di artrite reumatoide e artrosi.

Un gonfiore accompagnato da dolore che si è manifestato sopra la cavità talone-fibulare anteriore indica danni al legamento. Insieme a questa patologia, la tenosinovite è sempre accompagnata da un forte gonfiore doloroso.

Quanto prima il paziente si rivolge a un medico per il trattamento, tanto più favorevole sarà il risultato e maggiore sarà la probabilità di guarigione senza conseguenze indesiderabili. Il trattamento tardivo può causare lo sviluppo della forma cronica di tenosinovite.

Come trattare tenosynovit?

Dopo aver identificato tutti i sintomi e stabilito le cause della tenosinovite, il medico inietta novocaina, idrocortisone e altri farmaci necessari sotto la caviglia. Dopo aver completato la palpazione, lo specialista determina dove si verifica il dolore e dove viene compresso il tendine. Quindi, dando all'arto la posizione più comoda e corretta. Si consiglia al paziente di limitarsi temporaneamente ai movimenti rapidi durante il trattamento. Questo contribuisce alla prevenzione del progresso tenosynovita. In alcuni casi, il paziente viene messo su una stecca o bendato per sostenere un arto. I rilievi freddi possono essere utilizzati per alleviare o parzialmente ridurre il dolore.

Successivamente, il medico deve prescrivere una terapia che includa sollievo dal dolore e riduzione o completa eliminazione dei segni dei processi infiammatori. I farmaci antinfiammatori non steroidei (ibuprofene, diclofenac e altri farmaci) sono spesso usati per il trattamento della tenosinovite. Se questo trattamento non ha alcun effetto, possono essere prescritte iniezioni parenterali di glucocorticosteroidi o anche un'operazione programmata.

Se tenosinovite è stata attivata da batteri infettivi, dovrebbe essere trattata con antibiotici. Con il ritardo nel trattamento di questa malattia può sviluppare contratture o ascessi. Quando il trattamento antibiotico non produce alcun risultato, è necessario un intervento chirurgico per ripristinare la normale posizione del tendine. L'operazione viene eseguita dall'asportazione della vagina colpita.

Dopo aver effettuato la terapia necessaria, vengono prescritte senz'altro sessioni di cultura fisica medica. Ciò contribuisce al ripristino dei muscoli che sono stati atrofizzati sotto l'influenza della malattia. Inoltre, viene effettuata la fisioterapia, e per la prevenzione dello sviluppo di cicatrici della guaina sinoviale, possono prescrivere l'acido ialuronico.

Tendini tenosinoviti del lungo flessore del pollice

Molti hanno familiarità con il concetto di stretching dei muscoli o legamenti. Ma accanto a questi elementi anatomici ci sono i tendini, che possono anche allungarsi, rompersi e danneggiarsi. Spesso i danni ai legamenti o ai muscoli sono accompagnati da danni simultanei ai tendini. Ma ogni malattia ha il suo nome. Oggi tutto sarà discusso su tenosinovite su vospalenia.ru.

Ci sono due concetti: tendovaginite e tenosinovite. A volte non sono distinti, perché è un'infiammazione della membrana sinoviale dei tendini, che consiste in tessuti connettivi. Perché hai inventato due nomi per la stessa malattia? Perché stiamo parlando dell'infiammazione di vari strati della membrana sinoviale. La tendovaginite è un'infiammazione della membrana sinoviale del tendine dall'interno. Cos'è tenosynovit? Questa è un'infiammazione del paratendone, cioè la membrana sinoviale del tendine all'esterno.

Tenosynovit ha i seguenti tipi:

In forma è: nitido; Cronica. Per ragioni di sviluppo: asettico - disturbi neurologici, lesioni, allergie, disturbi endocrini. È diviso in tipi: Traumatico; diabete; allergica; immunodeficienza; Endocrino, ecc. Infettivo - procede in una forma purulenta. Accade specie: batterica; virale; fungine; specifica; Non specifica. Tipi comuni di infiammazione dei tendini: Stenosing - lesione di una certa articolazione: Estensore del pollice. Testa del bicipite lungo (muscolo bicipite); caviglia; al ginocchio; dell'ulna; spazzole; anca; Radiolisi (tenosynovit de Kerven). Tubercolosi - si riferisce a un gruppo di tenosinovirus specifico che si sviluppa sullo sfondo della tubercolosi. Infiammatorio cronico - si sviluppa come conseguenza di malattie reumatiche. Per gravità: minimo; moderato; Pronunciate. salire

Quali sono le principali cause e fattori di sviluppo della guaina tendinea sinoviale tenosinovite?

Lesioni e lesioni ai tendini. Se l'infezione procede senza penetrazione dell'infezione all'interno della ferita, allora la ferita cresce più rapidamente e la malattia passa facilmente. Se una infezione penetra all'interno, ritarda il processo di guarigione, richiedendo un trattamento medico. Per un certo periodo, una persona perde la capacità di muovere completamente un arto dolente, come prima. Ma se si ripristina, la funzionalità tornerà. Malattie reumatiche Bassa immunità, che non ha potuto superare l'infezione che penetrava nella membrana sinoviale. Degenerazione delle articolazioni. Una malattia come la borsite spesso colpisce i tendini. Predisposizione genetica. Altre malattie infettive, ad esempio, tubercolosi, HIV, sifilide, herpes, ecc. Qui l'infezione si diffonde attraverso il corpo attraverso il sangue. Età avanzata, che è contrassegnata dal fatto che la nutrizione delle articolazioni con l'età peggiora. Tendine di carico e lavoro eccessivo. Di solito nell'attività professionale una persona deve eseguire le stesse azioni, cioè caricare un gruppo muscolare specifico, mentre il resto è poco coinvolto. La mancanza di diversità nei movimenti dà un grande carico, che si sviluppa tenosynovit. Questo vale non solo per condurre attivamente la vita, ma anche per coloro che hanno un lavoro sedentario. salire

Sintomi e segni comuni di tenosinovite si sviluppano gradualmente. Tutto inizia con un leggero disagio in una particolare articolazione. Gli adulti di solito non prestano attenzione, perché credono che sia temporaneo. E infatti: il tenosin forte diventerà presto cronico, che è solo una questione di tempo. Pertanto, ai primi segni del genere, contattare un reumatologo per un aiuto:

Il dolore è acuto, opaco, dolorante, prolungato o qualsiasi altro. Un gonfiore che può essere visto e sentito. Qualche immobilità dell'articolazione, non è possibile muoversi liberamente. Rossore nell'area del tendine interessato. Il dolore aumenta con il movimento.

Considera i sintomi nel sito di infiammazione:

Caviglia: accumulo di liquidi; Dolore in tutto o solo una parte del piede; Il dolore aumenta con deambulazione prolungata o in piedi, come con l'artrite; Cambiamento dell'andatura forzata. Ginocchio: gonfiore del ginocchio, aumentando di dimensioni; Dolore sordo; Incapacità di muovere il ginocchio colpito; Dolore acuto durante esacerbazione Testa del bicipite lungo: dolore nei bicipiti, che può andare alla cintura della spalla. Tenosynovit de Kerven: dolore al bordo del pollice o al polso radiale; Il dolore può estendersi fino al gomito o alla spalla; Il dolore è doloroso nel carattere, assumendo una forma acuta durante i movimenti. salire

Lo sviluppo della tenosinovite è possibile in un bambino? Probabilmente, ma spesso a causa della lesione penetrante che l'infezione è stata inflitta. Altri motivi che sono stati considerati in questo articolo sono più tipici per gli adulti.

Negli adulti, si osserva spesso tenosinovite. Le specie infettive si verificano a qualsiasi età, traumatiche o allergiche. Tuttavia, essi distinguono un tipo speciale di tenosinovita che si sviluppa negli uomini e nelle donne in età avanzata a causa della perdita di elasticità, tensione e forza.

La diagnosi di tenosinovite viene effettuata mediante esame generale, esami del sangue e radiografie, che escludono l'osteomielite, la borsite o l'artrite.

Il trattamento con tenosinovite viene effettuato in tre direzioni: farmaci, fisioterapia e chirurgia. Considerali in dettaglio.

Come trattare tenosynovit? Inizialmente, con farmaci:

Farmaci anti-infiammatori; Antibiotici per la natura infettiva della malattia: clindamicina, cefotetam, penicillina; Droghe immunitarie per migliorare l'immunità; Farmaci, normalizzando il metabolismo; analgesici; Farmaci antinfiammatori non steroidei; antidolorifici; Colchicina e FANS nello sviluppo della malattia a causa della gotta. salire

Grazie a procedure fisioterapeutiche:

Terapia magnetica; Terapia laser; ultrasuoni; elettroforesi; Applicazioni di freddo e calore; ultravioletta; Massaggio terapeutico dell'articolazione colpita.

Il trattamento chirurgico comprende la puntura dell'articolazione, che in altri modi non si riprende. Il medico rimuove il fluido che si è accumulato nell'articolazione, così come l'essudato del processo infiammatorio. Introduce farmaci ormonali per alleviare l'infiammazione.

Tutto è accompagnato dall'immobilizzazione della parte interessata del corpo, in modo da non provocare dolore. Cerotto, bende o pneumatici fissi agli arti. Le stampelle vengono anche utilizzate per prevenire sforzi aggiuntivi sui tendini.

Nella fase di recupero, le medicazioni immobilizzanti vengono rimosse al fine di prescrivere un corso di terapia fisica, che il paziente può eseguire a casa. Il trattamento stesso viene eseguito solo in modalità stazionaria. Puoi recuperare a casa. È consentito utilizzare rimedi popolari che aiutano a riscaldare e raffreddare l'area interessata. Qualsiasi metodo popolare dovrebbe essere concordato con il medico.

Dovresti seguire una dieta speciale? Non ci sono raccomandazioni rigide. Puoi solo aumentare l'assunzione di alimenti ricchi di vitamine e proteine, che rafforzano il sistema immunitario e aiutano a superare i tendini.

Tenosynovit dà una prognosi favorevole della vita in caso di trattamento tempestivo. I pazienti guariscono in un mese. Quanti vivono senza trattamento? La malattia non influisce sull'aspettativa di vita, ma può rendere una persona disabile se non viene trattato. Presto i muscoli dell'area colpita si atrofizzano, rendendo l'arto incapace (non funzionale).

La sindrome in cui si verifica l'infiammazione dei tendini del pollice è chiamata malattia di de Querven. Il dolore associato a questo disturbo appare dall'attrito dei tendini gonfiati contro le pareti del tunnel destinato al loro movimento.

In qualsiasi persona, i muscoli delle mani sono piegati con l'aiuto delle contrazioni dei muscoli degli avambracci. A tale scopo, sono coinvolti i tendini dei muscoli flessori ed estensori. I primi sono tenuti al pennello attraverso il lato del palmo, e il secondo - attraverso il retro. La loro posizione corretta è garantita da legamenti trasversali. Lo stesso canale serve per il passaggio di un lungo muscolo dilatante. Il lavoro molto duro è fatto quando si flette e si infila il polso del tendine del pollice, che sono coinvolti in molte attività. La loro infiammazione è anche chiamata tendovaginite. Come risultato di questo processo, aumentano notevolmente le dimensioni e diventano troppo grandi per i loro canali.

Le cause della sindrome possono essere molto diverse. Ad esempio, la tendovaginite può causare ripetute ripetizioni degli stessi movimenti del pennello. Tali azioni possono essere considerate tenendo un bambino, giocando a golf, posizionando le mani durante i giochi per computer e così via. Tali manipolazioni creano un grande carico sui tendini della mano, specialmente il pollice. La maggior parte dei pazienti con questa malattia è osservata nella fascia di età di 30-50 anni. In questo caso, le donne hanno maggiori probabilità di ammalarsi, il che può essere causato dalla gravidanza e dalla cura del bambino. Questa malattia è comune come la malattia delle articolazioni del ginocchio, della caviglia e della spalla.

La sindrome di De Querven causa i seguenti sintomi:

dolore al punto di attacco del pollice alla mano (articolazione); gonfiore della base del dito; movimenti ostruiti nel polso; aumento del dolore con la pressione; dolore nell'articolazione raggi-carpale con pressione nella regione della testa dell'articolazione del pollice;

All'inizio della malattia, il dolore appare solo con un movimento intensivo della mano, e dopo un certo periodo diventa permanente. Questo dolore dà l'intera mano, a volte nella regione del bicipite, dell'avambraccio e persino nel collo. In alcuni casi, il dolore passa alla punta del dito stesso.

Spesso il dolore si verifica in un sogno, con qualsiasi movimento sbagliato. Una persona perde la capacità di tenere fermamente oggetti nella sua mano. In assenza di un adeguato trattamento della malattia, può diffondersi ulteriormente lungo il braccio, colpendo l'avambraccio. La capacità di fare qualsiasi lavoro con le mani è drasticamente ridotta. Se si è verificata una lesione con successiva infezione del tessuto, si può sviluppare tenosinovite. Tenosynovit è un'infiammazione della guaina tendinea di natura infettiva.

All'inizio, il medico esegue un'ispezione visiva di entrambe le mani del paziente. Egli confronta il loro aspetto e le loro condizioni, il che rende possibile determinare il grado di danno del tendine. Di solito, la malattia non appare come arrossamento della pelle o un aumento della sua temperatura sopra l'area interessata. Questo è possibile solo con l'errata auto-cura della malattia, che i pazienti spesso affrontano prima di andare da uno specialista. Puoi vedere solo un certo gonfiore sui tendini del pollice.

Il medico inizia la palpazione della mano, la persona ha dolore nella zona interessata, che raggiunge il suo apogeo rispetto al processo stiloideo dell'osso radiale. Nell'area dei tendini, di solito non c'è dolore, e dietro al processo stiloideo si può trovare un ispessimento rotondo denso.

Nella fase successiva dell'esame, il paziente mette i palmi sul tavolo e cerca di girarli in un modo o nell'altro. Di regola, non ci sono difficoltà con l'inclinazione nella direzione del primo dito, ma sul lato del mignolo il movimento viene tenuto premuto. Il paziente non può portare via il pollice di lato nella posizione delle mani, mettere il bordo dei palmi verso l'interno. La differenza in questa capacità tra una mano sana e malata è essenziale, che il medico sta cercando di determinare.

Il test di Finkelstein, che viene utilizzato durante l'ispezione, consiste nel premere il primo dito sul palmo e stringere il resto delle dita in un pugno. In questo caso, la persona deve rifiutare il pennello per il mignolo, che causa un forte dolore nei pazienti. Il medico può chiedere al paziente di prendere questi o altri oggetti con entrambe le mani e tirarli. Una mano malata non sarà in grado di mantenere il suo fardello, poiché è indebolita, e il medico può facilmente affrontare l'argomento. Di solito non è necessaria alcuna ricerca aggiuntiva. La diagnosi può essere fatta accuratamente sulla base di tale ispezione.

Trattare la sindrome può essere conservativa e con l'aiuto della chirurgia. Con un trattamento conservativo, è necessario interrompere la creazione di carichi sulla mano interessata, per immobilizzare i legamenti malati, portando il pollice allo stato piegato contro l'indice e il medio. Il palmo stesso nello stesso tempo si distende verso la parte posteriore. Per garantire questa posizione, il paziente viene messo in gesso dalla punta delle dita fino alla metà dell'avambraccio. Ciò è necessario al fine di evitare ulteriori danni all'articolazione interessata e di fornire le condizioni per il trattamento.

La malattia è associata al processo infiammatorio, quindi per diverse settimane, mentre il braccio è intonacato, ricorrono alla fisioterapia, ai farmaci antinfiammatori, al blocco degli antidolorifici, alla somministrazione locale di farmaci. Un effetto eccellente contro l'infiammazione è l'introduzione di idrocortisone nel sito interessato. Tali iniezioni devono essere effettuate 2-6 volte con pause di due o tre giorni. Dopo tale trattamento inizia il periodo di riabilitazione, che dura da due settimane a un mese.

Un metodo conservativo di trattamento potrebbe non dare l'effetto desiderato per una malattia che dura a lungo. Così puoi per un po 'di tempo eliminare i sintomi, rimuovere il dolore, ma presto la malattia può tornare con una nuova forza. In tali situazioni, la chirurgia è necessaria.

Se il trattamento conservativo non ha portato risultati, condurre un'operazione speciale. E 'anche indicato per lesioni dei tendini su entrambi i lati. È possibile effettuarlo sia in un ospedale, sia su una base ambulatoriale, con un anestetico locale.

Il trattamento chirurgico viene spesso eseguito di routine in ospedale. Dopo la somministrazione di novocaina (o altra anestesia) nel luogo più doloroso, il medico esegue un'incisione obliqua con un bisturi nella proiezione del processo stiloideo. Dopo di che, devi prendere la pelle, il tessuto sottocutaneo, i vasi sanguigni e i nervi di lato con uno strumento speciale. Quando il legamento posteriore è esposto, il chirurgo esegue le dissezioni e le escissioni parziali.

Se, dopo una malattia prolungata, le aree dei tendini sono cresciute insieme ai loro canali, il medico taglia tutte le punte che sono sorte. Quando i movimenti dei tendini sono completamente liberi, inizia la cucitura della ferita. Devi fare questo strato per strato e quindi applicare una benda sul braccio. I punti vengono rimossi dopo 8-10 giorni e le prestazioni del pennello ritornano dopo circa 2 settimane.

Durante il periodo di recupero, le aree del pollice, dell'indice e della metà del dito medio possono diventare insensibili. La ragione di ciò è l'anestesia o una certa compressione delle fibre del nervo radiale. Questi processi non dovrebbero causare molta preoccupazione, sono assolutamente normali e cesseranno di causare disagi in poche settimane dopo l'operazione.

Data l'eziologia della malattia, che è causata dal sovraccarico cronico dell'articolazione del pollice, se non si interrompono le sue cause, potrebbe verificarsi presto un nuovo aggravamento. Per evitare ciò, si consiglia al paziente di cambiare il tipo di attività, se è un provocatore della malattia. Se la causa della patologia è legata alle faccende domestiche, si consiglia di ridurre al minimo il carico sul pennello.

La malattia avanzata di Quern può causare seri problemi di salute. Una persona potrebbe perdere prestazioni. Alla prima manifestazione dei sintomi, dovresti consultare immediatamente un medico per un aiuto. È importante iniziare il trattamento anche quando l'effetto è possibile da metodi conservativi. L'operazione aiuta anche a ripristinare le funzioni della mano, ma dopo può rimanere cicatrici che causano sintomi di dolore e possono impedire la mobilità del pollice.

L'unico modo efficace per prevenire la malattia è di ridurre lo sforzo fisico sul pollice durante i movimenti di torsione e afferra della mano.

Categoria: Articolazioni, ossa, muscoli Views: 45076

Dolore al ginocchio Dolore muscolare Dolore ai piedi Dolore ai tendini Accumulo di liquido nella cavità articolare Dolore nella regione della caviglia durante il cammino Gonfiore del tendine Mobilità ristretta Tendine rosso

Tenosinovite - infiammazione delle guaine del tessuto connettivo che circondano il tendine, che si verificano in forma acuta e cronica.

I seguenti fattori contribuiscono allo sviluppo della tenosinovite:

ferite e lesioni Se, come risultato, le infezioni entrano nel corpo umano, la probabilità di insorgenza di tenosinovite aumenta significativamente. Inoltre, lesioni e ferite possono portare alla rottura completa o parziale della vagina sinoviale, e quindi il decorso della malattia diventa più difficile e più pericoloso; immunità indebolita; malattie reumatiche; processi degenerativi nelle articolazioni. I cambiamenti spesso colpiscono i tendini, che sono attaccati ai muscoli vicini; l'influenza di alcuni ceppi di batteri e virus; età avanzata. Tenosynovit può verificarsi in persone di qualsiasi età, ma le persone più anziane ne soffrono più spesso. Il fatto è che la nutrizione del tessuto articolare si deteriora con l'età; carichi eccessivi. Anche una persona che non conduce uno stile di vita attivo può ammalarsi di tenosinovite se sottopone a sforzi regolari determinate articolazioni.

Tenosinovite è promossa da carichi regolari sul comune.

Tutte le infiammazioni del tendine si dividono nei seguenti tipi:

tenosynovit stenotico. Questa malattia è anche chiamata tendovaginite del gomito, ginocchio, caviglia, anca e altre articolazioni. L'infiammazione più comune è la formazione anatomica di un pollice abduttore lungo, cioè quei tendini con cui si tira il dito di lato. Inoltre, la malattia colpisce l'estensore corto del pollice. A causa dell'infiammazione articolare, il movimento del pollice è limitato. Se il tenosinovita sfocia nella forma cronica, le cicatrici compaiono sulle guaine dell'articolazione e del tendine. Se una persona non inizia il trattamento, allora il giunto viene bloccato. A proposito, questa forma della malattia si manifesta più spesso nelle donne; tenosinovita tubercolare. Questa malattia appare sullo sfondo della sconfitta del corpo con un bacillo tubercolare. Questa forma colpisce le guaine sinoviali dei tendini del polso. La mano si gonfia e il movimento delle dita è limitato. Sorprendentemente, questo tipo di malattia è indolore. Nella maggior parte dei casi, la malattia si verifica in persone di età superiore ai 18 anni; tenosinovite infiammatoria cronica. Il processo di questa forma è simile al decorso della tenosinovite tubercolare. Come risultato di questa malattia, spesso compare l'artrite reumatoide. Lo specialista può effettuare una diagnosi accurata solo dopo aver analizzato l'effusione (per il rilevamento della flora batterica).

Esiste una classificazione della malattia in base alla posizione dell'infiammazione. Il tenosinovit più comune:

articolazione della caviglia; articolazione del ginocchio; articolazione del gomito; articolazione dell'anca; articolazione del polso (malattia di de Querven); testa del bicipite lungo.

Nella maggior parte dei casi, la malattia si sviluppa lentamente, quindi la persona non presta nemmeno attenzione al disagio degli arti. In effetti, dovresti contattare immediatamente il medico quando compaiono i primi sintomi, perché se non inizi il trattamento in tempo utile, puoi dimenticarti della vita intera (l'articolazione può semplicemente bloccare):

gonfiore del tendine che può essere rilevato con la palpazione; incapacità di muoversi; dolore durante il lavoro del gruppo muscolare interessato e dei singoli tendini; grave rossore in tutto il tendine.

I segni e il meccanismo dello sviluppo della malattia dipendono anche da dove è apparsa esattamente l'infiammazione:

disturbo alla caviglia. In questo caso, i tendini stessi appaiono come al solito, ma all'interno dei tessuti che li circondano, c'è del fluido. Spesso l'infiammazione della caviglia è una conseguenza dell'artrite reumatoide o degli effetti meccanici sui tendini. In questo caso, la persona soffre di dolore che si verifica nella parte posteriore, centrale o dell'avampiede. In alcuni casi, l'infiammazione della caviglia può manifestarsi con disagio in tutto il piede. Di norma, il dolore aumenta con la posizione prolungata o, al contrario, la camminata lunga. In alcuni casi, la tenosinovite della caviglia si alza a causa del piede piatto. Se il dolore è molto bruciante, allora ha un carattere neurogenico. In alcuni casi, il disagio nella zona dell'articolazione della caviglia deriva dal dolore alla colonna vertebrale. Quindi il disagio aumenta dopo l'allungamento e / o il sollevamento di una gamba raddrizzata; infiammazione dell'articolazione del ginocchio. Se il ginocchio è notevolmente aumentato di volume, quindi consultare immediatamente un medico. Questo è un sicuro segno di infiammazione dell'articolazione del ginocchio. Questo fenomeno è dovuto alla formazione di un fluido speciale nella borsa articolare, la cui quantità aumenta durante la stimolazione della membrana sinoviale. Questo fluido causa la tenosinovite dell'articolazione del ginocchio, il che rende molto complicato il movimento libero della gamba. Di norma, il dolore nell'area dell'articolazione del ginocchio è minore e ha un carattere noioso. Se la malattia scorre in una forma acuta, allora la persona inizia a provare dolore acuto; sconfitta della testa del bicipite lungo. Questa malattia è anche chiamata muscolo tenosinovite bicipite. Molto spesso, questa malattia colpisce i nuotatori e i giocatori di tennis, cioè le persone coinvolte in questo sport, che richiede ripetute esecuzioni di movimenti con una mano sulla testa. L'infiammazione della testa lunga del bicipite appare come conseguenza del sovraccarico muscolare bicipite, ed è localizzata nella regione brachiale superiore-anteriore. A volte questa malattia va ai tendini dell'articolazione del gomito; della malattia di Querven. Questo disturbo è il risultato del sovraccarico del pollice o del polso. L'infiammazione può verificarsi non solo tra le persone che tendono costantemente le mani a causa delle loro attività professionali (cucitrici, pianisti, caricatori, meccanici), ma anche tra casalinghe e residenti estivi. In quest'ultimo caso, la malattia di de Kerven si verifica a causa di una ferita alla mano. Spesso la malattia si sviluppa molto lentamente, quindi una persona rinvia una visita dal medico e non inizia un trattamento completo. Se la malattia di de Kerven è causata da un trauma, l'infiammazione si manifesta molto rapidamente. In questo caso, il pericolo sta nel fatto che il trattamento di una persona per un lungo periodo è volto a sbarazzarsi dei sintomi della lesione, e gli specialisti potrebbero semplicemente non notare che il disturbo è stato a lungo trasferito alla tenosinovite di de Kerven.

Luogo di infiammazione nella malattia di de Querven

Il sintomo principale della progressione di questa infiammazione è il dolore alla base del pollice e sotto di esso, così come lungo il bordo dell'articolazione del polso. In alcuni casi, il disagio si diffonde al gomito o addirittura alla spalla. La natura del dolore nel caso della malattia di de Querven è diversa per tutti i pazienti. Alcune persone lamentano dolori doloranti di natura costante, mentre altri provano disagio solo con movimenti attivi.

Affinché l'infiammazione del ginocchio, della caviglia, del polso (malattia di Querven) o dell'articolazione del gomito non porti a tristi conseguenze, è necessario condurre un trattamento tempestivo e appropriato. Il metodo di terapia dipende dal tipo di malattia e dal luogo della sua localizzazione:

farmaci. Questo trattamento prevede l'uso di farmaci anti-infiammatori. Indebolendo il processo infiammatorio, gli agenti farmacologici portano ad una diminuzione dell'edema e ad una riduzione del dolore. Ricorda che l'autotrattamento non può dare alcun risultato (o addirittura portare a complicazioni); fisioterapia. Questo metodo ha lo scopo di accelerare il metabolismo nella zona infiammata. Gli specialisti usano i seguenti metodi: laser e terapia magnetica, ultrasuoni e ultravioletti, elettroforesi. In alcuni casi, viene utilizzato il massaggio terapeutico; puntura comune. Se la tenosinovite cronica progredisce, gli esperti scelgono questo metodo di trattamento. Il medico rimuove dall'articolazione un eccesso di liquido sinoviale, così come tutto ciò che si forma a causa dell'infiammazione. In alcuni casi, nella zona interessata vengono introdotti agenti ormonali che bloccano l'infiammazione.

Articolazioni di tenosinovite, trattamento di muscoli e tendini, prevenzione

Malattie del sistema muscolo-scheletrico - una patologia comune, che è la causa di gravi malattie, disabilità, mortalità. La tenosinovite - infiammazione dei tendini e delle membrane sinoviali - colpisce la parte lavorativa della popolazione in età lavorativa, è accompagnata da un forte dolore, perdita della funzione dell'arto colpito. La diagnosi tempestiva e un trattamento efficace prevengono l'invalidità e restituiscono la salute ai pazienti.

Cause di malattia

Tendini - fasci di fibre del tessuto connettivo, con cui i muscoli sono attaccati alle ossa. Danni e malattie dei tendini con il coinvolgimento nel processo di membrane speciali, guaine sinoviali in cui si trovano causa tenosinovite. Cause della patologia:

  • lesioni, danni;
  • la diffusione dell'infiammazione dalle articolazioni adiacenti;
  • cambiamenti distrofici, malnutrizione dei tessuti nelle malattie sistemiche endocrine.

Tenosinovite dell'articolazione della spalla

Le malattie degli arti superiori limitano la capacità di una persona di lavorare. La tenosinovite della testa lunga del bicipite della spalla si verifica più spesso durante il lavoro associato a uno sforzo fisico intenso, viene rilevata negli atleti che sollevano pesi. C'è dolore alla spalla, che aumenta nettamente con la palpazione. La testa del bicipite lungo Tenosynovit si verifica spesso quando si lavora con mani molto sollevate - attaccatura di carta da parati, mastice, pittura di pareti, soffitti.

Malattia dell'articolazione del gomito

I muscoli dell'avambraccio sono attaccati ai condili dell'omero. Tendini estensori tenosinoviti della mano è accompagnato da dolore quando si lavora in giardino, in giardino, attività sportive (gomito del giocatore di tennis). Condyle è coinvolto nell'infiammazione, si verifica epicondilite. Il paziente indica il punto del dolore. Con la patologia dei tendini dei muscoli fissati al condilo interno (gomito del giocatore di golf), il dolore si manifesta durante i movimenti rotatori dell'avambraccio, flettendo la mano, dando lungo la superficie interna del gomito.

Malattia della mano

Dito a scatto - infiammazione del flessore, in cui i tendini sono violati in uno stretto canale formato dalla guaina sinoviale e dai legamenti. Il dito deve distendersi con la mano libera. Si sviluppa come una malattia professionale in sarti, fabbri, parrucchieri, chirurghi.

Dita estensore tenosinovite manifestata da gonfiore sulla superficie posteriore della mano. È necessaria una diagnosi differenziale con l'artrite dell'articolazione del polso, in cui appare anche gonfiore in quest'area. Con tenosinovite gonfiore si sposta distalmente, ripetendo il movimento dei tendini.

Ginocchio tenosinovita

L'articolazione ha una struttura complessa, svolge funzioni motorie e di supporto. Tenosynovit "piede d'oca" - una patologia dei tendini dei muscoli della coscia, che sono attaccati alla superficie interna del ginocchio. Le donne più anziane e obese sono ammalate più spesso. Camminare, salire le scale aumenta il disagio.

La tenosinovite del tendine popliteo si manifesta con il dolore alla parte posteriore del ginocchio, aggravato dai movimenti di rotazione. Il muscolo semi-membranoso inizia dal tubero sciatico, passa nel tendine piatto, che è attaccato alla tibia. La sua infiammazione provoca dolore al ginocchio, limita la flessione.

La tenosinovite nei casi avanzati in assenza di trattamento coinvolge condilomi, sacche articolari nel processo infiammatorio. Con l'infiammazione attiva, una grande quantità di essudato può penetrare fluido nella parte inferiore della gamba. Il paziente avverte un dolore acuto quando sale le scale. L'articolazione aumenta di volume, il gonfiore si estende alla parte inferiore della gamba. La flessione del piede provoca dolore acuto, aggravato dal camminare. La malattia viene spesso confusa con la flebotrombosi delle vene profonde, il trattamento improprio aggrava la patologia.

Danni alla caviglia e ai piedi

Il giunto è soggetto a grandi carichi statici e dinamici. La tenosinovite da Achille si sviluppa spesso negli atleti runner su lunghe distanze, ballerini e nei pazienti con deformità del piede, piedi piatti a causa di una scorretta distribuzione del carico. I movimenti del piede attivi e passivi sono limitati. Spesso si avverte la compattazione dei tessuti nell'area del tendine. La pelle sopra la lesione è iperemica, edematosa.

I muscoli peronei hanno una struttura a due punte, quindi sono chiamati peronei. Partono dalla fibula, corrono lungo la gamba inferiore, si piegano intorno al piede all'esterno, si attaccano alle ossa metatarsali. La loro funzione è quella di flettere e mantenere l'arco del piede. Tenosynovit provoca dolore quando si cammina, tentando movimenti attivi della caviglia. Dietro la caviglia esterna si sente un cuscino allungato, un tendine infiammato. Il cocktail è caratteristico - il paziente alza la gamba in alto, lancia il piede in avanti e si abbassa rapidamente.

Sul piede, tenosinovite colpisce spesso il flessore delle dita. Caratterizzato dal dolore, aggravato dalla pressione sul punto dolente, zoppia quando si cammina. Le lesioni infiammatorie dei tendini della caviglia e del piede sono pericolose perché le lesioni ripetute portano alla comparsa di escrescenze ossee - osteofiti, il piede è deformato e si sviluppa la zoppia. L'attività motoria ridotta, anche per un breve periodo, porta all'atrofia muscolare e alla cronicità del processo.

La causa dello sviluppo della tenosinovite è spesso l'infiammazione dell'articolazione adiacente, l'artrite. La diagnosi differenziale è cruciale per un trattamento efficace. La tabella mostra le caratteristiche principali che consentono di distinguere la tenosinovite dall'artrite.

I segni clinici di entrambe le malattie sono diversi, il che consente una diagnosi efficace senza ricorrere a metodi di esame complessi.

Forme speciali della malattia

Le lesioni infiammatorie dei tendini e delle guaine sinoviali nei pazienti in questo gruppo si sviluppano come risultato di:

  • disordini metabolici;
  • con malattie sistemiche ed endocrine;
  • cambiamenti distrofici in organi e tessuti;
  • patologia genetica.

La tenosinovite nodulare colpisce più spesso le donne di mezza età. Sulle mani, il polso, le articolazioni interfalangee compaiono tumori di dimensioni di 2-5 cm, crescono da guaine sinoviali di tendini. Dal 1852 (la prima descrizione di questa patologia) continuano le discussioni sulla loro origine. Vengono fatte diverse ipotesi, le principali teorie - tumore, contagioso, genetico. Non c'è consenso. È difficile da trattare, dopo la rimozione chirurgica delle formazioni si verificano ricadute.

Tenosynovit de Kervena è stato descritto per la prima volta come malattia professionale delle rondelle. I tendini del lungo estensore e il breve flessore del primo dito della mano passano nella stessa vagina sinoviale. Il loro ispessimento a seguito di microtraumi ricorrenti porta alla limitazione dei movimenti con il pollice. Si sviluppa negli insegnanti di scuola materna con la frequente assunzione di bambini nelle loro braccia, nelle donne nel periodo postpartum a causa del peso dell'assistenza all'infanzia. I pazienti lamentano dolore alla base del primo dito, l'incapacità di eseguire un lavoro familiare.

Una peculiare forma di infiammazione dei tendini e delle guaine sinoviali dell'avambraccio - tenosinovite creptiva. Si sviluppa con ripetizione frequente dello stesso tipo di movimenti della mano. Gonfiore e rossore appaiono sul retro dell'avambraccio. Un sintomo particolare è il crepitio (se metti il ​​palmo della mano sulla zona interessata e chiedi al paziente di muovere le dita, si avverte una sorta di crunch con la palpazione).

Trattamento della malattia

La natura delle misure terapeutiche dipende dalla gravità, dall'ubicazione della lesione, dalla presenza di complicanze e dalle malattie associate. Il trattamento con Tenosynovita è complesso, utilizzando i seguenti metodi:

  • immobilizzazione;
  • terapia farmacologica;
  • fisioterapia;
  • terapia fisica;
  • trattamento chirurgico;
  • mezzi di medicina tradizionale.

L'immobilizzazione, il cui scopo è quello di impartire l'immobilità dell'arto, è un metodo obbligatorio per il trattamento di lesioni, lesioni e malattie dell'apparato muscolo-scheletrico. Tradizionalmente, le medicazioni in gesso sono utilizzate per il trattamento dei tenosinoviti. Svantaggi del metodo:

  • ingombrante, disagio quando si indossa con i vestiti;
  • distrutto dall'acqua;
  • non passare i raggi X;
  • rendere difficile condurre manipolazioni terapeutiche.

Le moderne tecnologie consentono di creare morsetti per immobilizzazione, ortesi e bende in polimero leggero. Gli adattamenti presentano una serie di vantaggi rispetto al gesso, riducono il tempo di trattamento, contribuiscono al pieno ripristino delle funzioni dell'arto. Le farmacie offrono una vasta selezione di ortesi per tutte le articolazioni. Il fermo deve essere selezionato correttamente.

La terapia farmacologica viene effettuata per motivi medici. Per complicazioni purulente, vengono utilizzati antibiotici. Il processo acuto è accompagnato da una terapia anti-infiammatoria. Trattamento sintomatico prescritto in caso di forte dolore, febbre. Se il tendine tenosinovite della testa del bicipite si è sviluppato, il trattamento prevede la limitazione del sollevamento pesi.

Le procedure di fisioterapia sono utilizzate dopo il cedimento degli eventi acuti e nel periodo di riabilitazione:

  1. L'elettroforesi è un metodo in cui le droghe in un campo elettrico vengono trasferite ai tessuti danneggiati.
  2. L'ultrasuono contribuisce all'impatto delle onde acustiche ad alta frequenza, migliora la circolazione sanguigna, accelera la guarigione.
  3. Trattamento termico - le applicazioni di ozocerite (cera di montagna), paraffina hanno un effetto terapeutico pronunciato nel periodo di riabilitazione.
  4. Dei nuovi metodi, viene utilizzata la terapia laser - un effetto su un punto dolente con un fascio ottico focalizzato.

L'esercizio terapeutico è il metodo principale per ripristinare la mobilità articolare perduta dopo un'immobilizzazione prolungata. È importante osservare le seguenti regole:

  • Gli esercizi sono eseguiti secondo lo scopo previsto e sotto la supervisione di un medico, uno specialista in esercizi di fisioterapia;
  • il volume dei movimenti aumenta gradualmente;
  • evitare il dolore;
  • fare esercizi più volte al giorno;
  • se viene diagnosticata la tenosinovite della testa del bicipite lungo, il trattamento con la ginnastica deve essere limitato.

Il trattamento chirurgico è indicato per le complicazioni purulente della tenosinovite. Il chirurgo apre la vagina sinoviale, rimuove il pus, lava la ferita con un antisettico. L'operazione è anche necessaria in presenza di aderenze del tendine con i tessuti circostanti.

Metodi tradizionali di trattamento della tenosinovite:

  • fiori di calendula, mescolati con una pari quantità di crema per neonati, lo strumento viene applicato al punto dolente;
  • infusione di artemisia: infornare acqua bollente su erba secca, lasciare per 24 ore, prendere 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno;
  • comprime dalla bile medica o dell'orso.

Tenosynovit colpisce i tessuti periarticolari di tutte le articolazioni grandi, è accompagnato da una sindrome del dolore pronunciata, la restrizione dell'attività motoria umana, riduce significativamente la qualità della vita. Una diagnosi tempestiva e un trattamento efficace aiutano a ridurre la durata della disabilità dei pazienti, prevenendo l'invalidità.


Articoli Su Depilazione